Il segreto della signorina Voss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il segreto della signorina Voss
Titolo originaleMurder is No Joke
AutoreRex Stout
1ª ed. originale1958
Generenovella
Sottogeneregiallo
Lingua originale inglese
AmbientazioneNew York
ProtagonistiNero Wolfe
CoprotagonistiArchie Goodwin
SerieNero Wolfe
Preceduto daIl picnic del quattro luglio
Seguito daAssassinio indiretto

Il segreto della signorina Voss (titolo originale Murder is No Joke) è la trentesima novella gialla di Rex Stout con Nero Wolfe protagonista.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Flora Gallant, sorella di un noto stilista di moda, chiede a Wolfe di accertarsi sul tipo di presa che ha una donna, Bianca Voss, sul passato del fratello. Quando riesce a metterlo in contatto con Wolfe, dall'altro lato del telefono arriva distinto il suono di un omicidio. L'investigatore sospetta che si sia trattato di una messinscena, ma la signorina Voss è stata davvero assassinata nel suo ufficio.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Nero Wolfe: investigatore privato
  • Archie Goodwin: assistente di Nero Wolfe e narratore di tutte le storie
  • Fritz Brenner: cuoco e maggiordomo
  • Alec Gallant: famoso sarto
  • Flora Gallant: sorella di Alec
  • Bianca Voss, Carl Drew, Anita Prince, Emmy Thorne: della sartoria Gallant
  • Sarah Yare: attrice
  • Cramer: ispettore della Squadra Omicidi
  • Purley Stebbins: sergente della Squadra Omicidi

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]