Eclipse (informatica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Eclipse Foundation)
Eclipse
Logo
Eclipse 4.3 nella perspective J2EE
Eclipse 4.3 nella perspective J2EE
Sviluppatore Eclipse Foundation
Ultima versione 4.4.1 (Luna) (26 settembre 2014)
Sistema operativo Multipiattaforma
Linguaggio Java
Genere Integrated development environment
Licenza Eclipse Public License
(Licenza libera)
Sito web eclipse.org

In informatica Eclipse è un ambiente di sviluppo integrato multi-linguaggio e multipiattaforma. Ideato da un consorzio di grandi società quali Ericsson, HP, IBM, Intel, MontaVista Software, QNX, SAP e Serena Software, chiamato Eclipse Foundation sullo stile dell'open source.

Introduzione[modifica | modifica wikitesto]

Eclipse può essere utilizzato per la produzione di software di vario genere, si passa infatti da un completo IDE per il linguaggio Java (JDT, "Java Development Tools") a un ambiente di sviluppo per il linguaggio C++ (CDT, "C/C++ Development Tools") e a plug-in che permettono di gestire XML, Javascript, PHP e persino di progettare graficamente una GUI per un'applicazione JAVA (Eclipse VE, "Visual Editor"), rendendo di fatto Eclipse un ambiente RAD.

Il programma è scritto in linguaggio Java, ma anziché basare la sua GUI su Swing, il toolkit grafico di Sun Microsystems, si appoggia a SWT, librerie di nuova concezione che conferiscono ad Eclipse un'elevata reattività.

La piattaforma di sviluppo è incentrata sull'uso di plug-in, delle componenti software ideate per uno specifico scopo, per esempio la generazione di diagrammi UML, ed in effetti tutta la piattaforma è un insieme di plug-in, versione base compresa, e chiunque può sviluppare e modificare i vari plug-in. Nella versione base è possibile programmare in Java, usufruendo di comode funzioni di aiuto quali: completamento automatico ("Code completion"), suggerimento dei tipi di parametri dei metodi, possibilità di accesso diretto a CVS e riscrittura automatica del codice (funzionalità questa detta di Refactoring) in caso di cambiamenti nelle classi.

Essendo scritto in Java, Eclipse è disponibile per le piattaforme Linux, HP-UX, AIX, Mac OS X e Windows.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Eclipse Foundation è una organizzazione attualmente non-profit fondata nel 2001 da società come Borland, IBM, Red Hat e SUSE, oltre ad altre. Nel corso degli anni i colossi industriali che hanno deciso di partecipare al progetto sono aumentati, includendo anche HP e Fujitsu ad esempio.

La licenza di riferimento per Eclipse è la Eclipse Public License, che permette di creare prodotti derivati ridistribuibili gratuitamente.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2006, la Eclipse Foundation ha prefissato un'uscita annuale del suo software. Fino alla versione Galileo (3.5) ogni uscita era chiamata con il nome di uno dei satelliti medicei di Giove.

Ogni rilascio avviene verso la fine del mese di giugno.

Nome Data Versione Progetto
Eclipse 3.0 21 giugno 2004 3.0
Eclipse 3.1 28 giugno 2005 3.1
Callisto 30 giugno 2006 3.2 Callisto Projects
Europa 29 giugno 2007 3.3 Europa Projects
Ganymede 25 giugno 2008 3.4 Ganymede Projects
Galileo 24 giugno 2009 3.5 Galileo Projects
Helios 23 giugno 2010 3.6 Helios Projects
Indigo 22 giugno 2011 3.7 Indigo Projects
Juno 27 giugno 2012 4.2 Juno Projects
Kepler 26 giugno 2013 4.3 Kepler Projects
Luna 25 giugno 2014 4.4 Luna Projects
Mars 24 giugno 2015(Prevista) 4.5 Mars Projects

Eclipse Web Tools Platform[modifica | modifica wikitesto]

Il progetto 'Eclipse Web Tools Platform' estende la piattaforma Eclipse con dei tool dedicati allo sviluppo di applicazioni Web e Java EE. Esso include editor (anche grafici) per differenti linguaggi di programmazione, wizard e applicazioni built-in per semplificare lo sviluppo, tool e API per il supporto alla fase di deployment, esecuzione e testing di applicazioni.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]