Batterista

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il batterista Aynsley Dunbar durante un'esibizione.

Batterista è chi suona un insieme di singoli strumenti a percussione, quali piatti, tamburo da marcia, grancassa, campanacci, campane tubolari, tom tom, bonghi, ecc. (vedi batteria) disposti a determinate distanze tra loro in maniera da poter essere suonati da un unico musicista e talvolta in posizioni diverse da quelle che sarebbero ideali.

Ad alcuni strumenti a percussione quali ad esempio la grancassa e i piatti sovrapposti (Hi-Hat o Charleston) sono state apportate delle modifiche sostanziali che li differenziano degli strumenti originali e che richiedono una preparazione specifica (l'uso dei piedi tramite pedale).

Il batterista deve adattare le normali tecniche di percussione di ogni singolo strumento ad un contesto ambientale assai diverso, dove è della massima importanza la disposizione dei vari strumenti, cercando al contempo di usare le tecniche particolari che permettono di suonare nel migliore dei modi ognuno di tali singoli strumenti percussivi, con lo scopo finale di rimpiazzare (nei limiti delle possibilità di un solo individuo) i vari percussionisti.

Per questi motivi la batteria viene considerata non soltanto come un insieme di strumenti a percussione ma piuttosto come uno strumento a se stante e gli studi del batterista, che inizialmente devono prendere in esame la tecnica di ognuno dei singoli strumenti percussivi che compongono la batteria, in seguito vengono sempre dedicati alla batteria intesa come unico strumento di un insieme ed il più delle volte cercando di concentrare lo studio in uno degli stili che compongono il variegato mondo musicale moderno.

Questo significa che gli studi vengono spesso indirizzati verso uno specifico genere musicale o almeno verso dei generi musicali che richiedono una selezione ed una disposizione degli strumenti abbastanza omogenea e che di conseguenza portino il batterista ad approfondire certe tecniche mirate. (Nei conservatori, di solito i corsi di batteria sono indirizzati allo Swing Jazz, genere che offre un ventaglio molto vasto di possibilità tecnico-strumentali).

A livelli molto avanzati il batterista dovrebbe essere in grado di eseguire correttamente ogni genere musicale e per fare ciò dovrebbe poter disporre di una gamma assai diversificata di strumenti sulla batteria e dovrebbe conoscere gli aspetti della tecnica esecutiva adatti ad ogni genere musicale.

Tuttavia questo compito diviene sempre più arduo perché i tipi di sonorità richieste al giorno d'oggi si differenziano ormai moltissimo tra genere e genere e si prevede che in un futuro il batterista dovrà per forza specializzarsi in un modo totalmente dedicato, sia per tecnica esecutiva che per la disposizione degli strumenti percussivi, ad un solo e determinato contesto musicale. A questo proposito, già ai nostri giorni, le sonorità (e di conseguenza le tecniche, la natura e la disposizione degli strumenti) variano enormemente a seconda del genere musicale (ad esempio: Jazz tradizionale, Metal, Latin).

Al batterista viene richiesto di scandire il tempo perfettamente e, per quel che riguarda molti generi musicali, in modo continuo. Molto spesso egli deve arricchire la melodia con fraseggi eseguiti con i vari strumenti a percussione di cui dispone.

In molti generi musicali il batterista assume un ruolo predominante e deve essere in grado di eseguire degli assoli misurati o liberi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Siti internet dedicati ai batteristi[modifica | modifica wikitesto]

Associazioni di batteristi[modifica | modifica wikitesto]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica