Martin Elmiger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Martin Elmiger
Elmiger 4JDD2011.JPG
Martin Elmiger alla Quatre Jours de Dunkerque 2011
Nazionalità Svizzera Svizzera
Altezza 181[1] cm
Peso 72[1] kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra BMC
Carriera
Squadre di club
2000 Team Seat
2000 Saeco stagista
2001 Post Swiss Team
2002-2006 Phonak
2007 AG2R Prévoyance
2008-2012 AG2R La Mondiale
2013-2016 IAM Cycling
2017- BMC
Nazionale
2001- Svizzera Svizzera
Statistiche aggiornate al gennaio 2017

Martin Elmiger (Zugo, 23 settembre 1978) è un ciclista su strada svizzero che corre per il BMC Racing Team. Professionista dal 2001, è uno specialista delle corse di un giorno, e ha vinto quattro campionati nazionali in linea[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Passato professionista nel 2001, dal 2007 al 2012 ha militato nell'AG2R La Mondiale. In precedenza ha vestito le divise del Post Swiss Team e della Phonak Hearing Systems, entrambe squadre svizzere. Dal 2013 al 2016 ha gareggiato per il team IAM Cycling, mentre dal 2017 è tra le file della BMC Racing Team[1].

È stato protagonista della prova in linea dei campionati mondiali 2007 a Stoccarda: in quella gara ha chiuso al decimo posto, nel secondo gruppetto a 8" dal vincitore Paolo Bettini. Nel 2009 è stato lontano dalle corse per tre mesi e mezzo a causa di un'operazione all'arteria iliaca.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 2001 (Post Swiss Team, due vittorie)
Campionati svizzeri, Prova in linea
Stausee Rundfahrt
  • 2002 (Phonak, una vittoria)
Circuito de Getxo
  • 2003 (Phonak, una vittoria)
Gran Premio del Canton Argovia
  • 2004 (Phonak, una vittoria)
3ª tappa Tour du Languedoc-Roussillon
  • 2005 (Phonak, due vittorie)
Campionati svizzeri, Prova in linea
1ª tappa Volta a Catalunya
  • 2007 (AG2R Prévoyance, due vittorie)
Classifica generale Tour Down Under
Grand Prix d'Isbergues
  • 2008 (AG2R, una vittoria)
1ª tappa Tour de Picardie
  • 2010 (AG2R La Mondiale, quattro vittorie)
4ª tappa Quatre Jours de Dunkerque (Merville > Cassel)
Classifica generale Quatre Jours de Dunkerque
Campionati svizzeri, Prova in linea
Grand Prix de la Somme
  • 2013 (IAM Cycling, due vittorie)
1ª tappa Tour du Limousin (Rochechouart)
Classifica generale Tour du Limousin
  • 2014 (IAM Cycling, una vittoria)
Campionati svizzeri, Prova in linea

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2016 (IAM Cycling)
Classifica svizzeri Tour de Suisse

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2004: 108º
2007: 74º
2008: 71º
2010: 75º
2014: 75º
2015: 100º
2016: 64º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2003: 31º
2004: 27º
2006: 9º
2007: 14º
2008: 21º
2009: 12º
2013: 118º
2014: ritirato
2016: 43º
2017: 80º
2002: 75º
2003: 52º
2004: 30º
2005: 34º
2006: 33º
2007: 33º
2008: 22º
2009: 9º
2013: 33º
2014: ritirato
2015: 10°
2016: ritirato
2004: 52º
2006: 18º
2007: 24º
2008: 32º
2011: 17º
2013: 41º
2015: 5º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Martin Elmiger, su Bmc-switzerland.com. URL consultato il 22 gennaio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]