Festival di Cannes 1978

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La 31ª edizione del Festival di Cannes si è svolta a Cannes dal 16 al 30 maggio 1978.

La giuria presieduta dal regista statunitense Alan J. Pakula ha assegnato la Palma d'oro per il miglior film a L'albero degli zoccoli di Ermanno Olmi.

Gilles Jacob è nominato delegato generale, al posto di Maurice Bessy.[1] Ricoprirà questo ruolo fino al 2000, quando sarà nominato presidente del Festival.[1] In questa sua prima edizione apporta due importanti novità, che resisteranno nel tempo: razionalizza la selezione ufficiale, riducendo il numero di film e raggruppando le tre sezioni non competitive create dal suo predecessore, Les yeux fertiles, L'air du temps e Le passé composé, in un'unica sezione, intitolata Un Certain Regard; introduce un premio per la miglior opera prima in tutte le sezioni, la Caméra d'or.[1]

Selezione ufficiale[modifica | modifica sorgente]

Concorso[modifica | modifica sorgente]

Fuori concorso[modifica | modifica sorgente]

Un Certain Regard[modifica | modifica sorgente]

Settimana Internazionale della Critica[modifica | modifica sorgente]

Quinzaine des Réalisateurs[modifica | modifica sorgente]

Giuria[modifica | modifica sorgente]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Sito ufficiale - Storia del Festival. URL consultato il 15-8-2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema