October

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi October (disambigua).
October
Artista U2
Tipo album Studio
Pubblicazione 12 ottobre 1981
Durata 41 min : 30 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Post-punk[1]
Etichetta Island Records
Produttore Steve Lillywhite
Registrazione Windmill Lane Studios di Dublino.
U2 - cronologia
Album precedente
(1980)
Album successivo
(1983)
Singoli
  1. Fire
    Pubblicato: luglio 1981
  2. Gloria
    Pubblicato: 5 ottobre 1981
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Ondarock[2] 7/10
Allmusic[1] 3/5 stelle
Rolling Stone[3] 3/5 stelle

October è il secondo album degli U2, pubblicato il 12 ottobre 1981. Anche questo album, come il precedente (Boy), è stato prodotto da Steve Lillywhite. Nel 2008 è stata pubblicata una nuova versione rimasterizzata.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Molto probabilmente è il disco più cupo ed introspettivo dell'intera discografia del gruppo. È proprio durante la realizzazione di quest'album infatti che la band ha attraversato la sua più grossa crisi. Sia Bono che The Edge erano membri in quel periodo della setta religiosa "Shalom", cosa che rischiò di fare sciogliere la band. Bono in particolare entrò in una profonda crisi mistica, e proprio a ciò è dovuto il carattere estremamente religioso dei testi, in particolare nei brani Gloria, il cui ritornello non è altro che una preghiera in latino (Gloria in te domine/gloria exultate), I Threw a Brick Through a Window e With a Shout.

Brano notevole del disco è la straziante Tomorrow, che descrive il giorno del funerale della madre di Bono (all'epoca il cantante aveva solo 14 anni), tuttavia la canzone più nota è molto probabilmente il singolo Gloria. Di discreta notorietà gode anche la title track, costituita dalla voce di Bono accompagnata esclusivamente piano di Edge.

Il disco ha ottenuto un successo inferiore rispetto al precedente e ai successivi, ed è ad oggi uno dei meno conosciuti del gruppo.

I brani presenti in quest'album hanno inoltre trovato poco spazio nelle varie raccolte, fatta eccezione per The Best of 1980-1990, in cui compare come quindicesima traccia il brano October, tuttavia come ghost track, non è infatti segnalata sulla copertina dell'album.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Gloria - 4:13
  2. I Fall Down - 3:39
  3. I Threw a Brick Through a Window - 4:55
  4. Rejoice - 3:38
  5. Fire - 3:51
  6. Tomorrow - 4:39
  7. October - 2:21
  8. With a Shout (Jerusalem) - 4:03
  9. Stranger in a Strange Land - 3:57
  10. Scarlet - 2:53
  11. Is That All? - 3:00

Edizione rimasterizzata del 2008[modifica | modifica sorgente]

In tale nuova versione rimasterizzata, curata da The Edge, viene offerto anche un cofanetto con alcune fotografie originali di Adrian Boot e Hugo McGuinness. Il cofanetto contiene anche un bonus audio cd.

Contenuto del bonus cd[modifica | modifica sorgente]

Tale cd contiene le seguenti tracce:

  1. Gloria (live)
  2. I Fall Down (live)
  3. I Threw a Brick Through a Window (live)
  4. Fire (live)
  5. October (live)
  6. With a Shout (BBC version)
  7. Scarlet (BBC version)
  8. A Celebration
  9. J Swallo
  10. Trash, Trampoline and the Party Girl
  11. I Will Follow (live)
  12. The Ocean (live)
  13. The Cry/Electric co. (live)
  14. 11 O'Clock Tick Tock (live)
  15. I Will Follow (live)
  16. Tomorrow ('Common ground' Remix)

Le prime cinque tracce sono state registrate all'Hammersmith Palais il 5 dicembre 1982. Le altre tracce live sono state riprese dal Paradise theater di Boston il 6 marzo 1981, ad eccezione di I will follow, registrata ad Hattem, Olanda, il 14 maggio 1982.[4]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Tour promozionale[modifica | modifica sorgente]

Per promuovere l'album, il gruppo intraprese l'October Tour durante il 1981 e il 1982.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) October in Allmusic, All Media Network.
  2. ^ U2 In the name of love
  3. ^ Rolling Stone Album Guide
  4. ^ Informazioni tratte del libretto del cofanetto.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock