Matthew Flinders

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Matthew Flinders

Matthew Flinders (Donington (città), 16 marzo 1774Londra, 19 luglio 1814) è stato un esploratore britannico. Tra il 1797 e il 1802 esplorò le coste dell'Australia, la grande barriera corallina e circumnavigò la Tasmania, compiendo accurate osservazioni e dimostrando la loro insularità.

Tornato in patria pubblicò una relazione dei suoi viaggi: A Voyage around Terra Australis (Viaggio attorno alla Terra Australis), uscita a Londra nel 1814. Il viaggio dell'esploratore britannico fu la prima circumnavigazione documentata dell'Australia.

Da lui presero nome un fiume e una catena montuosa australiani, un'isola, delle scogliere nella Grande Barriera Corallina e la baia di Flinders. Dal successo del suo libro invece, l'Australia guadagnò il suo nome: Flinders usò spesso nella sua relazione la parola Australia, cosicché questa, per l'enorme successo avuto dal libro, divenne il nome con cui era comunemente indicata la Terra Australis. Data l'enorme popolarità di Viaggio attorno alla Terra Australis, il governatore del Nuovo Galles del Sud Lachlan Macquarie, il 12 dicembre 1817, alla Segreteria di Stato per le Colonie (o Ministero delle Colonie, meglio noto come Colonial Office) di modificare il toponimo del continente, cosa che nel 1824 fu eseguita dall'Ammiragliato[1][2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Alan Frost, A voyage round Flinders in Weekend Australian, 9-10 settembre 2000, p. 4.
  2. ^ Naming Australia in State Library of South Australia. URL consultato il 2 dicembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 7446571 LCCN: n50003561