Kotlin (linguaggio di programmazione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kotlin
Autore Jetbrains
Data di origine 2011
Ultima versione M8[1]
Utilizzo general purpose
Paradigmi programmazione a oggetti
Tipizzazione forte
Influenzato da Java, Scala, Groovy
Implementazione di riferimento
Implementazione compilatore
Sistema operativo multi-piattaforma
Licenza Apache 2
Sito web kotlin.jetbrains.org

Kotlin è un linguaggio di programmazione general purpose, multi-paradigma, open source attualmente in fase di sviluppo da parte della azienda di software Jetbrains, avente sede a Praga. Il leader del progetto è lo sviluppatore russo Andrey Breslav. Kotlin si basa sulla JVM (Java Virtual machine) ed è ispirato ad altri linguaggi di programmazione tra i quali Scala e lo stesso Java. Lo sviluppo è iniziato nel 2011 mentre una prima versione pubblica del compilatore, in versione 0.1, è stata pubblicata a gennaio 2012. Kotlin è un linguaggio a tipizzazione statica, ed è particolarmente orientato verso la programmazione a oggetti.

Piattaforme supportate[modifica | modifica wikitesto]

Kotlin allo stato attuale è strutturato per interoperare con la piattaforma Java Runtime Environment. In questo senso sarà resa molto agevole la cooperazione con Java.

Hello, World[modifica | modifica wikitesto]

Il seguente esempio propone il classico "Hello, World!":

 // Hello, World!
  package Demo
  fun main(args : Array<String>) {
    println("Hello, world!")}
  }

Qui invece l'esempio precedente viene esteso recuperando un parametro dalla riga di comando:

  fun main(args : Array<String>) {
    if (args.size == 0) {
      println("Please provide a name as a command-line argument")
      return
    }
    println("Hello, ${args[0]}!")
  }

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ M8 is out!. URL consultato il 6 agosto 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]