Leonardo Lourenço Bastos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Léo
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 169 cm
Peso 63 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2014
Carriera
Squadre di club1
1996 Americano 32 (5)
1997-1998 União São João 40 (1)
1999-2000 Palmeiras 0 (0)
2000-2005 Santos 156 (10)
2005-2008 Benfica 82 (1)
2009-2014 Santos 95 (3)
Nazionale
2001-2005 Brasile Brasile 7 (0)
Palmarès
Transparent.png Confederations Cup
Oro Germania 2005
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Leonardo Lourenço Bastos, noto semplicemente come Léo (Rio de Janeiro, 6 luglio 1975), è un ex calciatore brasiliano, di ruolo difensore.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca solitamente in difesa sulla fascia sinistra.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò da professionista nel 1996 con l'Americano, squadra di Rio. L'anno successivo si trasferì alla squadra paulista dell'União São João. Due stagioni dopo venne ceduto al Palmeiras: in sei mesi, però, l'allenatore Luiz Felipe Scolari non lo fece mai scendere in campo.

Il Santos mise gli occhi su di lui: nel luglio 2000 Léo divenne così parte della squadra santista, guadagnandosi tra l'altro la prima convocazioni nella Nazionale brasiliana (contro il Camerun) e prendendo parte alla Confederations Cup 2001. Nel 2002 il Santos, che poteva vantare in rosa campioni come Robinho, Diego, Elano e Renato, conquistò il Campionato brasiliano. L'anno dopo la squadra raggiunse la finale di Coppa Libertadores, mentre nel 2004 ci fu di nuovo la vittoria nel campionato nazionale.

All'inizio del 2005 Léo partì alla volta dell'Europa, firmando un contratto di tre anni per giocare nel Benfica. Nello stesso anno vinse con la Seleção la Confederations Cup 2005. Nella stagione 2005-2006, anche grazie al suo supporto in difesa, il Benfica raggiunse i quarti di finale di Champions League. Durante il campionato 2006-2007, i tifosi del Benfica lo nominarono come miglior calciatore della squadra.

Lasciò il Benfica il 14 gennaio 2009 e tornò in Brasile, per giocare nel Santos.[1]

Nel 2014 si è ritirato dal calcio giocato.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Santos: 2002, 2004
Santos: 2010

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

Santos: 2010, 2011, 2012

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Santos: 2011
Santos: 2012

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2005

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2001, 2003, 2004

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Leo comemora volta à Vila: 'É um privilégio voltar à casa onde despontei, GloboEsporte.com. URL consultato il 21 marzo 2009.
  2. ^ (PT) Léo, Terceiro Tempo. URL consultato il 23 gennaio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]