Nero Wolfe nella camera a gas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nero Wolfe nella camera a gas
Titolo originaleDoor to Death
AutoreRex Stout
1ª ed. originale1949
Generenovella
Sottogeneregiallo
Lingua originale inglese
AmbientazioneContea di Westchester
ProtagonistiNero Wolfe
CoprotagonistiArchie Goodwin
SerieNero Wolfe
Preceduto daCosì parlò Nero Wolfe
Seguito daNella gola del morto

Nero Wolfe nella camera a gas (titolo originale Door to Death), tradotto anche col titolo Entra la morte, è la dodicesima novella gialla di Rex Stout con Nero Wolfe protagonista.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando il balio delle orchidee, Theodore Horstmann, lascia la casa d'arenaria per prendersi cura della madre malata, Nero Wolfe arriva fino a Westchester alla ricerca di un rimpiazzo temporaneo. Ma, prima che possa assumere il talentuoso giardiniere Andrew Krasicki, quest'ultimo viene arrestato per omicidio. Wolfe dovrà scagionarlo dall'accusa per poterlo avere a disposizione, ma dovrà scontrarsi con l'ostilità della polizia locale.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Nero Wolfe: investigatore privato
  • Archie Goodwin: assistente di Nero Wolfe e narratore di tutte le storie
  • Saul Panzer: investigatore privato
  • Joseph G. Pitcairn: milionario
  • Belle Pitcairn: moglie di Joseph
  • Donald Pitcairn, Sybil Pitcairn: figli di Joseph e Belle
  • Dini Lauer: infermiera
  • Andrew Krasicki: giardiniere
  • Gus Treble: aiutante di Andrew
  • Neil Imbrie: maggiordomo
  • Vera Imbrie: moglie di Neil
  • Ben Dykes: capo della polizia della Contea di Westchester
  • Con Noonan: tenente della polizia di Stato
  • Cleveland Archer: procuratore distrettuale della Contea di Westchester

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]