Episodi di Law & Order: Criminal Intent (quinta stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Law & Order: Criminal Intent.

La quinta stagione della serie televisiva Law & Order: Criminal Intent è stata trasmessa negli USA dal 26 settembre 2005 al 14 maggio 2006 sul network NBC.

In Italia è stata trasmessa su Fox Crime dal 18 dicembre 2007 al 26 febbraio 2008 e in chiaro su Rete 4 dal 16 agosto 2008 al 27 giugno 2009.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Grow Un volto dal passato 25 settembre 2005 18 dicembre 2007
2 Diamond Dogs Diamanti insanguinati 2 ottobre 2005 18 dicembre 2007
3 Prisoner Il velo dell'inganno 9 ottobre 2005 25 dicembre 2007
4 Unchained Un padre esemplare 16 ottobre 2005 25 dicembre 2007
5 Acts of Contrition Antichi peccati 23 ottobre 2005 1º gennaio 2008
6 In the Wee Small Hours: Part 1 Incubo senza fine (1) 6 novembre 2005 1º gennaio 2008
7 In the Wee Small Hours: Part 2 Incubo senza fine (2) 6 novembre 2005 8 gennaio 2008
8 Saving Face Il sogno di Frederick 27 novembre 2005 8 gennaio 2008
9 Scared Crazy Prigioniero della paura 4 dicembre 2005 15 gennaio 2008
10 Dollhouse Casa di bambola 8 gennaio 2006 15 gennaio 2008
11 Slither Un uomo perfetto 15 gennaio 2006 22 gennaio 2008
12 Watch Funerali ad alta quota 22 gennaio 2006 22 gennaio 2008
13 Proud Flesh Ragnatela di bugie 12 marzo 2006 29 gennaio 2008
14 Wasichu Wasichu 19 marzo 2006 29 gennaio 2008
15 Wrongful Life Mamma ragno 26 marzo 2006 5 febbraio 2008
16 Dramma Giocoso Il male dentro 9 aprile 2006 5 febbraio 2008
17 Vacancy La ricerca della verità 16 aprile 2006 12 febbraio 2008
18 The Healer La vendetta degli spiriti 23 aprile 2006 12 febbraio 2008
19 Cruise to Nowhere Tre miglia dalla costa 30 aprile 2006 19 febbraio 2008
20 To the Bone Per amore 7 maggio 2006 19 febbraio 2008
21 On Fire Il buon fratello 14 maggio 2006 26 febbraio 2008
22 The Good Padre e figli 14 maggio 2006 26 febbraio 2008

Un volto dal passato[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo diversi giorni di ricerche, nei malfamati condomini popolari che portano il nome di Robert Taft viene ritrovato il cadavere d Larry Chapel, un ispettore sanitario con problemi di droga. Parlando con il fratello Evan e con sua figlia Gwen i detective rimangono colpiti dal fatto che dopo la morte della madre la bambina legga libri incentrati sull'elaborazione del lutto. Risalendo alla bibliotecaria che glieli ha suggeriti, Goren e Eames si ritrovano davanti Nicole Wallace. Intanto il capitano Deakins ha ottenuto il trasferimento alla Squadra Speciale del detective Mike Logan.

  • Altri interpreti: Olivia D'Abo (Nicole Wallace)
  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 10.720.000[1]

Diamanti insanguinati[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il primo caso dei detective Logan e Barek riguarda un'anomala rapina ad una gioielleria, al termine della quale uno dei titolari è stato assassinato. Ben presto altri negozi vengono colpiti dal medesimo ladro, che ogni volta uccide uno dei due coniugi gestori dell'attività.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 12.350.000[2]

Il velo dell'inganno[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il direttore di un carcere viene trovato legato con filo spinato e manette ad una rete di recinzione. L'uomo non dà informazioni utili alle indagini, lasciando intendere che possa trattarsi della vendetta di un ex detenuto, ma Goren e Eames scoprono che la vittima aveva ricevuto una lettera contenente una richiesta di riscatto di 50.000 dollari in cambio della liberazione della moglie, scomparsa da una decina d'anni.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 12.890.000[3]

Un padre esemplare[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Joseph Long, figlio di un poliziotto, viene ucciso con metodo mafioso, ma le indagini di Logan e Barek non trovano alcun movente plausibile. Ipotizzando che gli assassini abbiano sbagliato persona, i detective scovano un altro Joseph Long la cui ragazza, scomparsa, lavorava nella studio di un chiropratico che ha in cura il mafioso Big Georgie.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 11.530.000[4]

Antichi peccati[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Acts of Contrition
  • Diretto da: Frank Prinzi
  • Scritto da: Warren Leight, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Suor Dorothy viene assassinata nella chiesa dove, assieme alle consorelle, prestava aiuto a giovani prostitute sfruttate. Dopo aver identificato uno dei criminali dalla descrizione di una ragazza, Goren e Eames lo seguono fino al covo della banda, dove trovano altre giovani segregate. Da un rapido dialogo con uno dei malviventi capiscono però che non sono stati loro a commettere il delitto. Ripartendo dalla scena del crimine, notano sul pavimento della chiesa un disegno stilizzato del pianeta Saturno mascherato volontariamente dalla cera delle candele. L'indizio li porta ad uno schizofrenico del posto che ama replicare quel simbolo, ma appare subito chiaro che si tratta di un depistaggio mal riuscito.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 10.450.000[5]

Incubo senza fine (1)[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: In the Wee Small Hours
  • Diretto da: Jean de Segonzac
  • Scritto da: Stephanie Sengupta, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante una gita scolastica l'adolescente Bethany Lunden scompare nel nulla e la rilevanza mediatica del caso fa assegnare le indagini ad entrambe le coppie di detective. Alcune amiche confessano di essere andate di nascosto in un locale dove un ragazzo ha avuto un atteggiamento molto aggressivo nei confronti di Bethany. Il sospettato, che ha un sito internet dove dà sfoggio delle sue imprese sessuali, risulta essere il figlio del giudice Harold Garrett, che fa di tutto per proteggerlo. Il giovane viene indagato anche per la scomparsa di un'adolescente newyorkese alla quale era stato regalato il medesimo gadget erotico trovato tra gli effetti personali di Bethany.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 14.280.000[6]

Incubo senza fine (2)[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: In the Wee Small Hours
  • Diretto da: Jean de Segonzac
  • Scritto da: Stephanie Sengupta, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Seguendo un'informazione ottenuta dagli amici di Ethan Garrett, i detective sono in grado di localizzare il cadavere di Bethany Lunden in una zona paludosa. L'autopsia indica che durante lo stupro è stato usato un lubrificante a base di lattice, sostanza a cui il sospettato è allergico. Per questo motivo e in base alla devozione che Ethan dimostra nei confronti del padre, il giudice Garrett viene indagato. Per difendersi l'uomo usa ogni mezzo per screditare gli investigatori.

Il sogno di Frederick[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Saving Face
  • Diretto da: Rick Wallace
  • Scritto da: Gerry Conway, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il cadavere mutilato di una ragazza viene trovato dietro ad un cassonetto. Il fatto che stomaco e intestino siano stati asportati e che la giovane fosse appena scesa da un volo proveniente dal Guatemala fa ritenere che possa essere stata un corriere della droga, ma col procedere delle indagini questa pista perde corpo. Logan e Barek ripartono allora da un'ingente somma di denaro che la studentessa di medicina aveva donato ad una fondazione impegnata a compiere operazioni di chirurgia facciale nei confronti dei bisognosi del Centro America.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 10.950.000[7]

Prigioniero della paura[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un informatico viene travolto e ucciso da un pesante distributore automatico. Goren e Eames scoprono che sul posto di lavoro era stato realizzato un efficace sistema artigianale per superare le sofisticate tecnologie di sicurezza che impedivano di comunicare con l'esterno. Cercando testimonianze utili, i detective si imbattono nei dipendenti di un'impresa rivale, uno dei quali cerca di mascherare il proprio linguaggio corporeo.

  • Altri interpreti: Lily Rabe (Siena Boatman)
  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 11.850.000[8]

Casa di bambola[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Dollhouse
  • Diretto da: Frank Prinzi
  • Scritto da: Gina Gionfriddo, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un venditore di automobili, Joseph Sabo, viene trovato morto ad un incrocio, con un passamontagna sul volto e una pistola in pugno. L'analisi della scena del crimine rivela che l'uomo aveva manomesso l'impianto semaforico allo scopo di far fermare una vettura ed ucciderne l'occupante, che però si aspettava l'agguato e aveva freddato Sabo con un'altra arma. Sul luogo di lavoro della vittima Logan e Barek vengono a sapere che aveva recentemente regalato una delle sue auto ad una certa Danielle Quinn. Pedinandola, i due investigatori scoprono che la donna ricatta diversi uomini sposati facendo credere loro che suo figlio sia frutto di una vecchia scappatella. Arrestata, Danielle viene difesa dal datore di lavoro di sua sorella Claire, che però non sembra svolgere al meglio il proprio compito.

Un uomo perfetto[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Slither
  • Diretto da: Bill L. Norton
  • Scritto da: Marlane Gomard Meyer, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un ricco manager bancario e sua moglie vengono pesantemente drogati, a tal punto che quando vengono ritrovati diversi giorni dopo l'uomo risulta morto di overdose e la donna deve essere ricoverata in una struttura psichiatrica. Nel frattempo la loro residenza è stata svaligiata. Prima di essere sequestrate, le vittime avevano partecipato ad una festa volta ad introdurle nella società che conta e organizzata da Bernard Fremont, uomo di gran classe con un passato lavorativo in Asia. All'interno di un frigorifero del loft dove si era svolto l'evento viene trovata la testa del suo proprietario, uno sceneggiatore cinematografico.

  • Altri interpreti: Michael York (Bernard Fremont)
  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 10.820.000[9]

Funerali ad alta quota[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Watch
  • Diretto da: Alex Chapple
  • Scritto da: Charlie Rubin, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il cadavere di una prostituta picchiata a morte precipita dal vano carrelli di un aereo, piombando in mare vicino alla costa. Logan e Barek trovano altri casi simili, tutti accomunati dal fatto che i velivoli erano partiti dall'aeroporto di New York. Interrogando i dipendenti con precedenti penali fanno la conoscenza di un fiscale ispettore della Federal Aviation Administration del turno di notte con una passione per il fumetto.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 10.520.000[10]

Ragnatela di bugie[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Proud Flesh
  • Diretto da: Frank Prinzi
  • Scritto da: Warren Leight, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il figlio di un ricco uomo d'affari viene trovato morto in un albergo, con uno strato di lattice su tutto il corpo. Eames nota che un professore con cui la vittima aveva avuto dei contatti presenta la stessa passione per il sadomaso. Oltre a condividere la medesima dominatrice, i due hanno qualcos'altro in comune: il professor Lewis è stato il primo marito della matrigna del morto. Indagando sulla famiglia Slaughter, i detective scoprono che è in corso una lotta per il destino del patrimonio, minacciato dalla giovane moglie asiatica del magnate.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 12.270.000[11]

Wasichu[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Indagando sull'omicidio di un'agente dei Servizi Segreti, Logan e Barek scoprono che il marito della vittima - lobbista di professione - rappresenta gli interessi di entrambe le parti coinvolte nella lotta per la realizzazione di un casinò.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 11.380.000[12]

Mamma ragno[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Wrongful Life
  • Diretto da: Darnell Martin
  • Scritto da: Gerry Conway, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un giovane esploratore urbano muore affogato nella cisterna posta sulla sommità di un edificio. Interrogando i suoi amici, Goren e Eames fanno la conoscenza di una famiglia che ha in ballo una causa milionaria: la madre Victoria ha intenzione di ricavare molti soldi portando in tribunale il ginecologo antiabortista che non l'ha adeguatamente informata del fatto che sua figlia Lisa sarebbe nata con la spina bifida.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 9.220.000[13]

Il male dentro[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Dramma Giocoso
  • Diretto da: John David Coles
  • Scritto da: Stephanie Sengupta, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante un intervallo nella rappresentazione di un'opera lirica, una violinista viene gettata in un condotto di aerazione. Logan e Barek indagano su Philip Reinhardt, arrogante direttore d'orchestra sentimentalmente legato alla madre della vittima, il soprano Gillian Booth.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 10.000.000[14]

La ricerca della verità[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Vacancy
  • Diretto da: Jean de Segonzac
  • Scritto da: Gina Gionfriddo, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Al termine di un matrimonio due invitate perdono l'aereo a causa delle abbondanti nevicate e si rifugiano in un albergo di infimo livello. Durante la notte una delle due si accorge che il letto è zuppo di sangue e che l'amica è stata uccisa.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 11.910.000[15]

La vendetta degli spiriti[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Healer
  • Diretto da: Frank Prinzi
  • Scritto da: Marlane Gomard Meyer, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I cadaveri di due sorelle vengono ritrovati nel loro appartamento, ognuno avvolto in un bozzolo di plastica. Una delle due era una dottoranda in antropologia e studiava i rapporti degli esseri umani con la morte. Per la sua ricerca frequentava il reparto di oncologia di un ospedale, dove aveva conosciuto Jack Strong, un giovane infermiere che le aveva fornito del materiale per la tesi. Logan e Barek notano che prima di morire una paziente di Strong aveva effettuato cospicui prelievi dai propri conti, in corrispondenza con temporanei miglioramenti del proprio stato di salute.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 11.130.000[16]

Tre miglia dalla costa[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Cruise to Nowhere
  • Diretto da: Marisol Torres
  • Scritto da: Warren Leight, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un ex assessore viene ritrovato senza vita nelle acque dell'oceano. Goren e Eames scoprono che l'uomo aveva un insospettabile vizio per le scommesse e il gioco d'azzardo che lo aveva portato a bordo di una nave casinò, dalla quale era finito in mare. Durante la sua ultima serata aveva perso mezzo milione di dollari contro Joey Frost, un giovane e abile giocatore di poker.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 9.690.000[17]

Per amore[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: To the Bone
  • Diretto da: Jean de Segonzac
  • Scritto da: Warren Leight, Charlie Rubin, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una ricca famiglia viene sequestrata nella propria casa ed uccisa a colpi di macete, mentre dall'abitazione vengono rubate costose opere d'arte. Poco tempo dopo la stessa sorte accade ad alcuni loro amici.

  • Altri interpreti: Whoopi Goldberg (Chesley Watkins)
  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 10.350.000[18]

Il buon fratello[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: On Fire
  • Diretto da: Frank Prinzi
  • Scritto da: Diana Son, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il capitano Deakins viene messo sotto osservazione dagli Affari Interni: un'email spedita dal suo computer ha raccomandato un'inaspettata promozione per l'agente che ha confermato la versione di Logan nella morte del poliziotto sotto copertura. Nel frattempo Goren e Eames si occupano di una serie di incendi dolosi che ha colpito diverse chiese e ha causato la morte dell'assistente di un pastore.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 11.920.000[19]

Padre e figli[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Good
  • Diretto da: Christopher Swartout
  • Scritto da: Gerry Conway, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una coppia benestante viene uccisa nella propria residenza nella Contea di Nassau (Long Island). In città Logan e Barek collaborano alla cattura del principale sospettato, il figlio tossicodipendente delle vittime, ma la poco professionale gestione dell'indagine da parte del locale detective li spinge ad approfondire il caso. Il capitano Deakins, all'ultimo omicidio prima delle dimissioni, aiuta i due investigatori a superare i limiti della loro giurisdizione.

  • Altri interpreti: Elisabeth Moss (Rebecca Colemar)
  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 11.920.000[19]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 27 settembre 2005. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  2. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 4 ottobre 2005. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  3. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 11 ottobre 2005. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  4. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 18 ottobre 2005. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  5. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 25 ottobre 2005. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  6. ^ a b (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 8 novembre 2005. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  7. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 29 novembre 2005. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  8. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 6 dicembre 2005. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  9. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 18 gennaio 2006. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  10. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 24 gennaio 2006. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  11. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 14 marzo 2006. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  12. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 21 marzo 2006. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  13. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 28 marzo 2006. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  14. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 11 aprile 2006. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  15. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 18 aprile 2006. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  16. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 25 aprile 2006. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  17. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 2 maggio 2006. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  18. ^ (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 9 maggio 2006. URL consultato il 16 febbraio 2015.
  19. ^ a b (EN) Weekly Program Rankings su abcmedianet.com, 16 maggio 2006. URL consultato il 16 febbraio 2015.
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione