National Hockey League 1993-1994

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NHL 1993-1994
NHL Old Logo.jpg
Campionato National Hockey League
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Durata dal 5 ottobre 1993
al 14 giugno 1994
Numero squadre 26
Regular Season
Prima classificata NY Rangers NY Rangers
(Presidents' Trophy)
MVP Russia Sergej Fëdorov (Detroit)
Top scorer Canada Wayne Gretzky (Los Angeles)
Rookie Canada Martin Brodeur (New Jersey)
Stanley Cup playoff
Vincitore Eastern NY Rangers NY Rangers
Finalista New Jersey Devils New Jersey Devils
Vincitore Western Vancouver Canucks Vancouver Canucks
Finalista Toronto Maple Leafs Toronto Maple Leafs
MVP Playoff Stati Uniti Brian Leetch (NY Rangers)
Stanley Cup
Vincitore NY Rangers NY Rangers
Finalista Vancouver Canucks Vancouver Canucks

La stagione 1993-1994 è stata la 77a edizione della National Hockey League. La stagione regolare iniziò il 5 ottobre 1993 per poi concludersi il 14 aprile 1994, mentre i playoff della Stanley Cup terminarono il 27 maggio 1994. I New York Rangers ospitarono l'NHL All-Star Game presso il Madison Square Garden il 22 gennaio 1994. La finale di Stanley Cup finì il 14 giugno con la vittoria dei New York Rangers contro i Vancouver Canucks per 4-3. Per i Rangers si trattò della quarta Stanley Cup conquistata nella loro storia, la prima vinta dal 1940.

A partire dalla stagione 1993-94 i nomi delle Conference passarono da Campbell e Wales rispettivamente a Western e Eastern, mentre le division tradizionali Adams, Patrick, Norris e Smythe diventarono a loro volta Northeast, Atlantic, Central e Pacific.[1] All'interno delle nuove division furono trasferite diverse squadre rispettando così maggiormente il criterio di appartenenza geografica. Il nuovo commissioner della lega Gary Bettman, che precedentemente lavorava presso la NBA, ritenne poco chiari i nomi tradizionali delle division per i nuovi tifosi e optò per una nuova suddivisione geografica come adottato già da altre leghe professionistiche nordamericane.

Venne modificato anche il formato dei playoff rendendolo più simile alla NBA. Fino ad allora nei playoff le squadre venivano classificate e raggruppate in base alla division di appartenenza, mentre dai playoff del 1994 le squadre furono divise solo per conference: le vincitrici delle division occupano le prime due posizioni, alle rimanenti vengono assegnate le altre sei posizioni in base ai punti ottenuti.[1] Però a differenza della NBA nel secondo turno gli accoppiamenti venivano ristabiliti a seconda del ranking delle squadre qualificate. Solo per la stagione 1993-1994 nel corso delle serie, al meglio delle sette gare, fu adottato il sistema di gare in casa e in trasferta 2-3-2 rispetto al tradizione 2-2-1-1-1.

Debuttarono in NHL le franchigie dei Mighty Ducks of Anaheim e dei Florida Panthers. I Minnesota North Stars si trasferirono a Dallas, in Texas, dove diventarono Dallas Stars. Questo fu il primo trasferimento di una franchigia NHL da quando i Colorado Rockies nel 1982 diventarono New Jersey Devils.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Pre-season[modifica | modifica wikitesto]

NHL Expansion Draft[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi NHL Expansion Draft 1993.

L'Expansion Draft si tenne il 24 giugno 1993 presso il Colisée Pepsi di Québec, nella provincia omonima. Il draft ebbe luogo per permettere di completare il roster delle nuove franchigie iscritte in NHL a partire dalla stagione 1993-1994, i Mighty Ducks of Anaheim e i Florida Panthers.

NHL Entry Draft[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi NHL Entry Draft 1993.

L'Entry Draft si tenne il 26 giugno 1993 presso il Colisée Pepsi di Québec, nella provincia omonima. Gli Ottawa Senators nominarono come prima scelta assoluta il centro canadese Alexandre Daigle. Altri giocatori rilevanti selezionati per giocare in NHL furono Chris Pronger, Paul Kariya, Rob Niedermayer e Jason Arnott.

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

    = Qualificata per i playoff,     = Primo posto nella Conference,     = Vincitore del Presidents' Trophy, ( ) = Posizione nella Conference

Eastern Conference[modifica | modifica wikitesto]

Northeast Division

PG V S N GF GS PT
1. Pittsburgh Penguins Pittsburgh Penguins (2) 84 44 27 13 299 285 101
2. Boston Bruins Boston Bruins (4) 84 42 29 13 289 252 97
3. Montreal Canadiens Montreal Canadiens (5) 84 41 29 14 283 248 96
4. Buffalo Sabres Buffalo Sabres (6) 84 43 32 9 282 218 95
5. Quebec Nordiques Quebec Nordiques (11) 84 34 42 8 277 292 76
6. Hartford Whalers Hartford Whalers (13) 84 27 48 9 227 288 63
7. Ottawa Senators Ottawa Senators (14) 84 14 61 9 201 397 37

Atlantic Division

PG V S N GF GS PT
1. NY Rangers NY Rangers (1) 84 52 24 8 299 231 112
2. New Jersey Devils New Jersey Devils (3) 84 47 25 12 306 220 106
3. Washington Capitals Washington Capitals (7) 84 39 35 10 277 263 88
4. NY Islanders NY Islanders (8) 84 36 36 12 282 264 84
5. Florida Panthers Florida Panthers (9) 84 33 34 17 233 233 83
6. Philadelphia Flyers Philadelphia Flyers (10) 84 35 39 10 294 314 80
7. Tampa Bay Lightning Tampa Bay Lightning (12) 84 30 43 11 224 251 71

Western Conference[modifica | modifica wikitesto]

Central Division

PG V S N GF GS PT
1. Detroit Red Wings Detroit Red Wings (1) 84 46 30 8 356 275 100
2. Toronto Maple Leafs Toronto Maple Leafs (3) 84 43 29 12 280 243 98
3. Dallas Stars Dallas Stars (4) 84 42 29 13 286 265 97
4. St. Louis Blues St. Louis Blues (5) 84 40 33 11 270 283 91
5. Chicago Blackhawks Chicago Blackhawks (6) 84 39 36 9 254 240 87
6. Winnipeg Jets Winnipeg Jets (12) 84 24 51 9 245 344 57

Pacific Division

PG V S N GF GS PT
1. Calgary Flames Calgary Flames (2) 84 42 29 13 302 256 97
2. Vancouver Canucks Vancouver Canucks (7) 84 41 40 3 279 276 85
3. San Jose Sharks San Jose Sharks (8) 84 33 35 16 252 265 82
4. Mighty Ducks Anaheim Mighty Ducks Anaheim (9) 84 33 46 5 229 251 71
5. Los Angeles Kings L.A. Kings (10) 84 27 45 12 294 322 66
6. Edmonton Oilers Edmonton Oilers (11) 84 25 45 14 261 305 64

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

La seguente lista elenca i migliori marcatori al termine della stagione regolare.[2]

Giocatore Squadra PG G A Pt +/- MP
Canada Wayne Gretzky Los Angeles Kings L.A. Kings 81 38 92 130 -25 20
Russia Sergej Fëdorov Detroit Red Wings Detroit Red Wings 82 56 64 120 +48 34
Canada Adam Oates Boston Bruins Boston Bruins 77 32 80 112 +10 45
Canada Doug Gilmour Toronto Maple Leafs Toronto Maple Leafs 83 27 84 111 +25 105
Russia Pavel Bure Vancouver Canucks Vancouver Canucks 76 60 47 107 +1 86
Stati Uniti Jeremy Roenick Chicago Blackhawks Chicago Blackhawks 84 46 61 107 +21 125
Canada Mark Recchi Philadelphia Flyers Philadelphia Flyers 84 40 67 107 -2 46
Canada Brendan Shanahan St. Louis Blues St. Louis Blues 81 52 50 102 -2 211
Canada Dave Andreychuk Toronto Maple Leafs Toronto Maple Leafs 83 53 46 99 +22 98
Rep. Ceca Jaromír Jágr Pittsburgh Penguins Pittsburgh Penguins 82 32 67 99 +15 61

Classifica portieri[modifica | modifica wikitesto]

La seguente lista elenca i migliori portieri al termine della stagione regolare.[3]

Giocatore Squadra PG Min V S P GS SO Sv% MGS
Rep. Ceca Dominik Hašek Buffalo Sabres Buffalo Sabres 58 3357:46 30 20 6 109 7 .930 1.95
Canada Martin Brodeur New Jersey Devils New Jersey Devils 47 2625:04 27 11 8 105 3 .915 2.40
Canada Patrick Roy Montreal Canadiens Montreal Canadiens 68 3867:26 35 17 11 161 7 .918 2.50
Stati Uniti John Vanbiesbrouck Florida Panthers Florida Panthers 57 3439:43 21 25 11 145 1 .924 2.53
Stati Uniti Mike Richter NY Rangers NY Rangers 68 3710:29 42 12 6 159 5 .910 2.57
Canada Darcy Wakaluk Dallas Stars Dallas Stars 36 1999:39 18 9 6 88 3 .910 2.64
Canada Ed Belfour Chicago Blackhawks Chicago Blackhawks 70 3997:45 37 24 6 178 7 .906 2.67
Canada Daren Puppa Tampa Bay Lightning Tampa Bay Lightning 62 3652:30 22 33 6 165 4 .899 2.71
Stati Uniti Chris Terreri New Jersey Devils New Jersey Devils 44 2340:06 20 11 4 106 2 .907 2.72
Canada Mark Fitzpatrick Florida Panthers Florida Panthers 28 1603:07 12 8 6 73 1 .914 2.73

Playoff[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Stanley Cup playoff 1994.
Il trofeo della Stanley Cup

Al termine della stagione regolare le migliori 16 squadre del campionato si sono qualificate per i playoff. I New York Rangers si aggiudicarono il Presidents' Trophy avendo ottenuto il miglior record della lega con 112 punti. I campioni di ciascuna Division conservarono il proprio ranking per l'intera durata dei playoff, mentre le altre squadre furono ricollocate nella graduatoria dopo ciascun turno.

Tabellone playoff[modifica | modifica wikitesto]

In ciascun turno la squadra con il ranking più alto si sfidò con quella dal posizionamento più basso, usufruendo anche del vantaggio del fattore campo. Nella finale di Stanley Cup il fattore campo fu determinato dai punti ottenuti in stagione regolare dalle due squadre. Ciascuna serie, al meglio delle sette gare, seguì il formato 2-3-2: la squadra migliore in stagione regolare avrebbe disputato in casa Gara-1 e 2, (se necessario anche Gara-6 e 7), mentre quella posizionata peggio avrebbe giocato nel proprio palazzetto Gara-3 e 4 (se necessario anche Gara-5).

  Quarti di finale Conference Semifinali Conference Finali Conference Finale Stanley Cup
                                     
1  New York Rangers 4     1  New York Rangers 4  
8  New York Islanders 0     7  Washington Capitals 1  


2  Pittsburgh Penguins 2 Eastern Conference
7  Washington Capitals 4  
    1  New York Rangers 4  
  3  New Jersey Devils 3  
3  New Jersey Devils 4  
6  Buffalo Sabres 3  
4  Boston Bruins 4   3  New Jersey Devils 4
5  Montreal Canadiens 3     4  Boston Bruins 2  


  E1  New Tork Rangers 4
(Accoppiamenti ristabiliti dopo il primo turno).
  W7  Vancouver Canucks 3
1  Detroit Red Wings 3     3  Toronto Maple Leafs 4
8  San Jose Sharks 4     8  San Jose Sharks 3  
2  Calgary Flames 3
7  Vancouver Canucks 4  
  3  Toronto Maple Leafs 1
  7  Vancouver Canucks 4  
3  Toronto Maple Leafs 4  
6  Chicago Blackhawks 3   Western Conference
4  Dallas Stars 4   4  Dallas Stars 1
5  St. Louis Blues 0     7  Vancouver Canucks 4  

Stanley Cup[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Stanley Cup 1994.

La finale della Stanley Cup 1994 è stata una serie al meglio delle sette gare che ha determinato il campione della National Hockey League per la stagione 1993-1994. I New York Rangers hanno sconfitto i Vancouver Canucks in sette partite e si sono aggiudicati la Stanley Cup per la quarta volta nella loro storia. I Rangers vinsero la loro prima coppa dopo l'era delle Original Six, interrompendo un digiuno che durava dal 1940, mentre per Vancouver si trattò della seconda finale dopo quella disputata nel 1982.

Premi NHL[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

NHL All-Star Team[modifica | modifica wikitesto]

First All-Star Team

Second All-Star Team

NHL All-Rookie Team

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Grant Kerr, NHL formally announces complete realignment package, The Globe and Mail, 01-04-1993, p. C8.
  2. ^ (EN) Player Stats: 1993-1994 Regular season: All Skaters – Total Points, NHL.com. URL consultato il 25-11-2012.
  3. ^ (EN) Player Stats: 1993-1994 Regular season: Goalie – Goals Against Average, NHL.com. URL consultato il 25-11-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio