NetBeans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NetBeans
Progetto Java con NetBeans su Mac OS X
Progetto Java con NetBeans su Mac OS X
Sviluppatore Oracle Corporation
Ultima versione 8.0.1 (9 settembre 2014[1])
Sistema operativo Multipiattaforma
Linguaggio Java
Genere Integrated development environment
Licenza CDDL oppure GPLv2 con Classpath Exception[2]
(Licenza libera)
Sito web www.netbeans.org

In informatica NetBeans è un ambiente di sviluppo integrato (IDE) multi-linguaggio, nato nel giugno 2000 e scritto interamente in Java, scelto dalla Oracle Corporation come IDE ufficiale da contrapporre al più diffuso Eclipse.

Possiede numerosi plug-in che lo rendono appetibile al pubblico e richiede 512 Megabyte di RAM a causa dell'uso delle librerie grafiche standard di Java (Swing).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La storia di NetBeans incomincia nel 1997 come Xelfi, un progetto studentesco sotto la guida della Facoltà di Matematica e Fisica alla Università Carolina di Praga. Una società fu successivamente creata attorno al progetto, rilasciando una versione commerciale dell'IDE, finché non fu acquisita nel 1999 da Sun Microsystems. Sun decise di rilasciare i sorgenti di NetBeans nel mese di giugno dell'anno successivo. La comunità di sviluppatori che gira attorno a NetBeans ha potuto così continuare lo sviluppo dell'IDE, grazie anche agli apporti avuti da compagnie e da sviluppatori esterni al progetto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) NetBeans Release Roadmap in NetBeans.org Community. URL consultato il 27 maggio 2014.
  2. ^ (EN) NetBeans IDE Dual License Header and License Notice in NetBeans.org. URL consultato il 21 aprile 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]