Natale di morte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la raccolta di Rex Stout, vedi Natale di morte (raccolta).
Natale di morte
Titolo originaleChristmas Party
AutoreRex Stout
1ª ed. originale1957
Generenovella
Sottogeneregiallo
Lingua originale inglese
AmbientazioneNew York
ProtagonistiNero Wolfe
CoprotagonistiArchie Goodwin
SerieNero Wolfe
Preceduto daNero Wolfe e il "suo" cadavere
Seguito daSfilata di Pasqua

Natale di morte (titolo originale Christmas Party) è la ventisettesima novella gialla di Rex Stout con Nero Wolfe protagonista.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Archie partecipa ad un party natalizio dopo aver fatto credere a Wolfe, durante uno dei loro abituali litigi, di avere intenzione di sposare Margot, una delle invitate. Il padrone di casa brinda al nuovo anno con un bicchiere di Pernod avvelenato con cianuro e il barman, travestito da Babbo Natale, che ha servito i cocktails scompare subito dopo l'omicidio.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Nero Wolfe: investigatore privato
  • Archie Goodwin: assistente di Nero Wolfe e narratore di tutte le storie
  • Saul Panzer: investigatore privato
  • Kurt Bottweill: arredatore
  • Margot Dickey, Cherry Quon, Alfred Kiernan, Emil Hatch: dipendenti di Kurt
  • Perry Porter Jerome: socia di Kurt
  • Leo Jerome: figlio di Perry
  • Cramer: ispettore della Squadra Omicidi
  • Purley Stebbins: sergente della Squadra Omicidi

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]