Claudio Gregori (comico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Claudio "Greg" Gregori)
Greg
Greg nel 2013, coi Blues Willies, al Summer Jamboree di Senigallia.
Greg nel 2013, coi Blues Willies, al Summer Jamboree di Senigallia.
Nazionalità Italia Italia
Genere Rock demenziale
Periodo di attività  ? – in attività
Strumento Chitarra
Gruppo attuale Latte & i Suoi Derivati
Blues Willies
Gruppi e artisti correlati Lillo, Attilio Di Giovanni, Max Paiella, Alex Braga

Claudio Gregori in arte Greg (Roma, 17 novembre 1963) è un attore, conduttore radiofonico, conduttore televisivo, comico, musicista, cantante, fumettista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fa parte del duo Lillo & Greg con il quale ha dato vita al gruppo musicale rock demenziale Latte & i Suoi Derivati. Ha lavorato per Le Iene, programma di Italia 1.

Dal 2003 conduce insieme a Lillo e ad Alex Braga la trasmissione radiofonica di Rai Radio 2 610.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1979 forma la sua prima band di blues i Jumpin Blues Boys, mentre nel 1982 forma i Jolly Rockers, formazione rock and roll con la quale si esibisce fino al 1999. Nello stesso anno dà vita ai Blues Willies con cui pubblica nel 2004 l'album Blues Willies e nel 2006 Suonare stella. Nel 1992 insieme al suo storico compagno Lillo forma il gruppo rock demenziale Latte & i Suoi Derivati. Negli anni ha fondato e condiviso numerose band, sempre immerse nell'atmosfera degli anni 50: Johnny Naso & the Vixinex, Le Tonsille Volanti, il Duo Italia, i Ghepardi Blu, i Jazzophone, i Swing de Luxe, il Greg's Club, i Reeferbilly e il Jazz Set. Dal 2013 ha rimesso in piedi i Jolly Rockers, seppur con rinnovata formazione e due altre band: i Jokers (Rockabilly con brani originali) e i Frigidaires (Doo Wop con brani originali). Greg è l'autore della sigla di due edizioni de Le Iene e del testo della sigla del programma di Renzo Arbore "Meno siamo e meglio stiamo". Con Attilio Di Giovanni è invece autore delle musiche originali del programma televisivo 610 e delle trasmissioni televisive Telenauta 69, Stracult, Bla Bla Bla, Cocktail d'Amore, Suonare Stella e Mmmh! e della colonna sonora dei film "Lillo e Greg - The Movie", "Colpi di Fulmine", "Colpi di Fortuna" e "Un natale stupefacente". Sempre con Di Giovanni ha siglato le colonne sonore di tutti gli spettacoli teatrali.

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Lillo & Greg (a sinistra)

Ha preso parte ai seguenti programmi televisivi: Saluti e baci (Rai), Tivvù cumprà (Rai), Videomusic, Sanremo giovani (Rai), Mio Capitano (Rai), Domenica In (Rai), Maurizio Costanzo Show (Mediaset), Galagoal (Telemontecarlo), Portami al mare fammi sognare (Rai), Per un pugno di libri (Rai), Orgoglio coatto (Rai), Macchemù (Mediaset), Telenauta '69 (Mediaset), Le Iene (Mediaset), Stracult (Rai), Bla Bla Bla (Rai) Cocktail d'amore (Rai).

Programmi radio[modifica | modifica wikitesto]

Greg esordisce in radio nel 1982 quando per Radio Città Futura, un'emittente privata romana, trasmette un suo programma dal titolo "Wolfman Greg Show", in cui mette dischi e racconta dell'universo Rock'n'Roll. Molti anni dopo è di nuovo in onda con diversi programmi: Ottovolante, Chicchi di riso, 610.

Fumetti[modifica | modifica wikitesto]

L’attività fumettistica parte nel 1985.Da allora Greg crea diversi personaggi (Sergio il Detective, I Vigili, I Mufloni, I Sottotitolati, Walter & Luca, Tubo) che pubblica continuativamente su Lupo Alberto, Cattivi, Sturmtruppen, Mostri, Animal Comic, Star Comix, Stelle TV, Corriere della Sera. A ciò affianca le illustrazioni dei libretti interni dei dischi dei Blues Willies e di Latte & i Suoi Derivati e la realizzazione delle locandine degli spettacoli teatrali, per se e per altre compagnie. Ha collaborato con un settimanale satirico capitolino: Veleno. Nel 2014 ripubblica "I Sottotitolati" accludendo materiale nuovo in occasione del Lucca Comics.

Libri[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008 pubblica “AgGregazioni”, raccolta di racconti brevi, apoftegmi, riflessioni e poesie, il cui contenuto caustico viaggia continuamente tra l’ironico e l’amaro, senza alcun pelo sulla lingua.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Con Lillo
Da solo

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN232601054 · SBN: IT\ICCU\UBOV\037647