Protagonista

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Protagonisti" rimanda qui. Se stai cercando l'omonimo complesso, vedi Protagonisti (gruppo musicale).

Il protagonista è il personaggio principale di un'opera narrativa, la figura intorno alla quale si sviluppa la trama.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

La parola deriva dall'antica Grecia, dove indicava il primo attore di una compagnia teatrale.[1] In seguito, la qualifica passò dall'attore al personaggio.[1]

Funzione[modifica | modifica wikitesto]

Il protagonista è la figura più importante della trama, spesso reggendone il punto di vista.[1] Talvolta, questo è invece legato al narratore.[2] Al protagonista è contrapposto l'antagonista, altro personaggio centrale nello sviluppo dell'opera.[3]

Altri utilizzi del termine[modifica | modifica wikitesto]

L'espressione viene usata anche nel linguaggio comune, riferendosi alla persona che abbia avuto un ruolo importante in una vicenda oppure in un fatto.[4][5] Un termine derivato, cioè «protagonismo», è spesso invece utilizzato con accezione negativa.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Si dice o non si dice: Protagonista, dizionari.corriere.it. URL consultato il 19 giugno 2016.
  2. ^ Giuseppe Zaccaria, Per studiare la letteratura italiana, Pearson Italia, 2002, p. 208, ISBN 9788842495444.
  3. ^ Carmen Brenes, Tema e trama di un film: leggere e scrivere una sceneggiatura per il cinema e la TV, FrancoAngeli, 2001, p. 166, ISBN 9788846432643.
  4. ^ Claudio Rendina, Romano, mitico bullo in versi d' amore e coltello, in la Repubblica, 5 maggio 2002, p. 11.
  5. ^ Un passo dal cielo 4: Daniele Liotti nuovo protagonista, Fedez guest star, panorama.it, 28 giugno 2016.
  6. ^ Protagonismo, dizionari.repubblica.it.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4125655-4