José Fuenzalida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José Fuenzalida
José Fuenzalida (cropped).jpg
Nome José Pedro Fuenzalida Gana
Nazionalità Cile Cile
Altezza 171 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Univ. Católica
Carriera
Giovanili
1996-2003 Univ. Católica
Squadre di club1
2004-2007 Univ. Católica 97 (9)
2008 Colo-Colo 7 (1)
2008-2009 O'Higgins 48 (13)
2010-2014 Colo-Colo 124 (24)
2014-2015 Boca Juniors 25 (0)
2016- Univ. Católica 8 (3)
Nazionale
2008- Cile Cile 32 (3)
Palmarès
Coppa America calcio.svg Copa América
Oro Cile 2015
Oro USA 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 giugno 2016

José Pedro Fuenzalida (Santiago del Cile, 22 febbraio 1985) è un calciatore cileno, centrocampista dell'Universidad Católica e della Nazionale cilena.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la sua Nazionale Cilena, dopo aver partecipato con l'Under-20 al Campionato sudamericano di calcio Under-20 2005 e al Campionato mondiale di calcio Under-20 2005, viene convocato per il Campionato mondiale di calcio 2014.

Partecipa anche alla Copa América 2015 in Cile, che è stata vinta dalla sua nazionale, pur non essendo mai sceso in campo.

Viene convocato per la Copa América Centenario negli Stati Uniti.[1] Segna il suo primo gol in questa competizione nella prima partita del girone contro l'Argentina persa 2 a 1. Il 22 giugno 2016 invece segna il secondo gol del 2-0 in semifinale contro la Colombia. Gioca da titolare la finale contro l'Argentina. Nel torneo ha giocato tutte e 6 le partite, di cui le ultime 4 da titolare.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Boca Juniors: 2015

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cile 2015, USA 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) NÓMINA DE LA SELECCIÓN CHILENA PARA LA COPA AMÉRICA CENTENARIO 2016, su anfp.cl, 16 maggio 2016. URL consultato il 17 maggio 2016.
  2. ^ Corriere dello Sport - Livescore Calcio - Il Tabellino, su www.corrieredellosport.it. URL consultato il 27 giugno 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]