Jean Beausejour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jean Beausejour
Jean Beausejour cropped.jpg
Beausejour al Birmingham City nel 2010.
Nome Jean André Emanuel Beausejour Coliqueo
Nazionalità Cile Cile
Altezza 178 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Univ. de Chile
Carriera
Squadre di club1
2002 Univ. Católica 1 (0)
2003 Univ. de Concepción 30 (3)
2004 Univ. Católica 15 (3)
2004-2005 Servette 11 (1)
2005 Grêmio 55 (7)
2005-2006 Gent 0 (0)
2007 Cobreloa 19 (0)
2008 O'Higgins 34 (13)
2008-2010 América 45 (3)
2010-2012 Birmingham City 39 (3)
2012-2014 Wigan 85 (3)
2014-2016 Colo-Colo 41 (6)
2016- Univ. de Chile ? (?)
Nazionale
2004- Cile Cile 93 (6)
Palmarès
Coppa America calcio.svg Copa América
Oro Cile 2015
Oro USA 2016
Transparent.png Confederations Cup
Argento Russia 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 luglio 2017

Jean André Emanuel Beausejour Coliqueo, noto solo come Jean Beausejour (Santiago, 1º giugno 1984), è un calciatore cileno, centrocampista dell'Universidad de Chile e della Nazionale cilena.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Santiago da padre haitiano di etnia afrocaraibica e da madre mapuche, inizia la sua carriera calcistica nell'Universidad Catolica nel 2001 e da allora ha giocato per molti club.

Nel 2004 firma un contratto con il Servette e rimane in Svizzera per un anno prima di unirsi al Grêmio nel 2005 e poi al Gent nel 2006. Nel 2007 ritorna in Cile e gioca un anno con il Cobreloa e poi per l'O'Higgins nel 2008.

Il 1º dicembre 2008 firma un contratto di tre anni e mezzo per il Club América. Dopo avervi giocato per due anni, nell'estate del 2010 passa al club inglese del Birmingham City. Esordisce in Premier League il 18 settembre 2010 nel match perso 3-1 con il West Bromwich Albion, subentrando all'83' minuto di gioco ad Aliaksandr Hleb. Ha realizzato la sua prima rete in maglia bluenoses contro lo Sheffield Wednesday nella partita del quinto round di FA Cup vinta per 3-0. Il 27 febbraio 2011 ha vinto la League Cup, grazie alla vittoria in finale della sua squadra sull'Arsenal a Wembley per 2-1; Beausejour ha giocato da subentrato, sostituendo, al 50' minuto, Craig Gardner. Questa vittoria ha permesso al Birmingham City di giocare l'Europa League nonostante la retrocessione patita a fine stagione.

Il 3 novembre 2011 ha realizzato la sua prima rete in carriera nelle competizioni europee, contro il Club Bruges nella partita interna della fase a gironi pareggiata per 2-2.

Il 25 gennaio 2012 viene ceduto al Wigan Athletic.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dal suo ingresso nell'O'Higgins Beausejour ha impressionato l'allenatore della Nazionale del Cile Marcelo Bielsa ed è stato convocato per la Nazionale tre volte.

Figura tra i 23 convocati del Cile per il Mondiale 2010 in Sudafrica. Sigla il suo primo gol in Nazionale nella vittoria contro l'Honduras nella prima partita del Mondiale.

Viene convocato per la Copa América Centenario negli Stati Uniti.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Birmingham City: 2010-2011
Wigan: 2012-2013

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cile 2015, USA 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) NÓMINA DE LA SELECCIÓN CHILENA PARA LA COPA AMÉRICA CENTENARIO 2016, su anfp.cl, 16 maggio 2016. URL consultato il 17 maggio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]