Vodafone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando Vodafone Italia, vedi Vodafone Italia.
Vodafone Group Plc
Logo
Stato Regno Unito Regno Unito
Borse valori
Fondazione 1984
Sede principale Newbury
Persone chiave
Settore Telecomunicazioni
Prodotti Telefonia, Internet
Fatturato Red Arrow Down.svg 44,44 miliardi £[1] (2013)
Risultato operativo Red Arrow Down.svg 4,72 miliardi £[1] (2013)
Utile netto Red Arrow Down.svg 429 milioni £[1] (2013)
Dipendenti 91 272[2] (2013)
Slogan «Power To You»
Sito web www.vodafone.com

La Vodafone è un'azienda multinazionale di telefonia cellulare e fissa con sede a Newbury, nel Regno Unito. Ha partecipazioni in 25 paesi, in 16 dei quali opera con il proprio marchio e conta 434 milioni di clienti nel mondo (31 marzo 2014). Grazie anche ad un accordo con l'operatore caraibico Digicel nel 2007 i "Partner-Networks" di Vodafone sono presenti in 65 paesi nel mondo[3]. È il più grande operatore telefonico al mondo per fatturato.

Vodafone Group Plc[modifica | modifica wikitesto]

Precedente logo di Vodafone (creato nel 1998)

Vodafone viene creata nel 1984 come sussidiaria della Racal Electronics Plc con il nome di Racal Telecom Limited.

Vodafone, Leeds.

Nel settembre 1991 l'azienda si distacca totalmente dalla Racal Electronics Plc e il suo nome cambia in Vodafone Group Plc.

Il 30 giugno 1999 il gruppo inglese si fonde con l'americana AirTouch Communications Inc. dando vita a Vodafone AirTouch Plc. Nel settembre dello stesso anno Vodafone Airtouch Plc accetta di fondere i suoi servizi mobili negli Stati Uniti d'America con la Bell Atlantic, formando così la compagnia di telefonia mobile Verizon Wireless.

Il 12 aprile 2000 Vodafone AirTouch riceve dalla Commissione Europea l'autorizzazione ad acquisire l'azienda tedesca Mannesmann, acquisendo così il pieno controllo dell'operatore mobile D2; l'operazione comporta anche la vendita dell'azienda Orange a France Telecom. Il 28 luglio 2000 viene ripristinato il vecchio nome Vodafone Group Plc.

Negli anni successivi il gruppo ha acquistato operatori mobili o partecipazioni in tutto il mondo, divenendo il secondo operatore mobile più grande al mondo dopo China Mobile, che conta 273 800 000 clienti.[senza fonte]

Nel 2006 Vodafone, anche per far fronte ad alcune perdite, ha dismesso alcune sue attività e partecipazioni: in Giappone con Vodafone Giappone, in Svezia con Vodafone Svezia, in Belgio con Proximus e in Svizzera con Swisscom Mobile. Inoltre, pur non avendo alcuna partecipazione, ha concesso all'operatore partner in Islanda, Og-Vodafone, la possibilità di utilizzare il nome Vodafone Islanda.

Dal 29 luglio 2008 CEO dell'azienda è l'italiano Vittorio Colao.

Presenza globale nella società[modifica | modifica wikitesto]

Vodafone opera in numerosi paesi del mondo ed è presente in tutti e cinque i continenti

Vodafone in Europa[modifica | modifica wikitesto]

Europa: In rosso Vodafone, in arancione i suoi soci, in viola gli affiliati.
Paese Nome dell'operatore Partecipazione azionaria alla società Numero di clienti Quota di mercato Sito ufficiale
Albania Vodafone Albania 99,9% 956 000 42% www.vodafone.al
Austria A1 0% 3 700 000 39% www.a1.net
Belgio Proximus 25% 4 346 000 45,10% www.proximus.be
Bulgaria Mobitel 0% 4 400 000 51% www.mtel.bg
Cipro Cytamobile-Vodafone 0% 568 000 89,3% www.cytamobile-vodafone.com/
Croazia VIPnet 0% 2 000 000 43,1% www.vipnet.hr
Danimarca TDC Mobil 0% 2 900 000 41,4% www.tdcmobil.dk
Estonia Elisa 0% 299 500 www.elisa.ee
Finlandia Elisa 0% 2 534 600 28% www.elisa.fi
Germania Vodafone Germania 100% 30 818 000 36,2% www.vodafone.de
Grecia Vodafone Grecia 99,9% 5 057 000 35,6% www.vodafone.gr
Guernsey Airtel Guernsey 0% www.airtel-vodafone.gg
Irlanda Vodafone Irlanda 100% 2 177 000 45,2% www.vodafone.ie
Islanda Vodafone Islanda 0% 35% www.vodafone.is
Jersey Airtel-Vodafone 0% www.airtel-vodafone.je
Italia Vodafone Italia 100% 30 247 000 33,2% www.vodafone.it
Lettonia Bité Lettonia 0% 1 420 000 www.bite.lv
Lituania Bité Lituania 0% 1 800 000 www.bite.lt
Lussemburgo LUXGSM 0% 250 000 64% (2003) www.luxgsm.lu
Malta Vodafone Malta 100% 186 000 55% (2003) www.vodafone.com.mt
Norvegia TDC Song [1] 0% www.tdcsong.no
Paesi Bassi Vodafone Paesi Bassi 99,9% 3 880 000 23% www.vodafone.nl
Polonia Plus GSM 19,6% 12 661 000 33% www.plusgsm.pl
Portogallo Vodafone Portogallo 100% 4 751 000 40% www.vodafone.pt
Regno Unito Vodafone UK 100% 17 411 000 24% www.vodafone.co.uk
Repubblica Ceca Vodafone Repubblica Ceca 100% 2 475 000 18% www.vodafone.cz
Romania Vodafone Romania 100% 7 945 000 47% www.vodafone.ro
Slovacchia T-Mobile Slovacchia 0% 2 201 096 www.t-mobile.sk
Slovenia Si.mobil-Vodafone 0% 443 900 25,7% www.simobil.si
Spagna Vodafone Spagna 100% 14 893 000 30,5% www.vodafone.es
Svezia Telenor Svezia 0% 1 708 000 17% www.telenor.se
Svizzera Swisscom Mobile 0% 4 600 000 62% www.swisscom-mobile.ch
Turchia Vodafone Turchia 100% 12 748 000 21,4% www.vodafone.com.tr
Ungheria Vodafone Ungheria 100% 2 163 000 21,99% www.vodafone.hu

Vodafone in Asia e Oceania[modifica | modifica wikitesto]

Asia & Oceania: in rosso Vodafone, in arancione i suoi partner, in viola gli affiliati
Paese Nome dell'operatore Partecipazione azionaria alla società Numero di clienti Quota di mercato Sito ufficiale
Australia Vodafone Australia 100% 3 367 000 18% www.vodafone.com.au
Cina China Mobile 3,3% 316 120 000 65% www.chinamobile.com
Fiji Vodafone Fiji 49% 285 000 100% www.vodafone.com.fj
Hong Kong SmarTone-Vodafone 0% 1 033 000 www.smartone-vodafone.com.hk
India Vodafone 67% 26 400 000 19,6% www.vodafone.in
Indonesia XL 0% www.xl.co.id
Malesia Celcom 0% www.celcom.com.my
Nuova Zelanda Vodafone Nuova Zelanda 100% 2 244 000 54,8% www.vodafone.co.nz
Samoa Digicel 0% www.digicelsamoa.com
Singapore M1 0% 35% www.m1.com.sg
Sri Lanka Dialog 0% www.dialog.lk

Vodafone in Medio Oriente e Africa[modifica | modifica wikitesto]

Africa & Medio Oriente: in rosso Vodafone, in arancione i suoi partner, in viola gli affiliati
Paese Nome dell'operatore Partecipazione azionaria alla società Numero di clienti Quota di mercato Sito ufficiale
Bahrain MTC-Vodafone 0% 30% www.mtc-vodafone.com.bh
Egitto Vodafone Egitto 54,9% 4 779 000 47% www.vodafone.com.eg
Kenya Safaricom 35% 1 867 000 65% www.safaricom.co.ke
Kuwait MTC-Vodafone 0% www.mtc-vodafone.com
Lesotho Vodacom 44,15% 221 000 80% www.vodacom.co.ls
Mozambico Vodacom 49% 584 000 30% www.vm.co.mz
Repubblica Democratica del Congo Vodacom 25,5% 1 768 000 48% www.vodacom.cd
Sud Africa Vodacom 50% 20 380 000 58% www.vodacom.co.za
Tanzania Vodacom 32,5% 2 289 000 58% www.vodacom.co.tz

Vodafone nelle Americhe[modifica | modifica wikitesto]

Americhe: in rosso Vodafone, in arancione i suoi partner, in viola gli affiliati
Paese Nome dell'operatore Partecipazione azionaria alla società Numero di clienti Quota di mercato Sito ufficiale
Anguilla
(Regno Unito)
Digicel 0% www.digicelanguilla.com
Antigua e Barbuda Digicel 0% www.digicelantiguaandbarbuda.com
Argentina Claro 0% 12 000 000 32% www.claro.com.ar
Aruba
(Paesi Bassi)
Digicel 0% www.digicelaruba.com
Barbados Digicel 0% www.digicelbarbados.com
Bermuda Digicel 0% www.digicelbermuda.com
Bonaire
(Paesi Bassi)
Digicel 0% www.digicelbonaire.com
Brasile Claro 0% 19 446 000 22,24% www.claro.com.br
Cile Claro 0% 1 942 000 16,7% www.clarochile.cl
Colombia Comcel 0% 15 879 000 63,6% www.comcel.com
Curaçao
(Paesi Bassi)
Digicel 0% www.digicelcuracao.com
Dominica Digicel 0% www.digiceldominica.com
Ecuador Porta 0% 9 648 260 68,15% www.porta.net
El Salvador Claro 0% 958 000 34% www.claro.com.sv
Giamaica Digicel 0% www.digiceljamaica.com
Grenada Digicel 0% www.digicelgrenada.com
Guadalupa (Francia) Digicel 0% www.digicel.fr
Guatemala Claro 0% 2 065 000 47% www.claro.com.gt
Guyenne Digicel 0% www.digicelguyana.com
Guiana Francese (Francia) Digicel 0% www.digicel.fr
Haiti Digicel 0% www.digicelhaiti.com
Honduras Claro 0% 495 000 37% www.claro.com.hn
Isole Cayman
(Regno Unito)
Digicel 0% www.digicelcayman.com
Martinica Digicel 0% www.claro.com.gt
Messico Telcel 0% 37 587 000 77% www.telcel.com
Nicaragua Claro 0% 864 000 68% www.claro.com.ni
Paraguay Claro 0% 600 000 12% www.claro.com.py
Perù Claro 0% 2 211 000 36% www.claro.com.pe
Saint Kitts e Nevis Digicel 0% www.digicelstkittsandnevis.com
Saint Vincent e Grenadine Digicel 0% www.digicelsvg.com
Santa Lucia Digicel 0% www.digicelstlucia.com
Stati Uniti d'America Verizon Wireless 45% 60 716 000 www.verizonwireless.com
Trinidad & Tobago Digicel 0% www.digiceltt.com
Turks e Caicos
(Regno Unito)
Digicel 0% www.digiceltci.com
Uruguay Claro 0% 219 000 17% www.claro.com.uy

[modifica | modifica wikitesto]

Vodafone è un marchio conosciuto in tutto il mondo, e per questo motivo è sponsor di molte società e eventi:

  • England and Wales Cricket Board - Nazionale inglese di cricket
  • Manchester United FC - Squadra di calcio inglese (dal 2000 al 2006)
  • Clare, Irlanda (prima sponsorizzata da Eircell)
  • Deutsche Tourenwagen Masters
  • Epsom-Vodafone Oaks e Epsom-Vodafone Derby - Concorso ippico che si tiene ad Epsom
  • Newbury AFC - Squadra di calcio della cittadina di Newbury, dove Vodafone è stata fondata
  • Daily Express
  • New Zealand Warriors, squadra di rugby neozelandese (fino al 2007)
  • Port Adelaide Football Club, squadra di Football Australiano (dal 1997)
  • Vodafone Arena Rosenholm, Svezia (dal 2005)
  • Vodafone Arena, Australia
  • Partner ufficiale di UEFA Champions League per le stagioni 2006-2009
  • Vodafone McLaren Mercedes, Formula 1 (da gennaio 2007 alla stagione 2014); dal 2002 al 2006 aveva sponsorizzato la Scuderia Ferrari.
  • A.S. Cervia

Prodotti[modifica | modifica wikitesto]

  • Vodafone produce in collaborazione con Sagem la linea di telefonini Vodafone Simply, che al momento si compone di 4 modelli.
  • Nel giugno 2006 Vodafone commercializza il Vodafone Internet Box E220 HSDPA, il modem HSDPA prodotto in esclusiva da Huawei.
  • Nel 2006 Vodafone in collaborazione con Huawei produce il suo primo telefonino: Vodafone 710, UMTS con fotocamera e memoria espandibile.
  • A febbraio 2007, come con Huawei, il gruppo ha siglato un accordo con l'azienda ZTE per la produzione di telefonini a marchio Vodafone.
  • A giugno 2008 ha cominciato a vendere la Vodafone Station, un modem-router dotato di Wi-Fi e supporto VoIP, capace di connettersi ad Internet sia tramite ADSL che attraverso l'apposita Vodafone Key (inclusa ed utilizzabile anche su computer portatili) in modalità UMTS.
  • Nel 2010 Vodafone lancia la sua prima TV digitale. Denominata Vodafone TV Connect, associata alla linea fissa Vodafone Station, consente di navigare su Internet, chiamare con il numero di casa, guardare canali televisivi in streaming.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Profilo finanziario Vodafone su Google Finance
  2. ^ (EN) NASDAQ:VOD su Google Finance
  3. ^ Global reach - Vodafone Global Enterprise currently serves our customers in more than 120 countries, the largest footprint

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]