Università Duke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Duke University
Duke University logo.svg
Ubicazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
CittàDurham
Dati generali
Nome latinoUniversitas Dukiana
SoprannomeBlue Devils
MottoEruditio et Religio
(Conoscenza e Religione)
Fondazione1838
Tipoprivata
RettoreRichard H. Brodhead
Studenti12 800 (2006)
Dipendentioltre 2 460
Coloriblu e bianco
AffiliazioniAAU
Mappa di localizzazione
Sito web

L'Università Duke (Duke University) è una delle università più famose e più prestigiose degli Stati Uniti.[1] Fondata nel 1838, è situata a Durham, nella Carolina del Nord. Il nome venne cambiato nel 1924 in onore di James Buchanan Duke a seguito di un lascito della famiglia di industriali del tabacco Duke.

Tra le scuole che costituiscono l'università, vi sono il Trinity College, la Edmund T. Pratt School of Engineering, il Terry Sanford Institute of Public Policy, la Fuqua School of Business, la Duke Medical School, la Duke Law School, e la Duke Divinity School.

Storia recente[modifica | modifica wikitesto]

Photo of Levine Science Research Center on campus of Duke University
Il Levine Science Research Center è il più grande singolo stabilimento di ricerca interdisciplinare di tutti quelli presenti in università americane.[2]

La crescita dell'università e l'entità dei fondi destinati alla ricerca hanno contribuito a confermare la reputazione in abito accademico dell'università Duke.[3] L'università ha regolarmente inviato squadre costituite da tre membri al William Lowell Putnam Mathematical Competition, guadagnando il titolo di migliore squadra tra tutte le università americane e canadesi negli anni 1993, 1996, and 2000. Dal 1996 al 2007, la squadra di Duke si è classificata nei Top Cinque 10 volte, solo Harvard ha fatto meglio nello stesso periodo (11 volte).[4]

Bostock Library

Nel 1998 il rettore Nan Keohane ha iniziato una campagna quinquennale di raccolta fondi "Campaign for Duke". Edmund T. Pratt, Jr. ('47) ha donato alla Pratt School of Engineering $35 milioni nel 1999. La campagna è terminata nel 2003 raccogliendo $2.36 miliardi, che la rendono la quinta maggiore campagna di raccolta fondi nella storia dell'educazione superiore americana.[5] Tre studenti sono stati nominati Rhodes Scholars sia nel 2002 che nel 2006, un numero superato solo da Harvard nel 2002 e dalla United States Military Academy nel 2006.[6][7] In tutto, Duke ha generato 43 Rhodes Scholars, inclusi 22 nel lasso di tempo compreso tra il 1990 e il 2011. Dati del 2010 mostrano che gli investimenti in ricerca annuali hanno superato i $983 milioni.[8][9]

Ex alunni famosi[modifica | modifica wikitesto]

Professori importanti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Best Colleges - Education - US News and World Report
  2. ^ Academic, Cultural and Research Centers Archiviato il 4 marzo 2011 in Internet Archive.. Duke University Admissions. Retrieved April 3, 2011.
  3. ^ The Top American Research Universities (PDF), Center for Measuring University Performance, 2010. URL consultato il 25 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 16 gennaio 2013).
  4. ^ The Mathematical Association of America's William Lowell Putnam Competition. Mathematical Association of America. Retrieved January 12, 2011.
  5. ^ The Campaign for Duke. Robertson Scholars Program. Retrieved January 12, 2011.
  6. ^ Engineering Student Is One of Three Duke Rhodes Scholarship Winners Archiviato il 8 ottobre 2011 in Internet Archive.. Duke Engineering News. Retrieved August 22, 2011.
  7. ^ The Rhodes Scholarships – Past Scholars. The Rhodes Trust. Retrieved August 22, 2011.
  8. ^ Mercola, Jack. "Duke climbs US research rankings.". The Chronicle, April 5, 2012. Retrieved April 5, 2012.
  9. ^ "Academic Research and Development Expenditures: Fiscal Year 2008". National Center for Science and Engineering Statistics, 2008. Retrieved July 5, 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN133145911113227060195 · ISNI: (EN0000 0004 1936 7961 · GND: (DE42506-0 · BNF: (FRcb11869113q (data)
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America