Small Soldiers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Small Soldiers
Small Soldiers.png
Il Chip Hazard
Titolo originale Small Soldiers
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1998
Durata 108 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere fantascienza, azione, commedia
Regia Joe Dante
Soggetto Gavin Scott, Adam Rifkin, Ted Elliott, Terry Rossio
Sceneggiatura Gavin Scott, Adam Rifkin, Ted Elliott, Terry Rossio
Produttore Michael Finell, Colin Wilson
Art director Brad Ricker
Animatori Scott Benza, David Latour, Jacques Muller
Fotografia Jamie Anderson
Montaggio Marshall Harvey, Michael Thau
Effetti speciali Kim Derry, Mark Lilienthal, Jeff Pepiot, Joseph C. Sasgen, Thomas R. Ward
Musiche Jerry Goldsmith
Scenografia Rosemary Brandenburg
Costumi Carole Brown-Jones
Trucco Christina Smith, Judith A. Cory
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Small Soldiers è un film del 1998 diretto da Joe Dante. È una commedia fantascientifica d'azione girata in tecnica mista.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La multinazionale americana Globotech, che si occupa sia di equipaggiamenti militari che di giocattoli, mette in produzione due serie di soldatini giocattolo: i Gorgonauti, pacifiche creature dall'aspetto, alla continua ricerca della loro terra perduta, e i Commando Elite, soldati in pieno stile americano, disposti a dare la vita per uccidere il "nemico" Gorgonauta. Per rendere più all'avanguardia questi giocattoli, però, viene fatto uso di un avanzatissimo chip militare, in grado di interagire con tutto quello che li circonda e anche di imparare, dando a questi pupazzetti una propria intelligenza artificiale. Al momento dell'attivazione si scatena una vera e propria guerra tra giocattoli e a finirci in mezzo è il giovane Alan, figlio del proprietario di un piccolo negozio di giocattoli.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Umani[modifica | modifica sorgente]

  • Alan Abernathy: Il ragazzo che ha combattuto contro i giocattoli. Figlio di Stuart Abernathy, fu il primo a scoprire che i giocattoli erano vivi e che hanno il chip X-1000 nel loro 'cervello'.
  • Christy Fimple: Alan ha una cotta segreta per lei, che però frequenta Brad; ma quando viene salvata da Alan, le sue attenzioni si concentrano invece su quest'ultimo.
  • Irwin Wayfair: con Larry inserisce il chip X-1000 nei giocattoli.
  • Larry Benson: Ha usato la password di Irwin e inserito il chip X-1000 negli Elite Commando e nei Gorgonauti. Ora devono rimettere a posto questo guaio.
  • Brad: è il ragazzo di Christy; a causa della cotta che ha per lei, Alan non ci va d'accordo.
  • Timmy Fimple: fratellino di Christy, che alla fine cambierà idea sul suo regalo di compleanno: dai Commando Elite ai vestiti.

I Gorgonauti[modifica | modifica sorgente]

  • Archer: è il leader dei Gorgonauti. Come suggerisce il suo nome, è munito di un arco con freccia sul suo braccio sinistro. Archer è il più coraggioso dei Gorgonauti, e convince i suoi compagni che fuggendo non si ottiene nulla, e che quindi bisogna combattere per conquistare la pace. Ha un aspetto felino umanoide con caratteristiche canine come le orecchie grandi.
  • Ocula: una creatura con un occhio solo, simile ad un insetto oppure ad un alieno, è molto timido e si nasconde sempre. Non può parlare (poiché non ha la bocca), e non ama mettersi in pericolo. Nella versione originale del film i suoi versi sono doppiati da Jim Cummings.
  • Punch-It e Scratch-It: sono una strana coppia. Punch-It assomiglia ad un umanoide con sembianze da Brontotherium, mentre Scratch-It ricorda più una rana di colore arancione, dato che la sua passione è quella di saltare, pur essendo privo di zampe anteriori.
  • Insaniac: un iperattivo mostro viola con viso rosso e due occhi. Mentalmente è un po' svitato. Egli riesce a girare velocemente su se stesso e parla molto rapidamente. La sua arma è una piccola mazza chiodata che chiama "Sua Moglie".
  • Slamfist: è il miglior amico di Archer e ricorda una specie di scimmione. Al posto della mano sinistra ha una piccola roccia, usata come arma. Come intelligenza non è il massimo, ma durante le battaglie è il primo a lanciarsi, e il suo pugno di pietra è una potente arma da combattimento.
  • Freakenstein: all'inizio della storia il suo nome era Troglokhan. Viene smontato pezzo per pezzo dal Commando Elite, ma poi viene riaggiustato dai Gorgonauti con i pezzi di una vecchia radio del padre del protagonista.

Il Commando Elite[modifica | modifica sorgente]

  • Chip Hazard: leader del Commando Elite e l'antagonista del film. Viene presentato come nemico di Archer, leader dei Gorgonauti, ed è equipaggiato con una pistola (non funzionante, poiché è un giocattolo) e successivamente con un coltello. Viene distrutto da Alan, il quale lo fa andare in corto circuito.
  • Link Static: esperto di comunicazioni, in grado di effettuare intercettazioni telefoniche. Inoltre può registrare varie conversazioni grazie alla cintura di cui è dotato.
  • Brick Bazooka: artigliere del Commando Elite. Viene ferito durante l'inseguimento di Alan, poiché rimane impigliato nella catena della bici, perdendo le gambe e parte del corpo; in seguito viene aggiustato dagli altri membri della squadra.
  • Kip Killigan: è specializzato in operazioni di salvataggio e di guerriglia ed è l'unico ad avere un sigaro in bocca. Notevole la presenza di uno shuriken sopra la sua giacca.
  • Butch Meathook: è il cecchino del plotone, ed è l'unico ad essere di colore; è equipaggiato con delle granate.
  • Nick Nitro: è l'esperto di demolizioni della squadra. Egli è equipaggiato con alcuni esplosivi (non funzionanti), e può creare esplosivi utilizzando vari oggetti, come uno spray e un accendino. Riesce a ferire Alan durante il rapimento di Archer, ma viene danneggiato dal trita-rifiuti di Alan, perdendo le gambe. Riesce a raggiungere la sua squadra, ma muore tra le braccia di Chip Hazard. Successivamente il suo chip X-1000 viene utilizzato per creare un esercito di bambole grazie alle Gwendy Doll di Christie.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Nel film sono presenti alcuni riferimenti al film Gremlins, pellicola che ha reso celebre il regista (di entrambi i film) Joe Dante. Uno si trova all'inizio del film quando vengono consegnate le nuove password a Larry e Irwin: quella di quest'ultimo è "Gizmo", che è anche il nome del Gremlin buono di Billy. Altro possibile riferimento si può ritrovare nella minaccia che il protagonista Alan fa al gorgonauta Archer se non fosse stato zitto, ovvero di chiuderlo nel microonde; una fine simile la incontra uno dei gremlin "cattivi" nella scena in cui la madre di Billy viene attaccata da alcuni di questi.
  • Nella scena in cui le bambole assalgono Christy è stata usata come colonna sonora Communication Breakdown dei Led Zeppelin. Il gruppo hard rock ne ha concesso l'utilizzo solo per questo film e per School of Rock di Jack Black.
  • Il film è dedicato alla memoria di Phil Hartman, l'attore che interpreta Mr. Fimple, il padre di Christy, assassinato dalla moglie due mesi prima dell'uscita nelle sale.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

  • Uscita negli USA Stati Uniti: 10 luglio 1998
  • Uscita in Spagna Spagna: 09 ottobre 1998
  • Uscita in Italia Italia: 16 ottobre 1998
  • Uscita in Francia Francia: 21 ottobre 1998

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]