Bruce Beresford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Bruce Beresford (Sydney, 16 agosto 1940) è un regista australiano.

Trasferitosi a Londra, nel 1963 si laurea in filosofia e nel 1964 inizia a insegnare in un college femminile; nel 1966 comincia a fare lo scrittore e nel 1972 realizza il suo primo cortometraggio Le avventure di Barry McKenzie (The Adventures of Barry McKenzie), ma poiché non ottiene successo continua ad insegnare. In seguito ad una scommessa realizza il film The Getting of Wisdom (1977), che lo consacra al successo a 36 anni. Abbandona l'Inghilterra per Hollywood e qui nel 1979 gira Esecuzione di un eroe e nel 1982 Tender Mercies - Un tenero ringraziamento (Tender Mercies). Negli anni ottanta ottiene i suoi più grandi successi: King David (1985), Crimini del cuore (1986) con Jessica Lange e Diane Keaton. Ottiene l'Oscar con A spasso con Daisy (Driving Miss Daisy) (1989), che rimane fondamentalmente il suo film più conosciuto. Nello stesso anno gira anche il film Alibi seducente. Un altro suo successo è Colpevole d'innocenza (Double Jeopardy) (1999).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 81685346 LCCN: n87149386