Licenza Apache

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Licenza Apache
ASF-logo.svg
Il logo Apache
Autore Apache Software Foundation
Versione 2.0
Editore Apache Software Foundation
Data di pubblicazione gennaio 2004
Compatibile con DFSG Si[1]
Software libero Si[2]
Approvata OSI
Compatibile GPL Si - GPLv3[2]
Copyleft No
Linking da codice sotto differente licenza Si

La Licenza Apache (ingl: Apache License e Apache Software License nelle versioni precedenti alla 2.0) è una licenza di software libero non copyleft scritta dalla Apache Software Foundation (ASF) che obbliga gli utenti a preservare l'informativa di diritto d'autore e d'esclusione di responsabilità nelle versioni modificate.

Tutti i software realizzati dalla ASF sono licenziati secondo i termini della Licenza Apache. Anche altri software sono licenziati secondo i termini della Licenza Apache: nel novembre 2009, sul sito SourceForge, erano disponibili più di 5.000 progetti non gestiti dalla ASF che utilizzavano la licenza Apache.[3]

La versione 2.0 della licenza è compatibile con la GPLv3 (ma non con la GPLv2).

Storia delle versioni[modifica | modifica sorgente]

La Apache License 1.0 era la versione originaria della licenza che si applica esclusivamente alle versioni più vecchie del software Apache (come le versioni 1.2 del Web server).

La Apache License 1.1 venne approvata dall'ASF nel 2000: Il cambiamento più importante dalla versione 1.0 consiste nella 'clausola pubblicità' (articolo 3 della versione 1.0 della licenza); i prodotti derivati non devono più riconoscere credito nei loro materiali pubblicitari, ma solo nella loro documentazione.[4]

L'ASF ha approvato un aggiornamento alla Apache License 2.0 nel Gennaio 2004. Gli obiettivi dichiarati della licenza comprendevano rendere più semplice l'uso della licenza da parte di progetti non-ASF migliorando la compatibilità con software basati sulla licenza GNU General Public License, consentendo di includere la licenza per riferimento invece di obbligare ad inserirla in ogni file, chiarendo la licenza che si applica ai contributi e richiedendo al contributore di concedere in licenza i brevetti che si violano utilizzando il contributo realizzato dal contributore.[4]

Condizioni di licenza[modifica | modifica sorgente]

Come ogni licenza di software libero, La Licenza Apache consente agli utenti di usare il software per ogni scopo, di distribuirlo, modificarlo e di distribuire versioni modificate del software.

La Licenza Apache non richiede che versioni modificate del software siano distribuite secondo i termini della stessa licenza o come software libero. La Licenza Apache richiede solo che si includa un'informativa del fatto che si è utilizzato software licenziato secondo i termini della Licenza Apache.

Quindi, a differenza di quanto accade con le licenze copyleft, gli utenti di versioni modificate del software licenziato secondo i termini della Licenza Apache non godono necessariamente delle suddette libertà. O, considerando la situazione dal punto di vista del licenziatario, esso ha la libertà di utilizzare il software in ogni modo, anche in prodotti proprietari, a danno degli utilizzatori (vedi l'articolo 4).

I due files che devono essere inclusi nella directory principale dei prodotti software distribuiti:

  • LICENSE - una copia della licenza.
  • NOTICE - Un'"informativa" testuale che elenca i nomi delle librerie licenziate che sono utilizzate, con i nomi degli sviluppatori.

Nel codice redistribuito si deve preservare in ogni file licenziato qualsiasi informativa di diritto d'autore e di brevetti presente ed in ogni file modificato si deve aggiungere un'informativa specificando che il file è stato modificato.

Compatibilità con la GPL[modifica | modifica sorgente]

L'Apache Software Foundation e la Free Software Foundation (FSF) hanno concordato che la Licenza Apache 2.0 è una licenza di software libero compatibile con la versione 3 della GNU General Public License (GPL).[2]

La Free Software Foundation ritiene che tutte le versioni della licenza Apache License siano incompatibili con le precedenti versioni 1 e 2 della licenza GPL.[5][6][7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ The Big DFSG-compatible Licenses. URL consultato il 06-07-2009.
  2. ^ a b c Various Licenses and Comment about Them. URL consultato il 06-07-2009.
  3. ^ Projects at SourceForge under Apache License. URL consultato il 26-11-2009.
  4. ^ a b Licenses - The Apache Software Foundation. URL consultato il 07-07-2007.
  5. ^ Apache License v2.0 and GPL Compatibility. URL consultato il 30-01-2008.
  6. ^ GPLv3 Final Draft Rationale. URL consultato il 14-06-2007.
  7. ^ Licenses. URL consultato il 30-01-2008.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]