Gelso (araldica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

In araldica il gelso, o moro, è simbolo di prudenza a causa della sua caratteristica di crescere tardi.

Secondo il Ginanni[1] il gelso verde in campo d'argento rappresenta pensieri prudenti e virtuosi nella ricerca della felicità.[2]

Il gelso è talora utilizzato anche nell'araldica civica italiana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il conte Marc'Antonio Ginanni (1690–1770), fu un araldista, autore dell'Arte del blasone dichiarata per alfabeto (1756), considerato il miglior trattato italiano di araldica anteriore al XIX secolo.
  2. ^ Ginanni, p. 113.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Araldica Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica