U218 Singles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
U218 Singles
Artista U2
Tipo album Raccolta
Pubblicazione 17 novembre 2006
Durata 77 min : 50 sec
Dischi 1 + 1 DVD (nell' edizione limitata)
Tracce 18 (CD), 10 (DVD)
Genere Alternative rock[1]
Pop rock[1]
Post-punk[1]
Etichetta Intersocope, Island
Registrazione 1983 - 2006
U2 - cronologia
Album successivo
(2009)
Singoli
  1. The Saints Are Coming
    Pubblicato: 31 ottobre 2006
  2. Window in the Skies
    Pubblicato: 1º gennaio 2007

U2 - 18 Singles (conosciuto anche come U218 oppure 18 Singles) è una compilation della rock band U2.

Questo album è stato pubblicato in Irlanda il 17 novembre 2006, in Australia il 18 novembre 2006, nel Regno Unito il 20 novembre 2006 e negli Stati Uniti il 21 novembre 2006. Contiene diciotto canzoni complessivamente - sedici delle loro canzoni più note, oltre a "The Saints Are Coming" in collaborazione con i Green Day e a una nuova canzone, "Window in the Skies". Inoltre il brano "I Will Follow", tratto dall' album di debutto Boy del 1980, compare come bonus track nella versione britannica ed australiana del CD.

Una versione limitata dell'edizione include un DVD col nome di Vertigo 05: live from Milan contenente dieci canzoni registrate durante il Vertigo Tour a Milano. Nel 2006 è uscito un DVD col nome di U218 Videos che contiene i video musicali del gruppo (tranne Window in the Skies) nella stessa sequenza del CD.

La versione deluxe nell'iTunes Store del Regno Unito, dell'Irlanda e degli Stati Uniti inoltre contiene queste canzoni dal vivo (con l'eccezione del brano "Original of the Species") come tracce audio, così come un libretto digitale e una bonus track "Smile", per coloro che prenotano l'album. Per la versione americana non è previsto il libretto digitale, ma è possibile avere il brano "Smile" anche non prenotando l' album.

Le tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Beautiful Day — 4:05 (All That You Can't Leave Behind, 2000)
  2. I Still Haven't Found What I'm Looking For — 4:38 (The Joshua Tree, 1987)
  3. Pride (In the Name of Love) — 3:48 (The Unforgettable Fire, 1984)
  4. With or Without You — 4:56 (The Joshua Tree, 1987)
  5. Vertigo (Radio Edit) — 3:10 (How to Dismantle an Atomic Bomb, 2004)
  6. New Year's Day (Edizione Speciale) — 4:17 (War, 1983)
  7. Mysterious Ways — 4:02 (Achtung Baby, 1991)
  8. Stuck in a Moment You Can't Get Out Of — 4:31 (All That You Can't Leave Behind, 2000)
  9. Where the Streets Have No Name (U218 Version) — 4:46 (The Joshua Tree, 1987)
  10. Sweetest Thing (Single Mix) — 3:00 (The Best of 1980-1990, 1998)
  11. Sunday Bloody Sunday — 4:40 (War, 1983)
  12. One — 4:35 (Achtung Baby, 1991)
  13. Desire — 2:59 (Rattle & Hum, 1988)
  14. Walk On (Edit) — 4:26 (All That You Can't Leave Behind, 2000)
  15. Elevation (Versione Album) — 3:47 (All That You Can't Leave Behind, 2000)
  16. Sometimes You Can't Make It on Your Own - 5:05 (How to Dismantle an Atomic Bomb, 2004)
  17. The Saints Are Coming (con i Green Day) — 3:21 (Inedito)
  18. Window in the Skies (Album Version) — 4:08 (Inedito)
  • I Will Follow è una bonus track inserita nelle versioni per i mercati anglosassoni ed australiani dell'album come prima traccia.
  • Smile dalle sessioni dell' album How to Dismantle an Atomic Bomb è una bonus track in esclusiva di iTunes. Questa traccia era stata precedentemente inserita nell' "Unreleased & Rare album" nel box set digital "The Complete U2".

DVD Vertigo 05: Live from Milan (solo nell'edizione limitata)[modifica | modifica sorgente]

  1. Vertigo
  2. I Will Follow
  3. Elevation
  4. I Still Haven't Found What I'm Looking For
  5. All I Want Is You
  6. City of Blinding Lights
  7. Sometimes You Can't Make It on Your Own
  8. Miss Sarajevo
  9. Original of the Species
  10. With or Without You

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Durante il concerto With or Without You è stata suonata prima di Original of the Species, ma nel montaggio per il DVD le due canzoni sono state invertite perché la prima era più adatta come traccia di chiusura.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) U218 Singles in Allmusic, All Media Network.
rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock