All I Want Is You

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
All I Want Is You
All I want is you video.png
Una scena del video
Artista U2
Tipo album Singolo
Pubblicazione 13 giugno 1989
Durata 6 min : 30 s
Album di provenienza Rattle and Hum
Genere Rock
Etichetta Island
Produttore Jimmy Iovine
Formati CD
U2 - cronologia
Singolo precedente
(1989)
Singolo successivo
(1991)

All I Want Is You è un brano musicale degli U2, estratto come quarto ed ultimo singolo dall'album Rattle and Hum del 1988. È il tema di chiusura del film Rattle and Hum. Bono ha detto che questo brano è una espansione della canzone "With or Without You" contenuta nel precedente album The Joshua Tree.

Anche nel The Best of 1980-1990 è situata all'ultimo posto nelle tracce e dura quasi 10 minuti perché contiene come bonus track October, canzone tratta dall'omonimo album.

Del brano ne è stata eseguita una cover dalla Royal Philharmonic Orchestra nel loro album del 1999 Pride: The Royal Philharmonic Orchestra Plays U2. Inoltre anche i Goo Goo Dolls, i Jars of Clay, Mark Sholtez, i The Mission e le Bellefire hanno registrato una loro versione del brano.

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video prodotto per "All I Want Is You" è stato diretto da Maiert Avis e girato ad Ostia (quartiere di Roma) il 18 aprile 1989: le scene sono state girate sulla spiaggia di Capocotta (la parte relativa al circo) e nel borgo di Ostia Antica (il funerale e l'acquisto dell'anello) a ridosso del Castello di Giulio II)[1]. Nel video, dal taglio molto cinematografico, i componenti degli U2 fanno soltanto una breve apparizione, lasciando spazio alla storia di un nano (interpretato da Paolo Risi) innamorato di una trapezista (interpretata da Paola Rinaldi). Alla fine del video uno dei due personaggi muore. Per risolvere i dubbi dei fans, The Edge ha rivelato che è la trapezista a morire.[2] Il video è un omaggio a Federico Fellini, che proprio in quel periodo stava dirigendo il suo ultimo film La voce della luna poco distante dal set in cui giravano gli U2, ed al film del 1932 di Tod Browning, Freaks.[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

MC: Island / CIS422 (UK)[modifica | modifica wikitesto]

  1. "All I Want Is You" (Single Edit) (4:14)
  2. "Unchained Melody" (4:52)
  3. "Everlasting Love" (3:20)

7": Island / IS422 (UK)[modifica | modifica wikitesto]

  1. "All I Want Is You" (Single Edit) (4:14)
  2. "Unchained Melody" (4:52)
  3. "Everlasting Love" (3:20)

12": Island / 12IS422 (UK)[modifica | modifica wikitesto]

  1. "All I Want Is You" (Single Edit) (4:14)
  2. "Unchained Melody" (4:52)
  3. "Everlasting Love" (3:20)

CD: Island / CIDP422 (UK)[modifica | modifica wikitesto]

  1. "All I Want Is You" (Single Edit) (4:14)
  2. "Unchained Melody" (4:52)
  3. "Everlasting Love" (3:20)
  4. "All I Want is You" (6:30)

Posizioni in classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1989) Posizione
più alta
Australia 2
UK 4
US Billboard Hot 100 83
US Mainstream Rock Tracks 13

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nella versione suonata nel concerto allo Slane Castle nel 2001, Bono, durante l'assolo finale di the Edge, viene bagnato da un fan con una notevole quantità d'acqua.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ U2 | dance video music 80
  2. ^ A television interview with The Edge, MTV Europe, MTV's Greatest Hits, air date 1991-11-11
  3. ^ U2 FAQs, response to Question 16. "Who dies at the end of the "All I Want Is You" video?"
  4. ^ Tale fatto compare nel DVD, U2 Go Home - Live from Slane Castle Ireland per la registrazione del quale è stata fissata la data del concerto