Figura araldica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Figure è un termine utilizzato in araldica per designare tutti quei mobili che rappresentano, in forma descrittiva o anche solo simbolica e convenzionale, oggetti o esseri viventi facenti parte sia del mondo reale (figure naturali), sia quelli derivanti dall'ingegno e dal lavoro dell'uomo (figure artificiali) sia, infine, quelli derivanti dall'immaginazione o da credenze filosofiche o religiose (figure chimeriche).

Ne sono dunque escluse tutte le forme geometriche che si fanno, di norma, rientrare sotto la denominazione di pezze araldiche.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonio Manno (a cura di), Vocabolario araldico ufficiale, Roma, Civelli, 1907.
  • Michel Pastoureau, Figure dell'araldica. Dai campi di battaglia del XII secolo ai simboli della società contemporanea, in Fuori collana, traduzione di Guido Calza, Ponte alle Grazie, 2018, ISBN 8868335247.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica