Linea degli alberi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il limite degli alberi o linea degli alberi è quell'astrazione della climatologia che fissa l'altitudine massima a cui si possono trovare forme di vita vegetale sviluppate come appunto l'albero. Tale linea è soggetta a variazioni in base alle latitudini della regione presa in considerazione: per esempio, in Himalaya, la catena montuosa più grande al mondo, essa si trova a 3600 m sul livello del mare, quota oltre la quale il pino, che è l'albero più resistente al freddo, non cresce più. Di solito, sono proprio i pini che demarcano la linea degli alberi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]