Finale della Coppa delle Coppe 1978-1979

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Coppa delle Coppe 1978-1979.

Finale della Coppa delle Coppe 1978-1979
Dettagli evento
Competizione Coppa delle Coppe 1978-1979
Data 16 maggio 1979
Città Basilea
Impianto di gioco St. Jakob Stadium
Spettatori 58 000
Risultato
Barcellona
4
Fortuna Düsseldorf
3
dopo tempi supplementari
Arbitro Ungheria Károly Palotai
ed. successiva →     ← ed. precedente

La finale della 19ª edizione della Coppa delle Coppe UEFA è stata disputata il 16 maggio 1979 al St. Jakob Stadium di Basilea tra Barcellona e Fortuna Düsseldorf. All'incontro hanno assistito circa 58 000 spettatori. La partita, arbitrata dall'ungherese Károly Palotai, ha visto la vittoria per 4-3, ai tempi supplementari, del club spagnolo.

Il cammino verso la finale[modifica | modifica wikitesto]

Il Barcellona di Joaquim Rifé (subentrato a Lucien Muller) esordì contro i sovietici dello Šachtar Donec'k battendoli col risultato complessivo di 4-1. Agli ottavi di finale i belgi dell'Anderlecht vinsero a Bruxelles 3-0 e persero a Barcellona col medesimo risultato; ai tiri di rigore ebbero la meglio i catalani. Ai quarti i Blaugrana affrontarono gli inglesi dell'Ipswich Town, passando il turno solo grazie alla regola dei gol fuori casa in virtù della sconfitta esterna per 2-1 e della vittoria casalinga per 1-0. In semifinale un'altra squadra belga, il Beveren, si arrese agli spagnoli perdendo sia all'andata che al ritorno 1-0.

Il Fortuna Düsseldorf di Hans-Dieter Tippenhauer iniziò il cammino europeo contro i rumeni della FCU Craiova battendoli col risultato complessivo di 5-4. Agli ottavi gli scozzesi dell'Aberdeen furono sconfitti col risultato totale di 3-2 (vittoria 3-0 in Germania Ovest e sconfitta 0-2 in Scozia). Ai quarti di finale i Flingeraner affrontarono gli svizzeri del Servette, passando il turno solo grazie alla regola dei gol fuori casa in virtù del pari esterno per 1-1 e di quello casalingo a reti inviolate. In semifinale i cecoslovacchi del Baník Ostrava persero all'andata 3-1 e vinsero, inutilmente, 2-1 il retour-match.

La partita[modifica | modifica wikitesto]

A Basilea va in scena la finale tra il Barcellona, capace di eliminare i campioni in carica dell'Anderlecht, e il Fortuna Düsseldorf, alla prima finale europea. I tedeschi occidentali partono sfavoriti e al quinto minuto sono già sotto di una rete. Passano solo tre minuti e Thomas Allofs pareggia, facendo capire che la squadra non è lì da spettatrice. Alla mezz'ora il talentuoso Juan Manuel Asensi riporta il Barça in vantaggio, ma sul finire del primo tempo giunge il 2-2 di Wolfgang Seel. Non ci sono altri gol nella ripresa e la partita si protrae ai supplementari. A due minuti dal termine della prima frazione Carles Rexach fa esplodere i tifosi azulgrana e la rete di Hans Krankl sembra chiudere la contesa. Dopo cinque minuti, invece, ancora Seel accorcia le distanze e fino all'ultimo minuto il Fortuna prova a guastare la festa del Barcellona,[1] che però porta a casa la prima Coppa delle Coppe.

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Basilea
16 maggio 1979, ore 19:15
Barcellona4 – 3
(d.t.s.)
referto
Fortuna DüsseldorfSt. Jakob Stadium (58 000 spett.)
Arbitro: Ungheria Károly Palotai

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni

Barcellona
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Fortuna Düsseldorf
Barcellona:
P 1 Spagna Pedro Artola
D 2 Argentina Rafael Zuviría
D 3 Spagna Migueli
D 4 Spagna Quique Costas Uscita al 66’ 66’
D 5 Spagna José Albaladejo Ammonizione al 10’ 10’ Uscita al 57’ 57’
C 8 Spagna Tente Sánchez
C 6 Paesi Bassi Johan Neeskens Ammonizione al 60’ 60’
C 10 Spagna Juan Manuel Asensi Captain
A 7 Spagna Carles Rexach
A 9 Austria Hans Krankl
A 11 Spagna Francisco Carrasco
Sostituzioni:
D 12 Spagna Jesús de la Cruz Ingresso al 57’ 57’
C 14 Spagna Francisco Martínez Ingresso al 66’ 66’
Allenatore:
Spagna Joaquim Rifé
Barcelona vs Fortuna Düsseldorf 1979-05-16.svg
Fortuna Düsseldorf:
P 1 Germania Jörg Daniel
D 5 Germania Heiner Baltes
D 3 Germania Gerd Zewe Captain
D 4 Germania Gerd Zimmermann Ammonizione al 47’ 47’ Uscita al 81’ 81’
D 2 Germania Dieter Brei Uscita al 25’ 25’
C 6 Germania Egon Köhnen
C 7 Germania Hubert Schmitz
C 9 Germania Rudi Bommer
A 8 Germania Thomas Allofs
A 10 Germania Klaus Allofs
A 11 Germania Wolfgang Seel
Sostituzioni:
C 13 Germania Josef Weikl Ingresso al 25’ 25’
A 12 Danimarca Fleming Lund Ingresso al 81’ 81’
Allenatore:
Germania Hans-Dieter Tippenhauer

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Martri Ferreras, El Fortuna de Dusseldorf fue peligroso hasta el ultimo segundo (PDF), mundodeportivo.com, 17 maggio 1979. URL consultato l'8 gennaio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio