The Fly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi The Fly (disambigua).
The Fly
Artista U2
Tipo album Singolo
Pubblicazione 21 ottobre 1991
Durata 4 min : 29 s
Album di provenienza Achtung Baby
Genere Alternative rock
Industrial
Rock sperimentale
Musica elettronica
Etichetta Island
Produttore Daniel Lanois
Formati CD
U2 - cronologia
Singolo precedente
(1989)
Singolo successivo
(1991)

The Fly è una canzone del gruppo rock irlandese degli U2, scelta come primo singolo dall'album del 1991 Achtung Baby.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

The Fly fu il singolo di lancio del nuovo album degli U2 Achtung Baby. Se quest'ultimo venne definito da Bono Il suono di quattro uomini che abbattono il Johsua Tree, The Fly è la motosega di cui si servono. Infatti, appena uscito, il brano lasciò spiazzati tutti i fan per le sue sonorita elettroniche e distorte.

Il testo della canzone, come spiegato da Bono, parla del Diavolo che fa una telefonata ad un bambino, in cui gli parla di tutti i segreti della vita (Un amico è qualcuno che si fa aiutare, la coscienza può essere qualche volta una peste, l'ambizione morde le unghie del successo ecc.). Il finale è molto ironico, in cui Satana dice di aver finito i centesimi per parlare e che se avesse avuto il tempo ci sarebbero state molte cose che avrebbe messo apposto.

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video prodotto per il brano è la prima apparizione del personaggio omonimo, che Bono interpreterà in alcuni video seguenti e durante lo Zoo TV Tour, e mostra per la prima volta il nuovo look della band. Regista del video è Ritchie Smythe e Jon Klein. Nel video viene mostrato Bono che prima passeggia per strada e poi, mentre sta tornando a casa, si ferma davanti ad una parete piena di televisori, in cui ci sono gli U2 che cantano la loro canzone allo stesso frontman, il quale rimane ipnotizzato dal messagio del brano.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

The Fly, l'alter ego di Bono Vox rappresentante il prototipo di tutte le rockstar.
  1. "The Fly" (4:29)
  2. "Alex Descends into Hell for a Bottle of Milk / Korova 1" (3:37)
  3. "The Lounge Fly Mix" (6:28)

Posizioni in classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1991) Posizione
massima
Australian ARIA Chart[1] #1
Austrian Singles Chart[1] #5
Canada RPM Top 100[2] #16
Dutch Top 40[3] #4
French Singles Chart[1] #6
German Singles Chart[4] #5
Irish Singles Chart[5] #1
New Zealand Singles Chart[1] #1
Norwegian Singles Chart[1] #1
Swedish Singles Chart[1] #3
Swiss Singles Chart[1] #3
UK Singles Chart[6] #1
U.S. Billboard Hot 100[7] #61
U.S. Billboard Hot Dance Music/Maxi-Singles Sales[7] #44
U.S. Billboard Mainstream Rock Tracks[7] #2
U.S. Billboard Modern Rock Tracks[7] #1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g U2 – The Fly, Hung Median. URL consultato il 24 novembre 2009.
  2. ^ Search Results: The Fly U2 in RPM, 30 novembre 1991. URL consultato il 24 novembre 2009.
  3. ^ (NL) Single top 100 over 1991 (PDF), Top40. URL consultato il 13 aprile 2010.
  4. ^ German Singles Chart Charts-surfer.de (Retrieved January 16, 2009)
  5. ^ Irish Singles Chart in The Irish Charts. URL consultato il 23 novembre 2009. Note: U2 must be searched manually.
  6. ^ EveryHit.com search results: U2 in Everyhit.com. URL consultato il 22 novembre 2009. Note: U2 must be searched manually.
  7. ^ a b c d Billboard allmusic.com (Retrieved January 16, 2009)
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock