Abete (araldica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

In araldica l'abete è assunto come simbolo di animo nobile ed elevato, di pensiero retto, di alte aspirazioni o di coraggio.

Essendo l'abete robusto ma con radici ridotte, è stato impiegato come impresa da coloro che giunsero ad una posizione elevata pur avendo una origine modesta, come sostiene il Capaccio nel suo trattato sulle imprese. L'abete è stato spesso assunto nello stemma dall'ambasciatore che non si era lasciato corrompere dal campo nemico.[1]

L'abete è molto utilizzato anche nell'araldica civica sia italiana che svizzera.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Goffredo di Crollalanza, Enciclopedia araldico cavalleresca, Pisa, 1887, p. 19.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Araldica Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica