NBA All-Star Weekend 2003

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NBA All-Star Weekend 2003
Dettagli evento
Organizzatore NBA
Periodo dal 7 febbraio 2003
al 9 febbraio 2003
Città Atlanta
Impianto di gioco Philips Arena
All-Star Game
East
135
West
145
Spettatori 20.325
MVP Kevin Garnett
Slam Dunk Contest Jason Richardson
Three-point Shootout Predrag Stojaković
Skills Challenge Jason Kidd
ed. successiva →     ← ed. precedente

L'NBA All-Star Weekend 2003, svoltosi ad Atlanta, vide la vittoria finale della Western Conference sulla Eastern Conference per 145 a 138 dopo due tempi supplementari.

Kevin Garnett, dei Minnesota Timberwolves, fu nominato MVP della partita. Jason Richardson, dei Golden State Warriors, si aggiudicò per il secondo anno consecutivo l'NBA Slam Dunk Contest. Predrag Stojaković, dei Sacramento Kings vinse l'NBA Three-point Shootout per il secondo anno consecutivo.

L'NBA Rookie Challenge venne vinto dai Sophomores (giocatori al 2º anno) sui Rookies (giocatori al 1º anno) per 132 a 112. MVP della partita fu Gilbert Arenas dei Golden State Warriors.

Al sabato venne introdotto un nuovo spettacolo: l'NBA Skills Challenge, una gara di abilità a tempo, che venne vinta da Jason Kidd dei New Jersey Nets.

Per la prima volta nella storia dell'All-Star Game prese parte alla partita un giocatore proveniente dall'area della FIBA Asia: il cinese Yao Ming.

Venerdì[modifica | modifica wikitesto]

NBA Rookie Challenge[modifica | modifica wikitesto]

Rookies[modifica | modifica wikitesto]

Rookies

Giocatore Squadra MIN FG 3FG FT R.OF R.DIF RIM AST PF RUB PER ST PT
Stati Uniti Caron Butler Miami Heat 32 10-18 1-1 2-4 2 2 4 7 4 0 4 3 23
Stati Uniti Carlos Boozer Cleveland Cavaliers 25 5-14 0-0 1-2 1 2 3 2 3 0 2 0 11
Croazia Gordan Giriček Memphis Grizzlies 23 5-7 1-2 2-2 2 2 4 0 0 0 4 0 13
Stati Uniti Drew Gooden Memphis Grizzlies 23 8-15 0-3 0-0 5 3 8 1 0 0 2 0 16
Stati Uniti Jay Williams Chicago Bulls 23 4-11 1-4 0-0 1 4 5 9 3 0 5 2 9
Stati Uniti Amar'e Stoudemire Phoenix Suns 22 7-15 0-0 4-5 5 2 7 1 4 1 2 0 18
Brasile Nenê Denver Nuggets 18 3-6 0-0 0-0 3 1 4 2 4 1 2 1 6
Serbia e Montenegro Marko Jarić Los Angeles Clippers 17 2-6 0-2 0-0 0 3 3 1 1 0 4 0 4
Stati Uniti Dajuan Wagner Cleveland Cavaliers 17 6-11 0-0 0-0 1 1 2 1 1 0 0 1 12
Totale 200 50-103 3-12 9-13 20 20 40 24 20 2 25 7 112
All. Cotton Fitzsimmons

MIN: minuti. FG: tiri dal campo. 3FG: tiri da tre punti. FT: tiri liberi. R.OF: rimbalzi offensivi. R.DIF: rimbalzi difensivi. RIM: rimbalzi. AST: assist. PF: falli personali. RUB: palle rubate. PER: palle perse. ST: stoppate. PT: punti

Sophomores[modifica | modifica wikitesto]

Sophomores

Giocatore Squadra MIN FG 3FG FT R.OF R.DIF RIM AST PF RUB PER ST PT
Russia Andrej Kirilenko Utah Jazz 27 6-10 1-1 0-0 0 5 5 0 2 1 2 1 13
Stati Uniti Troy Murphy Golden State Warriors 25 1-5 0-0 0-0 2 5 7 0 0 0 0 1 2
Stati Uniti Gilbert Arenas Golden State Warriors 24 11-18 6-12 2-2 1 3 4 4 3 1 3 2 30
Stati Uniti Richard Jefferson New Jersey Nets 24 10-14 0-0 1-2 2 1 3 4 3 0 3 0 21
Spagna Pau Gasol Memphis Grizzlies 23 8-11 0-0 1-1 5 6 11 2 2 3 6 3 17
Francia Tony Parker San Antonio Spurs 23 4-7 0-2 0-0 1 2 3 6 3 0 3 1 8
Stati Uniti Jason Richardson Golden State Warriors 20 13-23 4-7 1-1 4 2 6 2 5 0 3 0 31
Stati Uniti Tyson Chandler Chicago Bulls 17 2-2 0-0 0-0 1 5 6 0 0 0 3 0 4
Stati Uniti Jamaal Tinsley Indiana Pacers 17 3-10 0-1 0-0 1 3 4 11 2 0 7 1 6
Totale 200 58-100 11-23 5-6 17 32 49 29 20 5 30 9 132
All. Mike Fratello

MIN: minuti. FG: tiri dal campo. 3FG: tiri da tre punti. FT: tiri liberi. R.OF: rimbalzi offensivi. R.DIF: rimbalzi difensivi. RIM: rimbalzi. AST: assist. PF: falli personali. RUB: palle rubate. PER: palle perse. ST: stoppate. PT: punti

Sabato[modifica | modifica wikitesto]

Slam Dunk Contest[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Primo turno Finale
Stati Uniti Jason Richardson (Golden State) 100 95
Stati Uniti Desmond Mason (Seattle) 90 93
Stati Uniti Amar'e Stoudemire (Phoenix) 79
Stati Uniti Richard Jefferson (New Jersey) 74

Three-point Shootout[modifica | modifica wikitesto]

in grassetto è indicato il vincitore

NBA Skills Challenge[modifica | modifica wikitesto]

in grassetto è indicato il vincitore

All-Star Hoop-It-Up[modifica | modifica wikitesto]

in grassetto è indicato il vincitore

Domenica[modifica | modifica wikitesto]

All-Star Game - Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Western Conference[modifica | modifica wikitesto]

Western Conference

Giocatore Squadra MIN FG 3FG FT R.OF R.DIF RIM AST PF RUB PER ST PT
Stati Uniti Kobe Bryant Los Angeles Lakers 36 8-17 3-5 3-6 2 5 7 6 5 3 5 2 22
Stati Uniti Steve Francis Houston Rockets 32 9-12 2-3 0-0 1 1 2 9 1 0 3 0 20
Stati Uniti Kevin Garnett Minnesota Timberwolves 41 17-24 0-0 3-3 1 8 9 3 3 5 4 1 37
Isole Vergini americane Tim Duncan San Antonio Spurs 40 8-18 0-0 3-3 5 10 15 4 2 1 3 0 19
Cina Yao Ming Houston Rockets 17 1-1 0-0 0-0 0 2 2 0 1 0 0 0 2
Stati Uniti Shaquille O'Neal Los Angeles Lakers 26 8-14 0-0 3-5 3 10 13 1 3 2 3 1 19
Stati Uniti Shawn Marion Phoenix Suns 23 4-9 0-1 0-0 5 2 7 4 1 3 0 1 8
Canada Steve Nash Dallas Mavericks 16 1-3 0-2 0-1 2 3 5 3 1 1 4 0 2
Germania Dirk Nowitzki Dallas Mavericks 16 4-8 1-4 0-0 0 1 1 1 1 0 2 0 9
Stati Uniti Gary Payton Seattle SuperSonics 15 4-6 0-1 0-0 1 0 1 2 3 0 3 0 8
Stati Uniti Stephon Marbury Phoenix Suns 15 1-3 0-2 2-2 0 1 1 6 0 0 2 0 4
Jugoslavia Predrag Stojaković Sacramento Kings 13 2-7 1-4 0-0 0 3 3 1 0 1 1 0 5
Totale 290 67-122 7-22 14-20 20 46 66 40 21 16 30 5 155
All. Rick Adelman Sacramento Kings

MIN: minuti. FG: tiri dal campo. 3FG: tiri da tre punti. FT: tiri liberi. R.OF: rimbalzi offensivi. R.DIF: rimbalzi difensivi. RIM: rimbalzi. AST: assist. PF: falli personali. RUB: palle rubate. PER: palle perse. ST: stoppate. PT: punti

Eastern Conference[modifica | modifica wikitesto]

Eastern Conference

Giocatore Squadra MIN FG 3FG FT R.OF R.DIF RIM AST PF RUB PER ST PT
Stati Uniti Allen Iverson Philadelphia 76ers 41 13-23 1-3 8-9 3 2 5 7 2 5 6 0 35
Stati Uniti Tracy McGrady Orlando Magic 36 10-17 4-7 5-6 1 4 5 2 3 0 1 0 29
Stati Uniti Michael Jordan Washington Wizards 36 9-27 0-2 2-2 2 3 5 2 3 2 2 0 20
Stati Uniti Jermaine O'Neal Indiana Pacers 33 3-10 0-0 4-6 4 6 10 0 2 2 2 4 10
Stati Uniti Ben Wallace Detroit Pistons 24 1-2 0-0 0-2 4 2 6 0 1 2 2 2 2
Stati Uniti Jason Kidd New Jersey Nets 33 4-9 1-4 2-2 1 4 5 10 0 5 2 0 11
Stati Uniti Vince Carter Toronto Raptors 25 4-9 1-1 0-0 1 0 1 2 1 0 1 0 9
Stati Uniti Paul Pierce Boston Celtics 18 4-11 0-5 0-0 0 2 2 3 1 4 2 0 8
Stati Uniti Brad Miller Indiana Pacers 17 2-4 0-0 1-2 3 3 6 3 2 0 2 0 5
Stati Uniti Jamal Mashburn New Orleans Hornets 14 4-7 2-2 0-0 0 4 4 2 0 2 0 0 10
Stati Uniti Antoine Walker Boston Celtics 9 2-4 1-3 1-2 0 1 1 0 0 0 1 0 6
Lituania Žydrūnas Ilgauskas Cleveland Cavaliers 4 0-1 0-0 0-0 0 0 0 1 0 1 0 0 0
Totale 290 56-124 10-27 23-31 19 31 50 31 16 22 22 6 145
All. Isiah Thomas Indiana Pacers

MIN: minuti. FG: tiri dal campo. 3FG: tiri da tre punti. FT: tiri liberi. R.OF: rimbalzi offensivi. R.DIF: rimbalzi difensivi. RIM: rimbalzi. AST: assist. PF: falli personali. RUB: palle rubate. PER: palle perse. ST: stoppate. PT: punti

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro