Cade Cunningham

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cade Cunningham
Cade Cunningham Oklahoma State.jpg
Cade Cunningham con la maglia di Oklahoma State
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 203 cm
Peso 100 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Playmaker / ala piccola
Squadra Detroit Pistons
Carriera
Giovanili
2016-2018Bowie High School
2018-2020Montverde Academy
2020-2021OSU Cowboys
Squadre di club
2021-Detroit Pistons
Nazionale
2019Stati Uniti Stati Uniti U-197 (82)
Palmarès
Transparent.png Mondiali Under-19
Oro Grecia 2019
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 luglio 2021

Cade Cunningham (Arlington, 25 settembre 2001) è un cestista statunitense, professionista nella NBA con i Detroit Pistons, che lo hanno selezionato come prima scelta assoluta al Draft NBA 2021.

Inizi e liceo[modifica | modifica wikitesto]

Cunningham è nato ad Arlington, Texas.[1] È cresciuto giocando a football americano come quarterback, ruolo che, per sua stessa ammissione, lo ha aiutato a diventare un passatore migliore e un leader sul campo. Cunningham si è poi concentrato sul basket dopo aver visto giocare il fratello al college,[2] diventando poi, durante il suo anno da sophomore, il playmaker titolare della Barnett Junior High School di Arlington.[3]

Nell'estate prima del suo anno da junior, Cunningham si trasferisce alla Montverde Academy di Montverde, Florida, una delle migliori scuole a livello nazionale per la preparazione cestistica.[4] Nell'estate successiva viene nominato MVP del Nike EYBL dopo aver tenuto di media 25,1 punti, 6,6 rimbalzi e 5,2 assist a partita. Nella sua stagione da senior, Cunningham viene raggiunto a Montverde da altre reclute a 5 stelle, tra cui Scottie Barnes, Day'Ron Sharpe e Moses Moody, formando una delle squadre più forti di sempre a livello di high school.[5] Montverde chiude la stagione con 25 vittorie e 0 sconfitte, ed un margine di vittoria medio di 39 punti. A fine stagione Cunningham viene nominato Naismith Prep Player of the Year e MaxPreps National Player of the Year, entrambi assegnati al miglior giocatore della high school.[6][7] Viene inoltre scelto per partecipare al McDonald's All-American Game, al Jordan Brand Classic e al Nike Hoop Summit, ma i tre eventi vengono cancellati a causa della pandemia di COVID-19.

College[modifica | modifica wikitesto]

Considerato uno dei migliori giocatori della sua classe (il migliore da 247Sports e Rivals e il secondo migliore da ESPN), Cunningham riceve offerte, tra le altre, da Duke, Kentucky, North Carolina e Oklahoma State scegliendo proprio quest'ultima, anche per il ruolo del fratello nell'organizzazione (è assistant coach).[8][9] Cunningham è la recluta migliore della storia a scegliere Oklahoma State, e la prima recluta a 5 stelle a fare ciò da Marcus Smart nel 2012. Nonostante la decisione della NCAA di sospendere Oklahoma State dalla March Madness, Cunningham conferma comunque la sua decisione.[10]

Cunningham debutta il 26 novembre contro UT Arlington, mettendo a segno 21 punti e 10 rimbalzi.[11] Dopo un'eccellente stagione, in cui fa registrare 20,1 punti, 6,2 rimbalzi e 3,5 assist di media con il 43,8% dal campo e il 40% da tre, viene nominato freshman e giocatore dell'anno della BIG 12, diventando solamente il quarto giocatore di sempre, dopo Kevin Durant, Michael Beasley e Marcus Smart, a vincere entrambi i premi.[12][13] Viene inoltre inserito nel primo quintetto All-America dall'Associated Press e nominato USBWA National Freshman of the Year.[14][15] Cunningham diventa successivamente il terzo giocatore della conference (dopo Georges Niang e Alec Burks) a realizzare almeno 25 punti, 5 rimbalzi e 5 assist in una partita del torneo BIG 12 nelle ultime 20 stagioni.[16] Cunningham trascina Oklahoma State fino alla finale del torneo, dopo aver sconfitto la favorita Baylor, dove i Cowboys vengono però sconfitti da Texas, nonostante i 29 punti di Cunningham. Qualificatasi come quarto seed nella March Madness, Oklahoma State non riesce ad avanzare oltre il secondo turno, venendo eliminata da Oregon State.[17]

Il 1º aprile Cunningham si dichiara eleggibile per il Draft NBA 2021.[18]

NBA[modifica | modifica wikitesto]

Detroit Pistons (2021-)[modifica | modifica wikitesto]

Senza alcuna sorpresa, il 29 luglio 2021 Cunningham viene selezionato nel Draft 2021 come prima scelta assoluta dai Detroit Pistons.[19] Cunningham si mette subito in mostra alla Summer League di Las Vegas, dove, dopo aver tenuto le medie di 18,7 punti, 5,7 rimbalzi, 2,3 assist, 1,7 palle rubate e 1,3 stoppate a partita con il 50% da tre, viene incluso nel secondo miglior quintetto della manifestazione.[20]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
  PG Partite giocate   PT  Partite da titolare  MP  Minuti a partita
 TC%  Percentuale tiri dal campo a segno  3P%  Percentuale tiri da tre punti a segno  TL%  Percentuale tiri liberi a segno
 RP  Rimbalzi a partita  AP  Assist a partita  PRP  Palle rubate a partita
 SP  Stoppate a partita  PP  Punti a partita  Grassetto  Career high

NCAA[modifica | modifica wikitesto]

Anno Squadra PG PT MP TC% 3P% TL% RP AP PRP SP PP
2020-2021 OSU Cowboys 27 27 35,4 43,8 40 84,6 6,2 3,5 1,6 0,8 20,1
Carriera 27 27 35,4 43,8 40 84,6 6,2 3,5 1,6 0,8 20,1

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

  • Gold medal world centered-2.svg FIBA Under-19 World Cup (2019)

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Liceo[modifica | modifica wikitesto]

  • Texas District 4-6A MVP (2018)
  • Texas Association of Basketball Coaches All-Region Team (2018)
  • Nike EYBL All-Atlanta MVP (2019)
  • MaxPreps Junior All-America second Team (2019)
  • USA Today All-Florida Second Team (2019)
  • Naismith Boys High School Midseason Team (2020)
  • Naismith Prep Player of the Year (2020)
  • MaxPreps National Player of the Year (2020)
  • Mr. Basketball USA (2020)
  • Florida Gatorade Player of the Year (2020)
  • MaxPreps First Team All-America (2020)
  • Sports Illustrated First Team All-America (2020)
  • McDonald's All-American (2020)
  • Jordan Brand Classic (2020)
  • Nike Hoop Summit (2020)

NCAA[modifica | modifica wikitesto]

  • Associated Press All-America First Team (2021)
  • USBWA National Freshman of the Year (2021)
  • NABC Freshman of the Year (2021)
  • Sporting News Freshman of the Year (2021)
  • BIG 12 Player of the Year (2021)
  • BIG 12 Freshman of the Year (2021)
  • All-BIG 12 First Team (2021)
  • BIG 12 All-Freshman Team (2021)
  • BIG 12 All-Newcomers Team (2021)
  • BIG 12 All-Tournament Team (2021)

NBA[modifica | modifica wikitesto]

  • All-NBA Summer League Second Team (2021)

Record[modifica | modifica wikitesto]

NCAA[modifica | modifica wikitesto]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Il padre di Cunningham, Keith, ha giocato a football come quarterback con la maglia di Texas Tech.[22] Suo fratello maggiore, Cannen, ha giocato a basket al college con SMU, dove ha fatto registrare il record di partite giocate nella storia dell'università, per poi giocare professionalmente per una stagione in Polonia.[23] Cannen è poi diventato l'assistant coach di Oklahoma State a partire dalla stagione 2019-2020.[24] Cunningham ha una figlia, Riley, nata nel 2018.[25]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Cade Cunningham, su www.usab.com. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  2. ^ (EN) Alexandra Francisco | afranci3@masslive. com, Quarterback of the court: How football helped Cade Cunningham become a 5-star basketball prospect, su masslive, 21 gennaio 2019. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  3. ^ Cade Cunningham, su star-telegram.com.
  4. ^ (EN) Why 5-star basketball recruit Cade Cunningham is leaving Arlington Bowie to join the nation's No. 1 HS team, su Dallas News, 20 luglio 2018. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  5. ^ (EN) Ricky O'Donnell, Why Montverde is being called the best high school basketball team ever, su SBNation.com, 21 gennaio 2020. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  6. ^ (EN) MaxPreps 2019-20 High School Boys Basketball Player of the Year: Cade Cunningham - MaxPreps, su MaxPreps.com, 25 marzo 2020. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  7. ^ (EN) Cade Cunningham earns Naismith Player of the Year honor, su GoPokes.com. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  8. ^ (EN) Cade Cunningham, Oklahoma State Cowboys, Shooting Guard, su 247Sports. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  9. ^ (EN) Cade Cunningham commits to Oklahoma State, su sports.yahoo.com. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  10. ^ (EN) Cunningham still going to OK State despite ban, su ESPN.com, 22 giugno 2020. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  11. ^ (EN) Cunningham double-double helps Oklahoma St. top UT Arlington, su Oklahoma State University Athletics. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  12. ^ (EN) OSU freshman Cunningham is Big 12's top player, su ESPN.com, 8 marzo 2021. URL consultato il 9 marzo 2021.
  13. ^ (EN) Jenna Ciccotelli, Oklahoma State's Cade Cunningham Becomes 4th Freshman to Win Big 12 POY Award, su Bleacher Report. URL consultato il 9 marzo 2021.
  14. ^ Gonzaga, Baylor dominate AP All-America teams, su AP NEWS, 16 marzo 2021. URL consultato il 16 marzo 2021.
  15. ^ (EN) Jacob Unruh, Oklahoma State's Cade Cunningham wins Tisdale Award as college basketball's top freshman, su The Oklahoman. URL consultato il 23 marzo 2021.
  16. ^ a b https://twitter.com/espnstatsinfo/status/1370550607308845063, su Twitter. URL consultato il 13 marzo 2021.
  17. ^ (EN) Oregon State vs. Oklahoma State - Game Recap - March 21, 2021 - ESPN, su ESPN.com. URL consultato il 22 marzo 2021.
  18. ^ https://twitter.com/bleacherreport/status/1377642493320122370, su Twitter. URL consultato il 1º aprile 2021.
  19. ^ Draft Nba, Cade Cunningham è la prima scelta assoluta, su La Gazzetta dello Sport. URL consultato il 30 luglio 2021.
  20. ^ (EN) Pistons Cade Cunningham, Luka Garza named to All-Summer League Second Team, su mlive, 18 agosto 2021. URL consultato il 26 agosto 2021.
  21. ^ (EN) Jenna Ciccotelli, Oklahoma State's Cade Cunningham Becomes 4th Freshman to Win Big 12 POY Award, su Bleacher Report. URL consultato il 10 marzo 2021.
  22. ^ http://www.theprepinsiders.com/peach-invitational-tournament-8th-grade-pool-play-recap-part-i/, su theprepinsiders.com.
  23. ^ (EN) Cannen Cunningham - Men's Basketball Coach, su Tulane University Athletics. URL consultato il 17 aprile 2021.
  24. ^ (EN) From Staff Reports, Cannen Cunningham, brother of one of nation's top recruits, joins OSU basketball staff, su Tulsa World. URL consultato il 17 aprile 2021.
  25. ^ (EN) Jacob Unruh, What drives Cade Cunningham? How three women in Oklahoma State star's family inspire him, su The Oklahoman. URL consultato il 17 aprile 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]