Champagne per uno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Champagne per uno
Titolo originaleChampagne for One
AutoreRex Stout
1ª ed. originale1958
Genereromanzo
Sottogeneregiallo
Lingua originale inglese
AmbientazioneNew York
ProtagonistiNero Wolfe
CoprotagonistiArchie Goodwin
SerieNero Wolfe
Preceduto daNero Wolfe sotto il torchio
Seguito daNero Wolfe discolpati

Champagne per uno (titolo originale Champagne for One) è il ventunesimo romanzo giallo di Rex Stout con Nero Wolfe protagonista.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Per fare un favore ad un conoscente a letto con l'influenza, Archie Goodwin prende il suo posto ad una cena di beneficenza per ragazze madri. Una delle ospiti, Faith Usher, ha più volte manifestato l'intenzione di uccidersi e porta sempre con sé del cianuro. Perciò quando cade esanime sulla pista da ballo, dopo avere bevuto una coppa di champagne, nessuno ha dubbi sul fatto che si tratti di un suicidio. Nessuno tranne Archie, che ha sempre tenuto d'occhio la ragazza e sa che non può avere in alcun momento versato il veleno nella propria coppa. Malgrado le insistenze della polizia, che preme perché il caso sia archiviato, Archie indaga per trovare le prove che si è trattato di un omicidio.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Nero Wolfe: investigatore privato
  • Archie Goodwin: suo assistente
  • Fritz Brenner: cuoco e maggiordomo
  • Faith Usher, Rose Tuttle, Helen Yarmis, Ethel Varr: ragazze madri
  • Beverly Kent, Edwin Laidlaw, Paul Schuster: giovani della buona società
  • Louise Robilotti: milionaria
  • Cecil Grantham, Celia Grantham: gemelli, figli di Louise
  • Austin "Dinky" Byne: nipote di Loise
  • Hackett: maggiordomo di Louise
  • Cramer: ispettore della Squadra Omicidi

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]