Elisabeth Moss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elizabeth Moss ai Satellite Awards 2007

Elisabeth Singleton Moss[1] (Los Angeles, 24 luglio 1982) è un'attrice statunitense.

Nata negli Stati Uniti possiede la doppia cittadinanza britannica e statunitense.[2]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlia di Ron Moss, proprietario e manager di una casa discografica, e di una madre musicista[3], inizia la sua carriera come attrice nel 1990 con una comparsa nel film Bar Girls. Tra il 1992 e 1995 compare in sette puntate della serie televisiva La famiglia Brock come Cynthia Parks. Nel 1993 mette a disposizione la sua voce per il film d’animazione Once Upon a Forest. Nello stesso anno è comparsa anche nel remake televisivo di Gypsy interpretato da Bette Midler. Nel 1995 prende parte al cast del remake di Escape to Witch Mountain, della Disney. Sempre nel 1995 compare nel bio-pic Love Can Build a Bridge come la giovane Ashley Judd, film che tratta della vita e della carriera del duo The Judds. Tra il 1999 e il 2006 interpreta Zoey Bartlet in 25 puntate di West Wing. Nel 1999 ottiene un ruolo di sostegno come paziente di una ospedale psichiatrico nel film Ragazze interrotte, assieme a Winona Ryder e Angelina Jolie. Nello stesso anno interpreta un piccolo ruolo come Katie Brockett nel film Mumford assieme a Loren Dean come la figlia di una donna affetta dalla Sindrome da acquisto compulsivo. Nel 2004 ha partecipato a Heart of America e ad altri tre film prima di prendere un ruolo nel film Virgin per il quale ha ricevuto una nomina per gli Independent Spirit Awards dello stesso anno. Il premio venne ricevuto da Charlize Theron. Ha anche preso parte del cast della serie fantascientifica Invasion.

Assieme a Elijah Wood e Chris Klein partecipò al film Day Zero ed è comparsa anche nella puntata dell'11 giugno 2007 di Grey's Anatomy (terza stagione, episodio 19) come Nina Rogerson, figlia di un paziente. Dal luglio 2007 interpreta Peggy Olson nella serie televisiva statunitense Mad Men: nel 2009 ha ricevuto una nomination agli Emmy Award per la miglior attrice protagonista in una serie drammatica[4]. Sino a ottobre del 2008 ha partecipato, assieme a Jason Lewis, Tom Malloy, Catherine Mary Stewart e John Savage, al film horror The Attic, regia di Mary Lambert. È comparsa anche in Che fine hanno fatto i Morgan? come assistente di Sarah Jessica Parker assieme a Hugh Grant. Nel 2012 è protagonista della serie tv thriller australiana Top of the Lake di Jane Champion.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Dal 2009 al 2011 è stata sposata con la star del Saturday Night Live Fred Armisen[5]. È membro dell'organizzazione Scientology[6].

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Premi e candidature[modifica | modifica sorgente]

Emmy Awards

  • Nomination Primetime Emmy Award for Outstanding Lead Actress in a Drama Series per Mad Men (2009, 2011);
  • Nomination Primetime Emmy Award for Outstanding Supporting Actress in a Drama Series per Mad Men (2010);

Golden Globes

Independent Spirit Awards

Satellite Awards

  • Nomination Satellite Award for Best Actress – Television Series Drama per Mad Men (2009);

Screen Actors Guild Awards;

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ California Birth Index, 1905-1995. Center for Health Statistics, California Department of Health Services, Sacramento, California. Consultabile su http://www.familytreelegends.com/records/39461
  2. ^ Autore anonimo(April 19, 2009). "Titolo ignoto". Sunday Express magazine (Express Newspapers).
  3. ^ Elisabeth Moss Biography (1983-)
  4. ^ 61st Primetime Emmy Awards | Academy of Television Arts & Sciences
  5. ^ "Elisabeth Moss, Fred Armisen divorce official" 19/5/2011, MSNBC
  6. ^ Barnes, Brooks. "She's Nothing Like Peggy, or Is She?", The New York Times, 2009-06-05. Retrieved on 2009-08-27.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 90688509 LCCN: no2002014542