Orchidee nere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Orchidee nere (romanzo))
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la raccolta di Rex Stout, vedi Orchidee nere (raccolta).
Orchidee nere
Titolo originaleBlack Orchids
AutoreRex Stout
1ª ed. originale1941
Generenovella
Sottogeneregiallo
Lingua originale inglese
AmbientazioneNew York
ProtagonistiNero Wolfe
CoprotagonistiArchie Goodwin
SerieNero Wolfe
Preceduto daFine amara
Seguito daCordialmente invitati a incontrare la morte

Orchidee nere (titolo originale Black Orchids) è la seconda novella gialla di Rex Stout con Nero Wolfe protagonista.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Pur di ottenere l'ibrido creato da Lewis Hewitt, la nota orchidea nera, Nero Wolfe si accinge a risolvere un caso di omicidio che rischia di coinvolgere proprio Hewitt: la ricompensa sarà il fiore tanto desiderato. Il compito non sarà semplice e costringerà Wolfe a tentare un rischioso stratagemma che metterà in pericolo la sua vita, insieme a quelle di Archie, dell'Ispettore Cramer e di tutti i principali indiziati.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Nero Wolfe: investigatore privato
  • Archie Goodwin: assistente di Nero Wolfe e narratore di tutte le storie
  • Fritz Brenner: cuoco e maggiordomo
  • Theodore Horstmann: giardiniere di Nero Wolfe
  • Saul Panzer e Johnny Keems: investigatori privati
  • Lewis Hewitt, Fred Updegraff, W. G. Dill: vivaisti
  • Anne Tracy: segretaria
  • Harry Gould: giardiniere
  • Rose Lasher: una ragazza gelosa
  • Pete Arango: impiegato ai Vivai Updergraff
  • Cramer: ispettore della Squadra Omicidi
  • Purley Stebbins: sergente della Squadra Omicidi

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]