Non ti fidare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Non ti fidare
Titolo originaleMurder by the Book
AutoreRex Stout
1ª ed. originale1951
Genereromanzo
Sottogeneregiallo
Lingua originaleinglese
AmbientazioneNew York
ProtagonistiNero Wolfe
CoprotagonistiArchie Goodwin
SerieNero Wolfe
Preceduto daNelle migliori famiglie
Seguito daI quattro cantoni

Non ti fidare (titolo originale Murder by the Book) è il quattordicesimo romanzo giallo di Rex Stout con Nero Wolfe protagonista.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dal momento che la polizia di New York ha archiviato il caso sotto la voce incidenti, un uomo d'affari di Peoria incarica Nero Wolfe di fare luce sulla morte della figlia, redattrice presso una casa editrice, investita da un'auto pirata. Wolfe trova una connessione tra la morte della ragazza e una lista di nomi recentemente mostratagli dall'ispettore Cramer, inerente ad un caso di omicidio. Un terzo omicidio conferma l'ipotesi di Wolfe, ed Archie vola fino in California alla ricerca di un romanzo inedito, scritto da una delle vittime.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Nero Wolfe: investigatore privato
  • Archie Goodwin: suo assistente
  • Fritz Brenner: cuoco e maggiordomo
  • Saul Panzer: investigatore privato
  • Nathan Harris: dipendente dell'Agenzia Investigativa Dolman
  • Joan Wellmann, Leonard Dykes, Rachel Abrams: le tre vlttime del misterioso Baird Archer
  • John R. Wellmann: padre di Joan
  • Peggy Potter Dykes: sorella di Leonard
  • Abrams: madre di Rachel
  • James A. Corrigan, Louis Kustin, Emmett Phelps, Frederick Briggs: titolari di uno studio legale
  • Conroy O'Malley: ex socio dello studio legale
  • Sue Dondero, Blanche Duke, Eleanor Gruber, Nina Pearlman, Helen Troy, Charlotte Adams, Dolly Harriton, Portia Liss, Claire Burkhardt, Mabel Moore: impiegate dello studio
  • Cramer: ispettore della Squadra Omicidi
  • Purley Stebbins: tenente della Squadra Omicidi
  • Rowcliff: sergente della Squadra Omicidi

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]