Luca Rea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Luca Rea (Sora, 25 aprile 1971) è un autore televisivo e regista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha realizzato numerosi programmi di intrattenimento, prevalentemente per Rai 2 e in collaborazione con Marco Giusti, con cui nel 2004 ha anche curato la rassegna Italian Kings of the B's - Storia segreta del cinema italiano per la Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. Ha collaborato con quotidiani (tra i quali Il manifesto) e riviste (tra le quali L'espresso) e pubblicato saggi sul cinema.

Tra i programmi cui ha partecipato o firmato come coautore: Stracult, Cocktail d'amore, Matinée , "Il nostro Totò" , Isolati , Bla Bla Bla.

Come regista ha realizzato documentari, lungometraggi, cortometraggi e numerosi sketch comici per i programmi cui ha collaborato e scritto, tra cui Le avventure sentimentali di Silvio, in cui Max Tortora parodiava l'attore Silvio Muccino e Maciste, parodia dei film peplum anni '60, con Lillo e Greg e altri attori.

Ha anche diretto il dvd Lillo e Greg - The movie!, una sorta di lungometraggio a episodi con i due comici protagonisti, prodotto da Minerva Pictures e distribuito da 01 Distribution con musiche originali di Greg e di Attilio Di Giovanni nel 2007.

Nel 2010 ha diretto Cacao, lungometraggio comico-demenziale, interpretato da Paolo Ruffini e Nicola Nocella.

Nel 2011 è autore e regista di Base Luna su Rai 2 con G Max, Lillo, Francesca Reggiani, Francesco Scimemi.

Nel 2012 co-firma la regia de Gli Sgommati - Apocalisse 2012, per Sky Uno, versione lunga di una nota striscia quotidiana di satira politica con pupazzi di gomma.

Nel 2015 ha realizzato come autore, regista e narratore il documentario Liberi tutti, che viene presentato alla 10ª edizione della Festa del Cinema di Roma e poi trasmesso da Deejay TV, in cui racconta in maniera appassionata e personale la storia delle tv private via etere in Italia, tra il 1974 e il 1980, servendosi di numerosi filmati di repertorio delle emittenti del periodo di varie regioni d'Italia.

Dal 2015 è consulente scientifico di Rai Teche, occupandosi specificamente del recupero di programmi perduti del passato della rai, come ad esempio il Festival di Sanremo 1966, Festival di Sanremo 1967, Festival di Sanremo 1973 e molto altro.

Nel 2017 è tra gli autori di Domenica in su Rai 1.

Nel 2018 di Guarda... stupisci! di Renzo Arbore su Rai 2.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN304927256 · ISNI (EN0000 0004 1653 1631 · SBN IT\ICCU\PUVV\205814 · BNF (FRcb16699702p (data)