Stanley Cup playoff 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stanley Cup playoff 2014
2014 Stanley Cup.png
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Durata dal 16 aprile al 13 giugno 2014
Numero squadre 16
Finali di Conference
Vincitore Eastern NY Rangers NY Rangers
Finalista Montreal Canadiens Montreal Canadiens
Vincitore Western Los Angeles Kings L.A. Kings
Finalista Chicago Blackhawks Chicago Blackhawks
MVP Playoff Canada Justin Williams
Stanley Cup 2014
Vincitore Stanley Cup Los Angeles Kings L.A. Kings
Finalista NY Rangers NY Rangers

I playoff della Stanley Cup 2014 del campionato NHL 2013-2014 hanno avuto inizio il 16 aprile 2014. Le sedici squadre qualificate per i playoff, otto da ciascuna Conference, hanno giocato un primo turno divisionale seguito dalle finali di Division e poi dalle finali di Conference. Dalla stagione 2013-2014 sono state trasformate sia la Eastern che la Western Conference. La Eastern Conference, formata da 16 squadre, è stata divisa in due Division da 8 squadre ciascuna (Metropolitan e Atlantic), mentre Western Conference, con 14 squadre, è stata divisa in due Division da sette squadre (Pacific e Central). In seguito al riallineamento la NHL ha trasformato anche i playoff: le prime tre squadre di ciascuna Division si qualificano per i playoff della propria Conference. I quattro posti rimanenti, due per Conference, vengono invece assegnati a squadre wild card ovvero quelle meglio classificate che non sono riuscite a classificarsi nei primi tre posti di ogni Division.

I Columbus Blue Jackets entrarono ai playoff per la seconda volta nella loro storia dopo la partecipazione nel 2009, quando ancora militavano nella Western Conference. I Dallas Stars ritornarono ai playoff dopo l'ultima qualificazione nel 2008. Per la prima volta dal 1973 i Montreal Canadiens furono la sola squadra canadese capace di qualificarsi ai playoff. I Detroit Red Wings proseguirono la loro striscia record con 23 presenze consecutive ai playoff.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Eastern Conference[modifica | modifica wikitesto]

Atlantic Division[modifica | modifica wikitesto]

  1. Boston Bruins Boston Bruins - vincitori della Atlantic Division, della stagione regolare nella Eastern Conference e del Presidents' Trophy, 117 punti
  2. Tampa Bay Lightning Tampa Bay Lightning - 101 punti
  3. Montreal Canadiens Montreal Canadiens - 100 punti
  4. Detroit Red Wings Detroit Red Wings - wild card, 93 punti

Metropolitan Division[modifica | modifica wikitesto]

  1. Pittsburgh Penguins Pittsburgh Penguins - vincitori della Metropolitan Division, 109 punti
  2. NY Rangers NY Rangers - 96 punti
  3. Philadelphia Flyers Philadelphia Flyers - 94 punti
  4. Columbus Blue Jackets Columbus Blue Jackets - wild card, 93 punti

Western Conference[modifica | modifica wikitesto]

Central Division[modifica | modifica wikitesto]

  1. Colorado Avalanche Colorado Avalanche - vincitori della Central Division, 112 punti
  2. St. Louis Blues St. Louis Blues - 111 punti
  3. Chicago Blackhawks Chicago Blackhawks - 107 punti
  4. Minnesota Wild Minnesota Wild - wild card, 98 punti
  5. Dallas Stars Dallas Stars - wild card, 91 punti

Pacific Division[modifica | modifica wikitesto]

  1. Anaheim Ducks Anaheim Ducks - vincitori della Pacific Division e della stagione regolare nella Western Conference, 116 punti
  2. San Jose Sharks San Jose Sharks - 111 punti
  3. Los Angeles Kings L.A. Kings - 100 punti

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

In ciascun turno la squadra con il ranking più alto si sfida con quella dal posizionamento più basso, usufruendo anche del vantaggio del fattore campo. Nella finale di Stanley Cup il fattore campo si determina dai punti ottenuti in stagione regolare dalle due squadre. Ciascuna serie, al meglio delle sette gare, segue il formato 2-2-1-1-1: la squadra migliore in stagione regolare disputa in casa Gara-1 e 2, (se necessario anche Gara-5 e 7), mentre quella posizionata peggio gioca nel proprio palazzetto Gara-3 e 4 (se necessario anche Gara-6).

  Divisional Round Divisional Finals Conference Finals Finale Stanley Cup
                                     
A1  Boston Bruins 4  
WC  Detroit Red Wings 1  
  A1  Boston Bruins 3  
  A3  Montreal Canadiens 4  
A2  Tampa Bay Lightning 0
A3  Montreal Canadiens 4  
  A3  Montreal Canadiens 2  
Eastern Conference
  M2  New York Rangers 4  
M1  Pittsburgh Penguins 4  
WC  Columbus Blue Jackets 2  
  M1  Pittsburgh Penguins 3
  M2  New York Rangers 4  
M2  New York Rangers 4
M3  Philadelphia Flyers 3  
  M2  New York Rangers 1
  P3  Los Angeles Kings 4
C1  Colorado Avalanche 3  
WC  Minnesota Wild 4  
  WC  Minnesota Wild 2
  C3  Chicago Blackhawks 4  
C2  St. Louis Blues 1
C3  Chicago Blackhawks 4  
  C3  Chicago Blackhawks 3
Western Conference
  P3  Los Angeles Kings 4  
P1  Anaheim Ducks 4  
WC  Dallas Stars 2  
  P1  Anaheim Ducks 3
  P3  Los Angeles Kings 4  
P2  San Jose Sharks 3
P3  Los Angeles Kings 4  

Eastern Conference[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali di Division[modifica | modifica wikitesto]

Boston - Detroit[modifica | modifica wikitesto]






Tampa Bay - Montreal[modifica | modifica wikitesto]





Pittsburgh - Columbus[modifica | modifica wikitesto]







NY Rangers - Philadelphia[modifica | modifica wikitesto]








Finali di Division[modifica | modifica wikitesto]

Boston - Montreal[modifica | modifica wikitesto]








Pittsburgh - NY Rangers[modifica | modifica wikitesto]








Finale di Conference[modifica | modifica wikitesto]

Montreal - NY Rangers[modifica | modifica wikitesto]







Western Conference[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali di Division[modifica | modifica wikitesto]

Colorado - Minnesota[modifica | modifica wikitesto]








St. Louis - Chicago[modifica | modifica wikitesto]







Anaheim - Dallas[modifica | modifica wikitesto]







San Jose - Los Angeles[modifica | modifica wikitesto]








Finali di Division[modifica | modifica wikitesto]

Chicago - Minnesota[modifica | modifica wikitesto]







Anaheim - Los Angeles[modifica | modifica wikitesto]








Finale di Conference[modifica | modifica wikitesto]

Chicago - Los Angeles[modifica | modifica wikitesto]








Finale Stanley Cup[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Stanley Cup 2014.

La finale della Stanley Cup 2014 è una serie al meglio delle sette gare che determinerà il campione della National Hockey League per la stagione 2013-14. Nella storia dei playoff è la terza sfida fra New York Rangers e Los Angeles Kings, la prima dal 1981. Per i New York Rangers trattò dell'undicesima apparizione nella finale della Stanley Cup, la prima dopo il titolo nel 1994 contro i Vancouver Canucks. Per Chicago fu invece la terza apparizione dopo la vittoria contro i New Jersey Devils nel 2012.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

La seguente lista elenca i migliori marcatori al termine dei playoff.[1]

Giocatore Squadra PG G A Pt +/- MP
Slovenia Anže Kopitar Los Angeles Kings L.A. Kings 26 5 21 26 +9 14
Canada Jeff Carter Los Angeles Kings L.A. Kings 26 10 15 25 +5 4
Canada Justin Williams Los Angeles Kings L.A. Kings 26 9 16 25 +13 35
Slovacchia Marián Gáborík Los Angeles Kings L.A. Kings 26 14 8 22 +6 6
Stati Uniti Patrick Kane Chicago Blackhawks Chicago Blackhawks 19 8 12 20 +5 8
Canada Drew Doughty Los Angeles Kings L.A. Kings 26 5 13 18 +2 30
Canada Jonathan Toews Chicago Blackhawks Chicago Blackhawks 19 9 8 17 +3 8
Stati Uniti Ryan McDonagh NY Rangers NY Rangers 25 4 13 17 -1 8
Stati Uniti Brandon Saad Chicago Blackhawks Chicago Blackhawks 19 6 10 16 +10 6
Canada Martin St. Louis NY Rangers NY Rangers 25 8 7 15 -5 2

Classifica portieri[modifica | modifica wikitesto]

Questa è una tabella che combina i cinque migliori portieri dei playoff per media di gol subiti a gara con i cinque migliori portieri per percentuale di parate, con almeno 420 minuti disputati. La tabella è ordinata per la media gol subiti, e i criteri di inclusione sono in grassetto.[2]

Giocatore Squadra PG Min V S OTS TC GS SO Sv% MGS
Finlandia Tuukka Rask Boston Bruins Boston Bruins 12 752:43 7 5 1 348 25 2 .929 1.99
Svezia Henrik Lundqvist NY Rangers NY Rangers 25 1515:35 13 11 4 737 54 2 .927 2.14
Canada Carey Price Montreal Canadiens Montreal Canadiens 12 738:46 8 4 1 358 29 1 .919 2.35
Canada Marc-André Fleury Pittsburgh Penguins Pittsburgh Penguins 13 799:40 7 6 3 378 32 2 .915 2.40
Canada Corey Crawford Chicago Blackhawks Chicago Blackhawks 19 1233:50 11 8 3 590 52 1 .912 2.53
Russia Semёn Varlamov Colorado Avalanche Colorado Avalanche 7 432:28 3 4 2 231 20 0 .913 2.79

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2013-2014 - Playoffs - All Skaters - Summary - Total points, National Hockey League. URL consultato il 14 giugno 2014.
  2. ^ (EN) 2013-2014 - Playoffs - Goalie - Summary - Goals against average, National Hockey League. URL consultato il 14 giugno 2014.
hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio