Premi Emmy 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jimmy Kimmel ha presentato la 64ª edizione dei Primetime Emmy Award

La consegna dei Premi Emmy 2012 per il Primetime (64ª edizione) si è tenuta al Nokia Theatre di Hollywood, a Los Angeles, il 23 settembre 2012[1]. La cerimonia è stata presentata da Jimmy Kimmel, alla sua prima esperienza, ed è stata trasmessa in diretta televisiva dal network ABC[1].

Tra gli artisti chiamati ad esibirsi e/o ad annunciare i vincitori si sono alternati Aziz Ansari, Kathy Bates, Andre Braugher, Connie Britton, Steve Buscemi, Louis C.K., Stephen Colbert, Jon Cryer, Claire Danes, Jeremy Davies, Kat Dennings, Zooey Deschanel, Giancarlo Esposito, Jimmy Fallon, Tina Fey, Michael J. Fox, Ricky Gervais, Ginnifer Goodwin, Jon Hamm, Ron Howard, Mindy Kaling, Jane Levy, Lucy Liu, Seth MacFarlane, Julianna Margulies, Melissa McCarthy, Julianne Moore, Hayden Panettiere, Jim Parsons, Matthew Perry, Martha Plimpton, Amy Poehler, Kiefer Sutherland, Emily VanCamp, James Van Der Beek, Kerry Washington e Damon Wayans Jr.[2]

Le candidature erano state annunciate da Kerry Washington e Jimmy Kimmel al Leonard H. Goldenson Theatre di North Hollywood, a Los Angeles, il 19 luglio 2012[3][4].

La consegna dei Premi Emmy 2012 per il Daytime (39ª edizione) si è tenuta invece al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills il 23 giugno 2012[5]. Le candidature erano state annunciate il 9 maggio 2012[5].

La cerimonia degli International Emmy Award 2012 (40ª edizione) si è tenuta il 19 novembre 2012 all'Hilton Hotel di New York. Le candidature erano state annunciate a Cannes l'8 ottobre 2012[6].

Indice

Primetime Emmy Award[modifica | modifica sorgente]

Homeland - Caccia alla spia, giudicata miglior serie drammatica, e Il Trono di Spade furono i programmi televisivi ad ottenere più premi, sei, mentre Mad Men e American Horror Story, la cui prima stagione venne candidata come miniserie, erano stati i programmi televisivi ad ottenere più nomination, diciassette[7][8]. Tra le serie commedia Modern Family risultò per il terzo anno consecutivo sia la più nominata che premiata, ottenendo 5 premi su 14 candidature, compreso quello per la miglior serie commedia[7][8]. Tra i film per la televisione e le miniserie, invece, i più premiati risultarono Game Change e Hatfields & McCoys, con cinque premi; tra i programmi più nominati erano presenti anche Downton Abbey e il film Hemingway & Gellhorn, premiati rispettivamente tre e due volte[7][8].

Tra gli artisti ad ottenere una candidatura per la prima volta nella loro carriera figurano: Julianne Moore, Nicole Kidman, Clive Owen, Kevin Costner, Bill Paxton, Julia Louis-Dreyfus, Uma Thurman, Don Cheadle, Jared Harris, Benedict Cumberbatch e Martin Freeman[9]. Per quanto riguarda le reti televisive, i programmi trasmessi dalla HBO ottennero complessivamente 81 candidature, quelli della CBS 60, PBS 58, NBC 51, ABC 48, AMC 34, Fox e FX 26, Showtime 22[9].

Segue l'elenco delle categorie premiate durante la cerimonia del 23 settembre con i rispettivi candidati. I vincitori sono evidenziati in grassetto in cima all'elenco di ciascuna categoria. A seguire anche l'elenco delle altre categorie premiate durante la cerimonia dei Primetime Creative Arts Emmy Award.

Programmi televisivi[modifica | modifica sorgente]

Miglior serie tv commedia[modifica | modifica sorgente]

Recitazione[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore in una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Miglior attrice in una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Claire Danes, miglior attrice in una serie tv drammatica

Miglior attore in una serie tv commedia[modifica | modifica sorgente]

Miglior attrice in una serie tv commedia[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore in una miniserie o film tv[modifica | modifica sorgente]

Kevin Costner e Julianne Moore, rispettivamentemiglior attore e miglior attrice in una miniserie o film tv Kevin Costner e Julianne Moore, rispettivamentemiglior attore e miglior attrice in una miniserie o film tv
Kevin Costner e Julianne Moore, rispettivamente
miglior attore e miglior attrice in una miniserie o film tv

Miglior attrice in una miniserie o film tv[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore non protagonista in una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Miglior attrice non protagonista in una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore non protagonista in una serie tv commedia[modifica | modifica sorgente]

Eric Stonestreet e Julie Bowen, rispettivamente miglior attore emiglior attrice non protagonista in una serie tv commedia Eric Stonestreet e Julie Bowen, rispettivamente miglior attore emiglior attrice non protagonista in una serie tv commedia
Eric Stonestreet e Julie Bowen, rispettivamente miglior attore e
miglior attrice non protagonista in una serie tv commedia

Miglior attrice non protagonista in una serie tv commedia[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film tv[modifica | modifica sorgente]

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film tv[modifica | modifica sorgente]

Jessica Lange, miglior attrice non protagonista in una miniserie o film tv

Regia[modifica | modifica sorgente]

Miglior regia per una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Miglior regia per una serie tv commedia[modifica | modifica sorgente]

Miglior regia per un film, miniserie o speciale drammatico[modifica | modifica sorgente]

Miglior regia per uno speciale varietà[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatura[modifica | modifica sorgente]

Miglior sceneggiatura per una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Miglior sceneggiatura per una serie tv commedia[modifica | modifica sorgente]

Miglior sceneggiatura per un film, miniserie o speciale drammatico[modifica | modifica sorgente]

Miglior sceneggiatura per uno speciale varietà[modifica | modifica sorgente]

Primetime Creative Arts Emmy Award[modifica | modifica sorgente]

Segue una lista delle categorie, con i rispettivi vincitori, premiate durante la cerimonia dei Primetime Creative Arts Emmy Award, tenuta il 15 settembre 2012 presso il Nokia Theatre di Los Angeles[4].

Miglior attore guest star in una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Miglior attrice guest star in una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore guest star in una serie tv commedia[modifica | modifica sorgente]

Miglior attrice guest star in una serie tv commedia[modifica | modifica sorgente]

Miglior programma d'animazione[modifica | modifica sorgente]

Governors Award[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica dei programmi televisivi che hanno ottenuto più premi tra tutte le categorie[8]:

Classifica dei programmi televisivi che hanno ottenuto più candidature tra tutte le categorie[7]:

Daytime Emmy Award[modifica | modifica sorgente]

Segue una lista delle principali categorie con i rispettivi candidati. I vincitori sono evidenziati in grassetto in cima all'elenco di ciascuna categoria.

Soap opera[modifica | modifica sorgente]

Miglior serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore in una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Miglior attrice in una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore non protagonista in una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Miglior attrice non protagonista in una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Miglior giovane attore in una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Miglior giovane attrice in una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Miglior team di registi di una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Miglior team di sceneggiatori di una serie tv drammatica[modifica | modifica sorgente]

Programmi d'informazione e intrattenimento[modifica | modifica sorgente]

Miglior talk show d'intrattenimento[modifica | modifica sorgente]

Miglior talk show d'informazione[modifica | modifica sorgente]

Miglior presentatore di un talk show[modifica | modifica sorgente]

Miglior programma della mattina[modifica | modifica sorgente]

Miglior programma legale[modifica | modifica sorgente]

Miglior programma lifestyle[modifica | modifica sorgente]

Miglior game show[modifica | modifica sorgente]

Miglior presentatore di un game show[modifica | modifica sorgente]

Miglior programma culinario[modifica | modifica sorgente]

Miglior presentatore di un programma culinario o lifestyle[modifica | modifica sorgente]

Premi speciali[modifica | modifica sorgente]

Lifetime Achievement Award[modifica | modifica sorgente]

A Bill Geddie.

International Emmy Award[modifica | modifica sorgente]

Segue una lista delle categorie con i rispettivi candidati. I vincitori sono evidenziati in grassetto in cima all'elenco di ciascuna categoria.

Miglior attore[modifica | modifica sorgente]

Miglior attrice[modifica | modifica sorgente]

Miglior programma artistico[modifica | modifica sorgente]

Miglior documentario[modifica | modifica sorgente]

Miglior programma non sceneggiato[modifica | modifica sorgente]

Premi speciali[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Jimmy Kimmel to Host the 64th Primetime Emmy Awards in Academy of Television Arts & Sciences, 26 marzo 2012. URL consultato il 9 maggio 2012.
  2. ^ (EN) Final Group of Primetime Emmys Presenters Includes Kathy Bates, Stephen Colbert, Jimmy Fallon and More in Academy of Television Arts & Sciences, 20 settembre 2012. URL consultato il 20 settembre 2012.
  3. ^ (EN) Jimmy Kimmel will join Kerry Washington to announce Emmy in Academy of Television Arts & Sciences, 19 luglio 2012. URL consultato il 19 luglio 2012.
  4. ^ a b (EN) 2012 Primetime Emmy Awards Calendar (PDF), Academy of Television Arts & Sciences. URL consultato il 9 maggio 2012.
  5. ^ a b (EN) Robert Seidman, 39th Annual Daytime Emmy Award Nominations Announced in TV by the Numbers, 9 maggio 2012. URL consultato il 9 maggio 2012.
  6. ^ (EN) 40th International Emmy Awards Nominees Announced in International Academy of Television Arts and Sciences, 8 ottobre 2012. URL consultato l'8 ottobre 2012.
  7. ^ a b c d (EN) 2012 Primetime Emmy Awards - Nomination Summary (PDF) in Academy of Television Arts & Sciences, 19 luglio 2012. URL consultato il 19 luglio 2012.
  8. ^ a b c d (EN) 64th Primetime Emmy Awards Winners (PDF) in Academy of Television Arts & Sciences, 23 settembre 2012. URL consultato il 24 settembre 2012.
  9. ^ a b (EN) 2012 Primetime Emmy Press Release Cover Letter (PDF) in Academy of Television Arts & Sciences, 19 luglio 2012. URL consultato il 19 luglio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Premi Emmy
Cerimonie di premiazione: 1949 · 1950 · 1951 · 1952  · 1953 · 1954 · 1955 · 1956 · 1957 · 1958 · 1959 · 1960 · 1961 · 1962 · 1963 · 1964 · 1965 · 1966 · 1967 · 1968 · 1969 · 1970 · 1971 · 1972 · 1973 · 1974 · 1975 · 1976 · 1977 · 1978 · 1979 · 1980 · 1981 · 1982 · 1983 · 1984 · 1985 · 1986 · 1987 · 1988 · 1989 · 1990 · 1991 · 1992 · 1993 · 1994 · 1995 · 1996 · 1997 · 1998 · 1999 · 2000 · 2001 · 2002 · 2003 · 2004 · 2005 · 2006 · 2007 · 2008 · 2009 · 2010 · 2011 · 2012 · 2013