Parco nazionale delle Montagne Rocciose

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco nazionale delle Montagne Rocciose
Rocky Mountain National Park
Dream Lake.jpg
Il lago Dream
Tipo di area Parco nazionale
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Colorado
Superficie a terra 1.075,53 km²
Gestore National Park Service
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Parco nazionale delle Montagne Rocciose
Sito istituzionale

Coordinate: 40°20′00″N 105°42′32″W / 40.333333°N 105.708889°W40.333333; -105.708889

Il Parco nazionale delle Montagne Rocciose (Rocky Mountain National Park), istituito il 26 gennaio 1915, è situato nel centro-nord della regione del Colorado, negli Stati Uniti, a nord-ovest della città Boulder.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Mappa del parco

Ha una superficie di 1.075 km² ed è dotato di maestose montagne, una ricca fauna selvatica, laghi e torrenti (tra cui le sorgenti del Colorado), climi e ambienti diversi come i boschi, le foreste montane e la tundra.
Il punto più alto del parco è Longs Peak, 4.346 m.s.l.m., dall'esploratore Stephen H. Long che, nel 1820, guidò una lunga spedizione in quel territorio.

È diviso dalla Continental Divide, lo spartiacque che separa il Nord America fra il bacino dei fiumi che finiscono nell'Oceano Atlantico e quelli che finiscono nell'Oceano Pacifico, che dà alle due parti del parco caratteristiche differenti, infatti il lato orientale tende ad essere più secco e con molte cime ghiacciate, mentre quello occidentale è più umido e lussureggiante, dominato da fitte foreste.

Sito d'arrampicata[modifica | modifica sorgente]

Il parco è un importante sito d'arrampicata, dove si può praticare l'arrampicata in falesia, il bouldering e le vie lunghe. La roccia è gneiss granitico.[1]

Bouldering[modifica | modifica sorgente]

I passaggi più difficili:

  • 8C/V15:
    • Paint it Black - 29 febbraio 2012 - Daniel Woods[2]
    • Hypnotized Minds - 21 ottobre 2010 - Daniel Woods[3]
    • Jade - 19 giugno 2007 - Daniel Woods[4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Climbing and Mountaineering, nps.gov. URL consultato il 7-4-2012.
  2. ^ Paint it Black, possibile 8C prima salita, up-climbing.com, 1 marzo 2012. URL consultato il 7 aprile 2012.
  3. ^ Daniel Woods Hypnotized Minds 8C, up-climbing.com, 6 dicembre 2010. URL consultato il 7 aprile 2012.
  4. ^ Daniel Woods apre Jade, 8c, infoboulder.com, 22 giugno 2007. URL consultato il 7 aprile 2012.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]