Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Force aérienne de la République Islamique de Mauritanie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Al-Quwwat al-Jawwiyya Līl-Jumhūriyya al-Islāmiyya al-Mawrītāniyya
Force aérienne de la République Islamique de Mauritanie
Fin Flash of Mauritania.svg
La bandiera di guerra della Repubblica islamica di Mauritania.
Descrizione generale
Attiva 1960 - oggi
Nazione Mauritania Mauritania
Servizio Forze Armate della Mauritania
Tipo aeronautica militare
Dimensione 620 effettivi, 21 aeromobili.
Battaglie/guerre La guerra del Sahara Occidentale
Comandanti
Capo cerimoniale Generale Mohamed Ould Abdel Aziz
Simboli
Coccarda Roundel of Mauritania.svg
Fin flash Fin Flash of Mauritania.svg

[senza fonte]

Voci su forze aeree presenti su Wikipedia

La Al-Quwwat al-Jawwiyya Līl-Jumhūriyya al-Islāmiyya al-Mawrītāniyya, (in arabo: القوات الجوية للجمهورية الإسلامية الموريتانية‎), o anche, in lingua francese, Force aérienne de la République Islamique de Mauritanie, è l'aeronautica militare della Repubblica Islamica di Mauritania e parte integrante, assieme a Esercito e Marina militare, delle Forze Armate della Mauritania.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'indipendenza della Mauritania nel 1960, furono acquistati alcuni aeromobili dalla Francia: il Douglas C-47 e il MH-1521 per l'Aeronautica militare della Mauritania; in seguito vennero sostituiti dai Britten Norman BN-2, questi ultimi vennero utilizzati per il trasporto e la sorveglianza durante la guerra del Sahara Occidentale.

Aeromobili in uso[modifica | modifica wikitesto]

Aeromobile Origine Tipo Versione
(denominazione locale)
In servizio
(2017)[1]
Note Immagine
Aerei da combattimento
Embraer A-29 Super Tucano Brasile Brasile COIN A-29B 2[1] 4 ordinati, 2 consegnati.[1]
Mauritania AF Embraer A-29B Super Tucano 5T-MAW PAS 2013 03.jpg
Aerei per impieghi speciali
Piper PA-31 Navajo Stati Uniti Stati Uniti Aereo da pattugliamento marittimo PA-31T MPA 2[1]
Britten-Norman BN-2 Islander Regno Unito Regno Unito Aereo da pattugliamento marittimo BN-2 MPA 3[1]
Cessna 208 Caravan Stati Uniti Stati Uniti Aereo da pattugliamento marittimo Cessna 208 MPA 2[1]
Aerei da addestramento
Embraer EMB 312 Tucano Brasile Brasile Aereo da addestramento EMB-312 5[1]
Air force of Mauritania.jpg
Alenia Aermacchi SF-260 Italia Italia Aereo da addestramento SF-260 4[1]
Aerei da trasporto
Cessna 441 Stati Uniti Stati Uniti aereo da trasporto leggero Cessna 441 1[1]
Pilatus PC-6 Porter Svizzera Svizzera aereo da trasporto leggero PC-6 1[1]
Harbin Y-12 Cina Cina aereo da trasporto leggero Y-12 11[1] su airliners.net
Basler BT-67 Stati Uniti Stati Uniti Aereo da trasporto BT-67 1[1]
Elicotteri
Harbin Z-9 Haitun Cina Cina elicottero multiruolo Z-9 2[2][1] 2 consegnati.[2]
AgustaWestland AW109 Italia Italia elicottero utility A109 2[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n (EN) World Air Force 2017 (PDF), su Flightglobal.com, p. 12. URL consultato il 22 ottobre 2017.
  2. ^ a b "La Cina sul mercato globale della difesa" - Rivista italiana difesa" N. 9 - 09/2017 pp. 44-53

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]