Fabio Frizzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fabio Frizzi nel 2011

Fabio Frizzi (Bologna, 2 luglio 1951) è un compositore e autore di colonne sonore italiano.

Fratello del noto presentatore televisivo Fabrizio Frizzi (1958-2018), è uno dei collaboratori storici del regista Lucio Fulci.[1] Per lui ha composto infatti le colonne sonore di film divenuti cult quali Zombi 2, Paura nella città dei morti viventi e ...E tu vivrai nel terrore! L'aldilà.

Nel 2003 Quentin Tarantino ha inserito nella colonna sonora del suo Kill Bill: Volume 1 un brano scritto da Frizzi presente in Sette note in nero, diretto da Fulci nel 1977.

In veste di attore, Frizzi ha interpretato due film: Lacrime d'amore e Amore Formula 2, entrambi nel 1970.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fabio Frizzi iniziò a prendere lezioni di chitarra a 14 anni, quindi fondò un gruppo rock.

Nel 1975 arrivò il grande successo, grazie alla colonna sonora di Fantozzi. Nel 1976 compose insieme a Franco Bixio e Vince Tempera le musiche de Il secondo tragico Fantozzi. Con i suddetti compose, tra l'altro, le colonne sonore di Febbre da cavallo, per la regia di Steno, e I quattro dell'apocalisse, per la regia di Lucio Fulci.

Nel 1979 curò la colonna sonora dell'horror di Lucio Fulci Zombi 2.

Nel 2002, Frizzi tornò a collaborare con Bixio e Tempera in occasione della colonna sonora di Febbre da cavallo - La mandrakata, sequel di Febbre da cavallo diretto dal figlio di Steno, Carlo Vanzina.

F2F - "Frizzi To Fulci"[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una lunga fase di preparazione e riarrangiamento, nel 2012 Frizzi mette in scena il progetto musicale "F2F - Frizzi To Fulci", una "orchestra rock" formata da 8 elementi diretta dal maestro in cui vengono riproposte le colonne sonore che il maestro realizzò per i film horror diretti dal regista Lucio Fulci[2]. Lo spettacolo propone le suite riarrangiate ed eseguite dal vivo durante la proiezione degli spezzoni dei più importanti film del celebre regista tra cui Zombi 2, Luca Il Contrabbandiere, L'Aldilà, Sette Note In Nero, Paura Nella Città Dei Morti Viventi ed altre ancora. La band riceve consensi in Italia (con la partecipazione per due anni di seguito, nel 2013 e 2014, all'Italian Horror Fest[3]) e all'estero, registrando tutto esaurito agli spettacoli di Londra del 2013 alla Union Chapel e del 2014 al Barbican Theather e al Supermassive Festival di Helsinki sempre nello stesso anno.

Nel'ottobre 2015 la band si sposta nel Nord America facendo tappa ad Austin, Los Angeles nello storico Grauman's Egyptian Theatre nei pressi di Hollywood, San Francisco, Toronto e Philadelphia, poi nel novembre ad Aberystwith in Galles. La formazione vede il maestro Fabio Frizzi alle chitarre, ai synth e alla direzione, Roberto Fasciani al basso, Alessandro Errichetti e Riccardo Rocchi alle chitarre, Enrico Scopa e Alessio Contorni alle tastiere, Federico Tacchia alla batteria e alle percussioni e Giulietta Zanardi alla voce.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Compositore[modifica | modifica wikitesto]

Colonne sonore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN217507 · ISNI (EN0000 0000 5951 5229 · SBN IT\ICCU\UBOV\482790 · LCCN (ENn95118538 · BNF (FRcb140992082 (data)