Two Hearts Beat as One

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Two Hearts Beat as One
Artista U2
Tipo album Singolo
Pubblicazione 11 marzo 1983
Durata 3 min : 52 s
Album di provenienza War
Genere Post-punk[1][2]
Etichetta Island
Produttore Steve Lillywhite
Registrazione 1982
Formati 7", 12"
U2 - cronologia
Singolo precedente
(1983)
Singolo successivo
(1983)

Two Hearts Beat as One è un brano musicale del gruppo rock irlandese U2, estratto come secondo singolo dall'album War nel 1983, ma soltanto per il mercato statunitense, britannico ed australiano, a differenza di Sunday Bloody Sunday, che invece fu distribuito soltanto in Europa. Entrambi i singoli hanno trovato invece distribuzione in Giappone.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Bono.

  1. Two Hearts Beat as One – 3:52
  2. Endless Deep – 2:58

Two Hearts Beat as One è cantata da Bono, Endless Deep è cantata da Adam Clayton.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1983) Posizione
più alta
Regno Unito 18
Stati Uniti (mainstream rock) 12

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Two Hearts Beat as One su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ (EN) Simon Reynolds, Rip It Up and Start Again: Postpunk 1978–1984., Penguin Books, 2006.
rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock