Samsung GT-i9003 Galaxy S SCL

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Samsung i9003 Galaxy S SCL
Caratteristiche tecniche
Produttore Samsung
Tipo smartphone
Reti (GSM/GPRS/EDGE): 850/ 900/ 1800/ 1900 MHz; 3G (HSDPA 7.2 Mbps, HSUPA 5.76 Mbps): 900/ 1900/ 2100 MHz;
Connettività WLAN, USB 2.0, Bluetooth 3.0, DLNA, A-GPS
Disponibilità Marzo 2011
Videocamera 5 MP, video 720p, autofocus
CPU Cortex A8 a 1 GHz
Schermo 4", 16 milioni di colori, Super Clear LCD (800 x 480 pixels), touchscreen multitouch-capacitivo
Dimensioni 12,37 x 6,42 x 0,99 cm
Peso 118g
 

Il Samsung GT-i9003 è uno smartphone Samsung. Presentato al Mobile World Congress di Barcellona, il Galaxy S Scl associa delle caratteristiche molto simili al Galaxy S, ma esce direttamente con Android 2.2 a bordo. L'uscita di questo prodotto è un'operazione di marketing, ma abbastanza riuscito viste le 10 milioni di vendite. All'inizio del 2013 il telefono ha cessato di essere prodotto.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Display[modifica | modifica sorgente]

A differenza del Galaxy S, questo smartphone utilizza un display Touchscreen con tecnologia Super Clear LCD 16M (che comporta un consumo di batteria maggiore rispetto al Super AMOLED), con una risoluzione di 800X480 e una grandezza di 4.0".

CPU[modifica | modifica sorgente]

All'interno di questo telefono c'è un processore Texas Instruments OMAP 3430 single core da 1 GHz con architettura Cortex A8.

GPU[modifica | modifica sorgente]

Questo telefono possiede una GPU meno performante del cugino i9000: infatti ha una Power VR SGX 530 contro una PowerVR SGX 540 dell'i9000.

Sistema Operativo[modifica | modifica sorgente]

Il Galaxy S SCL nasce con la versione Froyo di Android, ovvero la 2.2.1. Dopo tante controversie, il telefono viene aggiornato alla versione 2.3.4 (Gingerbread) Con quest'ultima versione software ci sono molte polemiche sulla ricezione del wifi e sui casi di morte improvvisa del telefono, e così Samsung anticipa l'uscita della 2.3.5 a fine Dicembre per risolvere questo problema. A Marzo 2012 questo telefono viene escluso nella lista dei telefoni che accederanno alla versione 4.0.3 di Android (Ice Cream Sandwich) per problemi dovuti al processore e all'interfaccia: la Touchwiz UI 3.0, troppo vecchia per supportare Ice Cream Sandwich. E così insieme ai fratelli i9000 e i9001 si è fermato ad un Value Pack 2.3.6 con alcune funzionalità della 4.0.3, esempio il Face Recognition (la possibilità di sbloccare il telefono con un sorriso). In modo non ufficiale, alcuni sviluppatori indipendenti hanno realizzato delle rom alternative (CyanogenMod) per inserire Android 4.0.4, 4.1.2, 4.2, 4.3. Nel gennaio 2014 è uscita la versione 4.4.2 (CyanogenMod 11), la cui ultima "Alpha" disponibile è stata rilasciata nel maggio seguente. L'implementazione, sempre in maniera non ufficiale, dell'ultimo rilascio di Android "KitKat" (v4.4.4) ha segnato l'adesione, da parte di alcuni degli sviluppatori di cui sopra, ad un nuovo progetto, chiamato "NamelessROM". Questa nuova ROM è concettualmente simile a CyanogenMod e quindi basata sempre su codice AOSP (Android Open Source Project).

Memoria[modifica | modifica sorgente]

Sulla memoria RAM di questo telefono si è detto di tutto: alcuni sostenevano che la RAM fosse di 460 MB, altri di 512, altri di ben 603 MB. La realtà è che questo device ha 512 MB di RAM, di cui visibili circa 487 MB. La memeoria integrata è da 4 GB, espandibile con MicroSD (SDHC anche) fino a 32 GB.

Fotocamera[modifica | modifica sorgente]

Questo smartphone è dotato di fotocamera di 5 MP, senza flash led ma con autofocus e zoom digitale ottico 4x, in grado di registrare video con risoluzione massima di 1280x720 px a 30fps, a questa risoluzione si può zoomare fino a 4x. Il dispositivo ha anche una fotocamera anteriore da 0.3 MP per effettuare videochiamate tramite rete cellulare e VoIP.

Connettività[modifica | modifica sorgente]

Moduli radio[modifica | modifica sorgente]

Questo telefono ha 4 bande EDGE (850/900/1800/2100 MHz) e 4 bande HSPA (850/900/1800/2100 MHz) con l'HSDPA a 7.2 Mbps e l'HSUPA a 5.76 Mbps. In versione americana ci sono anche due bande CDMA (800/2100 MHz).

Altra Connettività[modifica | modifica sorgente]

Come il Galaxy S è dotato di WiFi IEEE 802.11 b/g/n monoband, di Bluetooth 3.0, di porta USB 2.0 e di jack auricolare da 3,5 mm. Non c'è il collegamento via TV.

Estetica, dimensioni e massa[modifica | modifica sorgente]

Esteticamente molto simile al suo predecessore Samsung Galaxy S, le differenze principali risiedono nelle dimensioni, alto 0,13 cm e spesso 0,07 cm in più, e nel massa, 13 g in più. Lo schermo migliora i colori, già ben curati nel Super AMOLED del predecessore.

Note[modifica | modifica sorgente]