City of Blinding Lights

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
City of Blinding Lights
Artista U2
Tipo album Singolo
Pubblicazione 6 giugno 2005
Durata 5 min : 47 s
Dischi 1
Tracce 1
Genere Rock
Etichetta Island Records/Interscope Records
Produttore Mark Ellis e Chris Thomas e Jacknife Lee
U2 - cronologia
Singolo successivo
(2005)

City of Blinding Lights è il terzo singolo del gruppo irlandese U2, uscito nel 2004 all'interno dell'album How to Dismantle an Atomic Bomb. La canzone ha aperto gran parte dei concerti del Vertigo Tour con Adam Clayton a suonare la tastiera. Il brano è stato premiato come Best rock song ai Grammy Awards del 2006.

Durante un concerto promozionale a New York, sotto il Ponte di Brooklyn, Bono ha ricordato quando la band arrivò per la prima volta in città, nel 1980, dicendo: "È stato un momento incredibilmente magico per le nostre vite".[1] Introducendo City of Blinding Lights ha aggiunto: "Questa è una canzone che parla dell'innocenza e della spontaneità".[1]

Riguardo l'ispirazione per comporre la canzone, Bono ha dichiarato che gli venne proprio in occasione di un loro concerto a New York durante l'Elevation Tour, poche settimane dopo l'attacco terroristico alle Torri Gemelle dell'11 settembre 2001. Quando le luci si sono accese, riusciva a vedere le lacrime scorrere sui visi dei fans.[2]

Il singolo ha vinto un Grammy Award nel 2006, nella categoria Best Rock Song.

Il brano è stato usato come colonna sonora dal Presidente U.S.A Barack Obama durante l'annuncio della propria candidatura, avvenuto a Springfield (Illinois) il 10 febbraio 2007 e suonata prima del suo discorso alla Convention Democratica nel 2008.[3] Gli U2 l'hanno eseguita live anche durante We are One, la cerimonia di insediamento del neopresidente eletto, il 18 gennaio 2009.[4]

Il video[modifica | modifica sorgente]

Il videoclip è stato registrato durante la tappa del Vertigo Tour al General Motors Place di Vancouver nell'aprile del 2005.

Posizioni in classifica[modifica | modifica sorgente]

classifica (2005) Posizione
più elevata
Portogallo 1
Spagna 1
Olanda 2
Danimarca 2
Gran Bretagna 2
Canada 2
Italia 5
Lettonia 5
Irlanda 8
Svezia 8
Cile 12
Australia 31
Stati Uniti 40

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Altri musicisti[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Il singolo è usato come sigla iniziale del programma Sky Calcio Show.

La canzone è parte della colonna sonora del film Il diavolo veste Prada.

Nel quinto episodio della ventunesima stagione de I Simpson "Il diavolo veste nada", la canzone viene utilizzata quando Homer e Carl arrivano a Parigi.

La canzone è stata usata come sigla del programma televisivo di LA7 Ma anche no.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b U2 - City Of Blinding Lights @ Top40-Charts.com - Songs & Videos from 49 Top 20 & Top 40 Music Charts from 30 Countries
  2. ^ U2 | AllMusic
  3. ^ Barack Obama | Barbara L's Blog: City of Blinding Lights
  4. ^ U2 City Of Blinding Lights - U2 on tour

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock