Campionati del mondo di ciclismo su strada 2016 - Gara in linea maschile Elite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Qatar Gara in linea maschile Elite 2016
Edizione89ª
Data16 ottobre
PartenzaDoha
ArrivoDoha
Percorso257,5 km
Tempo5h40'43"
Media45,346 km/h
Ordine d'arrivo
PrimoSlovacchia Peter Sagan
SecondoGran Bretagna Mark Cavendish
TerzoBelgio Tom Boonen
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Richmond 2015Bergen 2017

L'ottantanovesima edizione della Gara in linea maschile Elite dei campionati del mondo di ciclismo su strada 2016 si svolse il 16 ottobre 2016 con partenza ed arrivo a Doha in Qatar, su un percorso suddiviso in un tratto iniziale in linea di 151 km, seguito da un circuito di 15,2 km da ripetere 7 volte per un totale di 257,5 km.[1] La vittoria fu appannaggio dello slovacco Peter Sagan, campione in carica che, con il tempo di 5h40'43", riuscì ad imporsi in una volata a ranghi ristretti davanti al britannico Mark Cavendish e al belga Tom Boonen.

Sul traguardo di Doha 53 ciclisti, su 199 partenti, portarono a termine la competizione.

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti ai Campionati del mondo di ciclismo su strada 2016 - Gara in linea maschile Elite.
N. Cod. Squadra
1-3 SVK Slovacchia Slovacchia
4-12 ESP Spagna Spagna
13-19 COL Colombia Colombia
20-28 GBR Gran Bretagna Gran Bretagna
29-37 FRA Francia Francia
38-46 BEL Belgio Belgio
47-55 AUS Australia Australia
56-64 ITA Italia Italia
65-73 NLD Paesi Bassi Paesi Bassi
74-81 CHE Svizzera Svizzera
82-90 NOR Norvegia Norvegia
91-96 DEU Germania Germania
97-102 RUS Russia Russia
103-105 IRL Irlanda Irlanda
106-111 USA Stati Uniti Stati Uniti
112-117 DNK Danimarca Danimarca
118-123 CZE Rep. Ceca Repubblica Ceca
124-129 UKR Ucraina Ucraina
130-135 POL Polonia Polonia
136-138 PRT Portogallo Portogallo
139-141 SVN Slovenia Slovenia
142-147 ERI Eritrea Eritrea
148-150 KAZ Kazakistan Kazakistan
151-153 EST Estonia Estonia
N. Cod. Squadra
154-155 AUT Austria Austria
156-158 MAR Marocco Marocco
159-160 NZL Nuova Zelanda Nuova Zelanda
161-163 DZA Algeria Algeria
164-169 CAN Canada Canada
170-172 LTU Lituania Lituania
173-175 BLR Bielorussia Bielorussia
176-178 ZAF Sudafrica Sudafrica
179-181 ARG Argentina Argentina
182-183 LUX Lussemburgo Lussemburgo
184-185 JPN Giappone Giappone
186-187 LVA Lettonia Lettonia
188 HKG Hong Kong Hong Kong
189 AZE Azerbaigian Azerbaigian
190 RWA Ruanda Ruanda
191 ROU Romania Romania
192 MEX Messico Messico
193 GRC Grecia Grecia
194 TUN Tunisia Tunisia
195 ETH Etiopia Etiopia
196 URY Uruguay Uruguay
197 SWE Svezia Svezia
198 MNG Mongolia Mongolia
199 FIN Finlandia Finlandia

Ordine d'arrivo (Top 10)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Slovacchia Peter Sagan Slovacchia 5h40'43"
2 Gran Bretagna Mark Cavendish G. Bretagna s.t.
3 Belgio Tom Boonen Belgio s.t.
4 Australia Michael Matthews Australia s.t.
5 Italia Giacomo Nizzolo Italia s.t.
6 Norvegia E. Boasson Hagen Norvegia s.t.
7 Norvegia Alexander Kristoff Norvegia s.t.
8 Francia William Bonnet Francia s.t.
9 Paesi Bassi Niki Terpstra Paesi Bassi s.t.
10 Belgio Greg Van Avermaet Belgio s.t.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Doha 2016-Men Elite Road Race, su dohacycling2016.com. URL consultato il 14 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 12 ottobre 2016).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo