Finale della Coppa delle Coppe 1971-1972

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Coppa delle Coppe 1971-1972.

Finale della Coppa delle Coppe 1971-1972
Camp Nou 20 aprile 2013.JPG
Il Nou Camp di Barcellona, teatro della finale
Dettagli evento
Competizione Coppa delle Coppe 1971-1972
Data 24 maggio 1972
Città Barcellona
Impianto di gioco Camp Nou
Spettatori 24 701
Risultato
Rangers
3
Dinamo Mosca
2
Arbitro Spagna José María Ortiz de Mendíbil
ed. successiva →     ← ed. precedente

La finale della 12ª edizione della Coppa delle Coppe UEFA è stata disputata il 24 maggio 1972 al Camp Nou di Barcellona tra Rangers e Dinamo Mosca. All'incontro hanno assistito circa 25 000 spettatori. La partita, arbitrata dallo spagnolo José María Ortiz de Mendíbil, ha visto la vittoria per 3-2 del club scozzese.

Il cammino verso la finale[modifica | modifica wikitesto]

I Rangers di Willie Waddell esordirono contro i francesi del Rennes battendoli col risultato complessivo di 2-1. Agli ottavi di finale i portoghesi dello Sporting Lisbona persero 3-2 a Glasgow, ma vinsero col medesimo risultato a Lisbona. Durante i tempi supplementari fu segnato un gol per parte, ma l'arbitro olandese Laurens van Raavens, aveva erroneamente ordinato l'esecuzione dei rigori (vinti peraltro dallo Sporting), dimenticando la regola dei gol fuori casa appena introdotta. Solo dopo la fine della partita i Rangers fecero appello al risultato e furono giustamente promossi al turno successivo.[1] Ai quarti i Gers affrontarono gli italiani del Torino, pareggiando 1-1 all'andata e vincendo 1-0 al ritorno. In semifinale i tedeschi occidentali del Bayern Monaco furono battuti nel retour match 2-0, dopo che l'andata all'Olympiastadion si conlcuse sull'1-1.

La Dinamo Mosca di Konstantin Beskov iniziò il cammino europeo contro i greci dell'Olympiakos vincendo in trasferta 2-0 e perdendo 2-1 a Mosca. Agli ottavi i turchi dell'Eskişehirspor furono sconfitti sia all'andata che al ritorno col risultato di 1-0. Ai quarti di finale i Belo-golubye affrontarono gli jugoslavi della Stella Rossa, vincendo in trasferta 2-1 e pareggiando 1-1 in Russia.

La "distinta" originale di Willie Waddell

In semifinale i tedeschi orientali della Dinamo Berlino, si giocarono l'accesso alla finalissima fino all'ultimo. Entrambe le gare terminarono col risultato di 1-1 e furono necessari i tiri di rigore per stabilire il vincitore: la Dinamo Mosca ebbe la meglio per 4-1.

La partita[modifica | modifica wikitesto]

A Barcellona va in scena la finale tra i Rangers, già finalisti nel 1967, e la Dinamo Mosca, guidata dal "Ragno Nero" Lev Jašin. I protestanti di Glasgow si dimostrano nettamente più forti e chiudono virtualmente i conti già nel primo tempo portandosi avanti di tre reti: Colin Stein apre le marcature, imbeccato dall'ottimo Smith, e la doppietta di Willie Johnston chiude i conti. Nella ripresa il neo entrato Vladimir Ėštrekov accorcia le distanze e Aleksandr Machovikov porta i sovietici sul 2-3. Il risultato però non cambia e i Rangers portano a casa il loro primo (e unico) trofeo europeo. Tuttavia, a causa dei vandalismi compiuti dagli hooligan fuori e dentro lo stadio, la squadra viene squalificata dalle competizioni europee e non può difendere il titolo l'anno seguente.

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona
24 maggio 1972, ore 20:30
Rangers3 – 2
referto
Dinamo MoscaCamp Nou (24 701 spett.)
Arbitro: Spagna Ortiz de Mendíbil

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Rangers
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Dinamo Mosca
P 1 Scozia Peter McCloy
D 2 Scozia Sandy Jardine
D 3 Scozia Willie Mathieson
D 4 Scozia John Greig Captain
D 5 Scozia Derek Johnstone
C 6 Scozia Dave Smith
C 7 Scozia Tommy McLean
C 8 Scozia Alfie Conn
A 9 Scozia Colin Stein
C 10 Scozia Alex MacDonald
A 11 Scozia Willie Johnston



Allenatore:
Scozia William Waddell
P 1 URSS Volodymyr Pil'huj
D 2 URSS Vladimir Basalaev
D 3 URSS József Szabó
D 4 URSS Valerij Žikov Captain
D 5 URSS Vladimir Dolbonosov Uscita al 69’ 69’
C 6 URSS Evgenij Žukov
C 7 URSS Oleg Dolmatov
C 8 URSS Aleksandr Machovikov
C 9 URSS Anatolij Bajdačnyj
A 10 URSS Andrej Žakubik Uscita al 56’ 56’
A 11 URSS Gennadij Evrjužichin
Sostituzioni:
C 12 URSS Vladimir Ėštrekov Ingresso al 56’ 56’
A 13 URSS Michail Gerškovič Ingresso al 69’ 69’
Allenatore:
URSS Konstantin Beskov

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rangers triumph in Europe 1972, bbc.co.uk. URL consultato il 16 dicembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]