Jean-Claude Leclercq

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jean-Claude Leclercq
Karsten Migels 2012.jpg
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1993
Carriera
Squadre di club
1984-1985Skil
1986KAS
1987Toshiba
1988Weinmann
1989-1992Helvetia
1993Jolly Componibili
Nazionale
1985Francia Francia
 

Jean-Claude Leclercq (Abbeville, 22 luglio 1962) è un ex ciclista su strada francese.

Professionista dal 1984 al 1993, fu un ciclista completo, in grado i esprimersi ad alti livelli sia in salita che a cronometro. Si laureò campione francese nel 1985 e vicecampione l'anno successivo; la sua vittoria più importante fu la Freccia Vallone 1987 (in questa dura corsa belga salì anche sul podio sia 1986 nel che nel 1990).

Si è piazzato sul podio di importanti classiche e semi-classiche europee come Liegi-Bastogne-Liegi (1990), Gran Premio di Lugano (1984 e 1985), Parigi-Camembert (1988) e Milano-Torino (1990). Ha inoltre ottenuto significativi piazzamenti in importanti brevi corse a tappe come Critérium du Dauphiné Libéré (quinto nel 1986), Tour de Suisse (nono nel 1986), Tour de Romandie (secondo nel 1987, decimo nel 1993), Critérium International (terzo nel 1990), Tirreno-Adriatico (quarto nel 1990), Tour Méditerranéen (settimo nel 1991).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 1984 (Skil, una vittoria)
3ª tappa Tour du Limousin (Saint-Yrieix-la-Perche > Uzerche)
  • 1985 (Skil, cinque vittorie)
Campionati francesi, Prova in linea
Visp-Grächen (Corsa in salita)
2ª prova Grabs-Voralp (Cronoscalata)
3ª tappa Grand Prix de Ciclismo de Torres Vedras (Torres Vedras > Torre Vedras)
2ª tappa, 1ª semitappa Etoile des Espoirs (Lanvollon > Lannion)
  • 1986 (Kas, cinque vittorie)
Visp-Grächen (Corsa in salita)
1ª prova Grabs-Voralp (Corsa in salita)
2ª prova Grabs-Voralp (Cronoscalata)
Classifica generale Grabs-Voralp
5ª tappa Tour de Suisse (Innertkirchen > Innertkirchen, cronometro)
  • 1987 (Toshiba, una vittoria)
Freccia Vallone
  • 1988 (Weinmann, una vittoria)
5ª tappa Tour de Suisse (Sierre > Leukerbad, cronometro)
  • 1989 (Helvetia, una vittoria)
Tour du Canton de Genève
  • 1990 (Helvetia, due vittorie)
3ª tappa Tirreno-Adriatico (Amalfi > Ravello)
6ª tappa Tirreno-Adriatico (Porto Recanati > Monte Urano)
  • 1991 (Helvetia, quattro vittorie)
Chur-Arosa (Corsa in salita)
Prologo Tour de Suisse (San Gallo, cronometro)
1ª tappa Tour de Romandie (Chiasso > Chiasso)
1ª tappa Critérium International (Bollène > Pertuis)
  • 1992 (Helvetia, una vittoria)
4ª tappa Critérium du Dauphiné Libére (Tain-l'Hermitage > Aix-les-Bains)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1985 (Skil, una vittoria)
Zurigo-Höngg (Criterium)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1993: ritirato (14ª tappa)
1986: 56º
1987: 50º
1988: 58º
1989: 32º
1990: 132º
1992: ritirato (11ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1988: 39º
1991: 120º
1992: 16º
1993: 124º
1987: 10º
1990: 2º
1991: 43º
1992: 35º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Giavera del Montello 1985 - In linea: ritirato

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]