Method Man

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Method Man
Method Man
Method Man
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rap
East Coast rap
Hardcore rap
Periodo di attività 1992 – in attività
Etichetta Def Jam
Gruppi Wu-Tang Clan
Album pubblicati 5
Studio 5
Gruppi e artisti correlati Wu-Tang Clan, Streetlife, RZA, Busta Rhymes

Method Man, nome d'arte di Clifford Smith, noto anche con svariati pseudonimi[1] (New York, 2 marzo 1971), è un rapper e attore statunitense, membro del collettivo rap Wu-Tang Clan. Method Man è anche conosciuto per i suoi lavori come solista e per le frequenti collaborazioni con il rapper Redman.[2] È stato l'unico artista ad aver collaborato con Notorious B.I.G. nel suo album d'esordio Ready to Die (nella canzone The What) e ha collaborato con Tupac Shakur nella canzone Got My Mind Made Up dell'album All Eyez on Me.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Esordi[modifica | modifica sorgente]

Nasce a Hempsted nel 1971. A causa della separazione tra i suoi genitori passa l'infanzia tra la casa del padre a Long Island e quella della madre a Staten Island, dove incontra RZA, GZA e Ol' Dirty Bastard, con cui successivamente fonderà il Wu-Tang Clan. Nel 1992 il gruppo pubblica Protect Ya Neck/After the Laughter, prodotto dalla stessa Wu-Tang Records, che vende circa 15.000 copie attirando l'attenzione di altre case discografiche; il Wu-Tang dapprima sigla un contratto con la Loud Records ed in seguito con la RCA, con cui tra l'altro ogni componente del gruppo è libero di intraprendere carriere soliste, anche per altre etichette.

Alla fine del 1993 viene pubblicato l'album Enter the Wu-Tang (36 Chambers), che diviene celebre per i singoli Protect Ya Neck, Wu-Tang Clan Ain't Nuthin to F--- Wit/Can It Be All So Simple e C.R.E.A.M./Da Mystery of Chessboxin', oltre che per il brano Method Man. Durante il corso del 1994 l'album vende circa un milione di copie.

Anni novanta[modifica | modifica sorgente]

In virtù del particolare contratto con la RCA, Method Man decide di lavorare parallelamente ad una carriera solista firmando per la Def Jam Records nel 1994 e pubblicando nel medesimo anno l'album Tical, che si posiziona al quarto posto della classifica rap[non chiaro] e con cui l'artista ottiene il disco di platino, grazie ai singoli Bring The Pain e Release Yo' Delf. Seguono collaborazioni con artisti di primo piano della scena statunitense come The Notorious B.I.G. (nel brano The What), Shaquille O'Neal (No Hook) e Boyz II Men (Vibin').

Nell'estate del 1995 dalla collaborazione con Mary J. Blige viene pubblicato il singolo I'll Be There for You/You're All I Need to Get By, che entra nelle prime cinque posizioni della chart pop.[non chiaro] Poco tempo dopo Method Man avvia il primo di una lunga serie di lavori in coppia con il rapper Redman, nel brano How High, che entra nelle primi venti posizioni della pop chart. Durante il 1995 e il 1996 continuano i suoi featuring; tra questi, con Ol'Dirty Bastard, Raekwon (nel brano Ice Cream), GZA (Shadowboxin') e Ghostface Killah. Nell'album di Raekwon Only Built 4 Cuban Linx assume lo pseudonimo di Johnny Blaze. Nel 1996 collabora insieme a Redman con Tupac nell'album All Eyez On Me, nel brano Got My Mind Made Up.

Il Wu-Tang si riunisce nel 1997 per la pubblicazione di un doppio album dal titolo Wu-Tang Forever, che vende 600.000 copie nella prima settimana, diventando poi triplo disco di platino e procurando alla band una nomination ai Grammy Awards. Dopo il successo dell'album, il gruppo parte per un tour con i Rage Against the Machine e gli Atari Teenage Riot, ma per alcuni problemi è costretto ad abbandonarlo.

Successivamente Method Man inizia una fase dedicata alla carriera cinematografica. Dopo piccole parti nei film 187, The Great White Hype, Copland e Black And White, torna alla musica partecipando a 4,3,2,1 di LL Cool J, Whateva Man di Redman e Whatcha Gonna Do di Jajo Felony. Alla fine del 1998 Method realizza l'LP Tical 2000: Judgement Day che raggiunge il secondo posto nelle rap chart[non chiaro] e diventa disco di platino, grazie alle numerose partecipazioni di rapper e produttori.

Nel 1999 Method Man recita in Belly di Hype Williams. Torna poi alla collaborazione musicale con il rapper Redman; i due appaiono nel 1999 all'interno dell'Hard Knock Life Tour di Jay-Z, che incassa 18 milioni di dollari, e durante il tour scrivono i testi dell'LP America's Most Blunted, poi chiamato Blackout!, pubblicato alla fine del mese di settembre del 1999 con 254.000 copie vendute nella prima settimana, grazie anche ai singoli Blackout e Tear It Off, oltre che al brano Da Rockwilder. L'LP raggiunge il numero 3 delle classifiche[non chiaro].

Method Man collabora poi con i Limp Bizkit nel singolo N 2 Gether Now (da Significant Other del 1999, secondo album dei Limp Bizkit), poi remixato dai Neptunes, con EPMD in The Symphony 2000, con GZA in Stringplay (Like This, Like That) all'interno dell'album Beneath The Surface. Appare nell'edizione del 1999 del Family Values Tour, ed alla fine dell'anno anche nel fumetto The Nine Rings Of Wu Tang. Insieme a DMX collabora nel brano dei Limp Bizkit Rollin' (Urban Assault Vehicle), remix di Rollin' (Air Raid Vehicle).

Anni duemila[modifica | modifica sorgente]

Nel 2000 Method Man torna a lavorare con il Wu Tang Clan pubblicando l'album The W. Al termine della produzione dell'album ricomincia la sua carriera di attore, recitando nello spettacolo Oz. Nello stesso periodo viene pubblicato Iron Flag, quarto album del Wu-Tang Clan. Con Redman recita nel film How High e contemporaneamente viene pubblicato il singolo How High Part. II, in collaborazione con Redman e Toni Braxton. Nel 2002 Method realizza con Mary J. Blige il brano Love @ 1st Sight. Nel 2003 pubblica il singolo Noble Art, brano degli IAM a cui partecipano lui e Redman, e Saian (remixata poi da RZA e Ghostface Killah) in cui collabora con i Saian Supa Crew. Nello stesso anno prende parte al cd WWF Aggression della WWF, componendo la canzone Know Your Role per il wrestler The Rock.

Nel 2004 viene pubblicato Tical 0: The Prequel, terzo album solista, composta da 20 tracce prodotte da RZA, ma la Def Jam opta per la pubblicazione di soltanto una di esse. Nell'album sono presenti collaborazioni con Raekwon, Ghostface Killah, Snoop Dogg, Redman, Busta Rhymes. Il singolo è What's Happenin', realizzato in collaborazione con Busta Rhymes e con la partecipazione di Cappadonna.

Nel 2006 viene pubblicato 4:21...The Day After, composto da 21 tracce. Le produzioni sono curate principalmente da RZA ed Erick Sermon, ma sono presenti produttori esterni come Scott Storch. Questa volta Method Man decide di non affidare la promozione del disco alla Def Jam, e l'album si rivela un insuccesso a livello commerciale, nonostante i pareri positivi di critica e fan.[senza fonte] Dopo aver collaborato con vari artisti, nel 2011 dichiara di essere a lavoro per un nuovo album che chiamerà Crystal Meth e di voler collaborare con il giovane rapper Tyler, The Creator.[senza fonte]

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

È stato arrestato nel 2007 per possesso di Marijuana e nel 2010 ha dovuto pagare 106 mila dollari per evasione fiscale.[senza fonte]

È sposato dal 2001 ed ha tre figli: due maschi (1996, 2001) e una femmina (1997).[senza fonte]

Nei videogiochi[modifica | modifica sorgente]

Method Man è anche uno dei personaggi del videogioco per Playstation 2 Def Jam Fight For NY.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Discografia di Method Man.

Album[modifica | modifica sorgente]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Big John Studd, The Ghost Rider (dal fumetto Ghost Rider), Hot Nickelz, Hot Nixon, Iron Lung, Jo Jo Dancer, John-John, Johnny Blaze (dal fumetto Ghost Rider), Johnny Dangerous, John-John Blaizini, Maximillion, Methtical (Meth-tical), Meth, Mr. Meth, MZA ("The Mizza"), The Panty Raider, Papa, Shakwon (5% Nation "righteous name"), Tical, Ticallion Stallion, Mef, Mr. Mef, Joe Skee Love, Pete Myssa, Mr. Kinkade, Mr. Whetherbee, Mr. Hanky, Keith Dinomite, Donny Brasco, Wu Brother #1, Dat Gurl Lalah
  2. ^ Method Man - IlRap.com

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 29727229 LCCN: no99015949